L’Europa si sta riprendendo da un’ondata di caldo che sta bruciando Francia e Spagna

LA TESTE-DE-BUCH, Francia (AP) — L’ondata di caldo che ha scosso l’Europa si è diffusa lunedì verso nord fino alla Gran Bretagna. e ha scatenato feroci incendi in Spagna e Francia che hanno causato lo sfollamento di migliaia di persone e inviato aerei con bombe d’acqua e vigili del fuoco a combattere gli incendi nelle foreste aride.

Due persone sono rimaste uccise in un incendio in Spagna, il cui primo ministro ha collegato il riscaldamento globale, dicendo che “il cambiamento climatico sta funzionando”.

Il bilancio si aggiunge a centinaia di morti legate al caldo nella penisola iberica mentre le temperature estreme attanagliano il continente. Negli ultimi giorni gli incendi hanno provocato incendi dal Portogallo ai Balcani. Alcune aree, compreso il nord Italia, stanno vivendo una siccità prolungata. Il cambiamento climatico sta rendendo più rari questi estremi pericolosi per la vita e le ondate di caldo hanno colpito anche luoghi come la Gran Bretagna, provocando temperature potenzialmente record.

Il caldo in Inghilterra avrebbe dovuto essere più grave questa settimana, con gli operatori ferroviari che hanno avvertito che potrebbe far deragliare i binari e alcune scuole hanno allestito piscine per aiutare i bambini a rinfrescarsi.

In Francia, i record di calore sono stati battuti e l’aria calda vorticosa ha complicato la lotta agli incendi nel sud-ovest del paese.

“Il fuoco stava davvero esplodendo”, ha detto il capo dei vigili del fuoco regionali Mark Vermeulen, aggiungendo che i tronchi d’albero sono stati schiacciati dalle fiamme, inviando braci ardenti nell’aria e diffondendo ulteriormente il fuoco.

“Siamo di fronte a circostanze estreme ed eccezionali”, ha detto.

I funzionari hanno anche evacuato le città e spostato 14.900 persone dalle aree del fuoco e del percorso soffocante. In totale, più di 31.000 persone sono state costrette ad abbandonare le loro case e luoghi di villeggiatura estiva nella regione della Gironda da quando sono iniziati gli incendi il 12 luglio.

READ  Punteggio finale della settimana 6 di Giants-Ravens: i Giants hanno battuto i Ravens 24-20, 5-1

Insieme a sei vigili del fuoco, altri tre velivoli sono stati inviati per bagnare l’acqua di mare e fare ripetute corse attraverso spesse nuvole di fumo, ha detto il ministero dell’Interno domenica notte.

Più di 200 rinforzi si sono uniti a 1.500 vigili del fuoco che cercano di spegnere l’incendio della Gironda, dove le fiamme si stanno avvicinando a vigneti pregiati e soffiano fumo attraverso il bacino marino di Arcachon, famoso per le sue ostriche e le spiagge..

La Spagna, nel frattempo, ha riportato la sua seconda morte in due giorni a causa dei propri incendi. Il corpo di un allevatore di pecore di 69 anni è stato trovato lunedì nella stessa zona montuosa in cui un vigile del fuoco di 62 anni è morto il giorno prima in un incendio nella provincia nord-occidentale di Zamora. Più di 30 incendi intorno alla Spagna hanno costretto l’evacuazione di migliaia di persone e bruciato 220 chilometri quadrati (85 miglia quadrate) di foresta e macchia.

I passeggeri che viaggiavano su un treno attraverso Zamora hanno avuto uno sguardo spaventoso e ravvicinato alle fiamme mentre il loro treno si fermava in campagna. Il video della fermata non pianificata e snervante mostrava una dozzina di passeggeri terrorizzati su un treno. Guardarono attraverso i finestrini le fiamme che bruciavano su entrambi i lati della pista.

Gli scienziati del clima affermano che le ondate di calore saranno più frequenti, il cambiamento climatico ha reso gli incendi più frequenti e più lunghi – e più difficili da combattere – combinati con la siccità. Il cambiamento climatico continuerà a rendere il clima più estremo e gli incendi più frequenti e distruttivi, affermano.

READ  Canelo Alvarez vs. GGG 3: Aggiornamenti in tempo reale

“Il cambiamento climatico sta funzionando”, ha detto lunedì il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez durante una visita nella regione dell’Estremadura, luogo di tre grandi incendi. “Sta uccidendo persone, sta uccidendo i nostri ecosistemi e la biodiversità”.

Teresa Ribera, ministro spagnolo per il cambiamento ambientale, ha descritto il suo Paese come “letteralmente in fiamme” mentre partecipava ai colloqui sul cambiamento climatico a Berlino..

Ha avvertito di “prospettive più terrificanti nei prossimi giorni” – dopo più di 10 giorni di temperature di 40 gradi Celsius (104 gradi Fahrenheit), con un moderato raffreddamento notturno.

Almeno 748 decessi dovuti al caldo sono stati segnalati in Spagna e nel vicino Portogallo, dove le temperature hanno raggiunto i 47°C (117°F) all’inizio di questo mese.

Si prevede che l’ondata di caldo si attenuerà in Spagna martedì, ma la tregua sarà breve poiché le temperature aumenteranno nuovamente mercoledì, in particolare nella regione secca dell’Estremadura occidentale.

In Gran Bretagna, le autorità hanno emesso il loro primo avviso di caldo estremo in assoluto e il Met Office ha previsto che la temperatura massima di 38,7 °C (101,7 °F) fissata nel 2019 sarà infranta.

“Quarantuno non è nelle carte”, ha affermato Penelope Endersby, CEO del Met Office. “Abbiamo anche alcuni 43 nel modello, ma speriamo che non siano così tanti”.

Il porto di Brest, nella regione francese spesso temperata della Bretagna, ha registrato 39,3 °C (102,7 °F), superando la temperatura più alta di 35,1 °C dal settembre 2003, ha detto il servizio meteorologico francese Meteo-France.

In quello che il servizio meteorologico ha definito lunedì “il giorno più caldo di questa ondata di caldo”, i record regionali francesi sono stati battuti in più di una dozzina di città.

READ  Le azioni spesso salgono prima del discorso di Jackson Hole di Powell

La regione balcanica si aspetta il peggio del caldo alla fine di questa settimana, ma ha già assistito a sporadici incendi.

Lunedì mattina presto, i funzionari in Slovenia hanno detto che i vigili del fuoco avevano tenuto sotto controllo un incendio. La scorsa settimana, la Croazia ha inviato un idrovolante nel mare Adriatico dopo essere stato colpito da incendi. Un incendio a Sibenik ha costretto alcuni ad evacuare le loro case, ma è stato poi spento.

In Portogallo, lunedì il clima estremamente freddo ha aiutato le squadre dei vigili del fuoco a fare progressi. Più di 600 vigili del fuoco hanno assistito a quattro grandi incendi nel nord del Portogallo.

___

Leicester riportato da Le Pecq. I giornalisti dell’Associated Press Danica Girga e Jill Lawless a Londra, Keir Moulson a Berlino, Raquel Redondo a Madrid, Barry Hatton a Lisbona, Portogallo e Joanna Keck a Belgrado, in Serbia, hanno contribuito.

___

Segui la copertura climatica di AP su https://apnews.com/hub/climate-and-environment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.