Rafael Fisiev fa il suo debutto leggero con il 5° round TKO dell’ex campione Rafael dos Anjos

Rafael Fichiev ha segnato la sua sesta vittoria in UFC sabato con un ko nel finale contro Rafael dos Anjos all’UFC Vegas 58 a Las Vegas. (Foto di Chris Unger/Zuffa LLC)

LAS VEGAS – Continua a crescere la lista dei contendenti nella divisione pesi leggeri. Rafael Fisiev è l’ultimo ad affermarsi come un contendente legittimo, eliminando l’ex campione Rafael dos Anjos in 18 secondi nell’ultimo round di sabato all’Apex nel main event di UFC Vegas 58.

Fiziv ha detto che il prossimo passo per lui è decidere chi è il miglior Rafael. Quindi, ovviamente, quando gli è stato chiesto nell’ottagono chi voleva dopo, ha chiamato la superstar del tennis Rafael Nadal.

Visto che Nadal ha combattuto contro Dos Anjos, sarebbe saggio stare lontano dalla fisioterapia il più possibile. Fisiev è un kickboxer Muay Thai decorato, ma sabato ha mostrato il suo gioco completo.

Dos Anjos ha accumulato 16 sorprendenti takedown in più di quattro round, finendo due. Se un ragazzo che colpisce come Fizey può difendere i takedown e sostenere un combattimento, è un problema.

Sì, Fiziev è un problema per gli altri pesi leggeri.

Ha mani veloci, pugni precisi e molta potenza in entrambe le mani, come ha dimostrato quando ha finito il combattimento. Ha catturato dos Anjos con una sinistra schiacciante, ponendo fine alla lotta a tutti gli effetti.

Fisiev lo ha seguito a terra e ha messo a segno un paio di tiri a filo, costringendo l’arbitro Mark Smith a saltare e fermarlo.

“Ero molto stanco nella lotta, ma ho finito al 5° round”, ha detto Fisiev, che ha chiamato Justin Kathje, n. 3 in classifica. “Questo significa qualcosa. [It proves] Posso combattere per cinque round.

READ  Salman Rushdie è ancora ricoverato in ospedale poiché il sospetto dell'attacco è innocente

Fisiev ha ampiamente neutralizzato l’attacco di dos Anjos durante il combattimento. Dos Anjos ha cercato di rallentare l’incontro, alle prese con Fisiev nella gabbia e scendendo. Ma la difesa da takedown di Fiziev è stata fantastica e ha frustrato dos Anjos più e più volte.

Quando erano nello spazio, il colpo di Fiziev era perfetto e ha scelto Dos Anjos con tiri nitidi e puliti.

Fisio non ha mai permesso a dos Anjos di guadagnare slancio e ha accumulato punti con i suoi colpi.

Fisiev ha notato che è importante essere pazienti e non cercare di superarlo mentre dos Anjos combatte per i takedown.

“La mia testa, il mio cervello è pazzo a volte, inizio a litigare quando sono ubriaco”, ha detto Fisiev della necessità di essere paziente. “Ho pensato molto e ho combattuto in modo intelligente. Non ho cercato di diventare troppo pazzo.

LAS VEGAS, NEVADA - LUGLIO 09: (LR) Rafael Dos Anjos del Brasile sconfigge Rafael Fisiyev del Kazakistan nel loro incontro leggero durante l'evento UFC Fight Night all'UFC APEX il 09 luglio 2022 a Las Vegas, Nevada.  (Foto di Chris Unger/Zuffa LLC)

Una brutale mano sinistra ha messo a terra Rafael dos Anjos, dove Rafael Fisiev ha rapidamente posto fine alla lotta. (Foto di Chris Unger/Zuffa LLC)

La vittoria è stata la dodicesima di Fiziev in 13 incontri professionistici e la sesta nell’UFC dalla sconfitta per TKO al primo turno contro Magomed Mustafa nel suo debutto promozionale nel 2019 a San Pietroburgo, in Russia.

Ma ora ha sconfitto Dos Anjos, Brad Riddell, Bobby Green, Renato Moicano, Mark Tiakis e Alex White – un solido gruppo di avversari – sulla strada per la vittoria.

È arrivato 10 ° nella divisione al torneo di sabato, ma la divisione è piena di assassini e potrebbe essere difficile per Fisiev avanzare molto. Dos Anjos è arrivato settimo, Mateusz Kamrod ottavo e Tony Ferguson nono davanti a Fiszew.

READ  Quattro persone sono morte in un incidente aereo militare in California

Kamrod sta ottenendo una vittoria impressionante su Arman Sarukyan e il presidente dell’UFC Dana White ha detto a Yahoo Sports che Kamrod è il n. 6 Peneil ha detto che voleva combattere Dariush.

Fisyev ha chiamato i primi cinque avversari, ma sarà dura vista la formazione presente: Charles Oliveira, Dustin Poirier, Cathje, Islam Makhachev e Michael Chandler.

Oliveira sta combattendo il numero 12 Conor McGregor, anche se l’UFC vuole che gareggi contro Makache per il titolo vacante. Poirier e Chandler sembrano diretti verso uno scontro, soprattutto dopo Il loro scontro all’UFC 276 alla T-Mobile Arena di Las Vegas.

Quindi Fisyev dovrà accontentarsi di una rissa con Ferguson o di una partita con Sarukyan, entrambi i quali sarebbero più divertenti. Data la natura carica della divisione, dovrebbe continuare a vincere e vincere in modo impressionante.

Ma è quello che ha fatto. Ora ha terminato tre dei suoi ultimi quattro incontri, con solo il suo incontro contro Green in palio. È stato brillante in questo, outboxing Green alla grande.

Gamrot ha anche chiamato Gaethje, ma con l’intenzione di White di accoppiarlo con Dariush, questo potrebbe dare a Fiziev l’incontro che voleva. Sapeva che sarebbe stato divertente.

«Penso che mi farà la faccia così, forse [worse]Fisiev ha detto di essersi rotto il naso all’inizio del combattimento. “È pericoloso. È anche una grande sfida per me. Ha la possibilità di mettermi KO, ma io ho la possibilità di metterlo fuori combattimento. È una bella lotta, penso, anche per i fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.