New York City inizia a portare gli immigrati in autobus verso nord. I distretti lo stanno combattendo.

NEWBURG, NY – Due autobus carichi di migranti sono arrivati ​​giovedì in un hotel a Newburgh, Orange County, a circa 60 miglia a nord di Manhattan, dopo rabbiosi scontri sulla possibilità di portare i migranti nei sobborghi vicino a New York City.

Sono stati accolti da circa 15 sostenitori, che hanno sventolato cartelli e hanno acclamato il loro arrivo, mentre gli agenti di polizia di Newburgh si sono fatti da parte e hanno permesso agli autobus di parcheggiare davanti alla porta del Crossroads Hotel.

Quando è arrivato il secondo bus, poco prima delle 13, sono scese 19 persone. Viaggiavano leggeri con due dozzine di bagagli in mezzo.

La presenza silenziosa ha segnato un netto contrasto negli ultimi giorni con alcuni leader e residenti delle contee di Rockland e Orange che hanno promesso di fare tutto il possibile per impedire al sindaco di New York Eric Adams di inviare migranti a nord. .

A Orangetown, una città della contea di Rockland a circa 45 miglia a sud di Newburgh, quella protesta ha preso la forma di agenti di polizia e deputati dello sceriffo che hanno parcheggiato le loro auto vicino all’ingresso del parcheggio dell’hotel Armoni Inn & Suites e sono rimasti lì tutta la settimana. Ordini dai dirigenti distrettuali di fermare fisicamente e perquisire qualsiasi autobus carico di migranti in arrivo.

Giovedì mattina a Newburgh, dopo l’arrivo degli immigrati, i motociclisti sono passati davanti al Crossroads Hotel e hanno urlato oscenità ai giornalisti e ai sostenitori degli immigrati riuniti fuori.

Tali interazioni sono state particolarmente accese mercoledì sera, quando un gruppo di persone che protestavano contro l’arrivo dei migranti si è fermato davanti all’hotel e ha detto ai sostenitori dei migranti di “tornare a casa”.

READ  PGA Tour regola i golfisti, che hanno deciso di tornare nell'organizzazione per giocare a golf LIV

“Arriviamo!” I manifestanti pro-immigrati hanno gridato di rimando.

La situazione di stallo politico su dove alloggiare i migranti è iniziata venerdì scorso, con il sig. Adams ha annunciato che avrebbe iniziato a inviarli agli hotel nelle contee di Orange e Rockland. Tutti gli immigrati che hanno partecipato lo hanno fatto volontariamente, sig. disse Adams. Riceveranno un alloggio in hotel per un massimo di quattro mesi, tutti pagati dalla città.

La risposta politica all’annuncio del sindaco ha attanagliato tutti i livelli del governo dello stato di New York questa settimana. I leader di entrambe le contee hanno dichiarato lo stato di emergenza, così come il governatore Cathy Hochul.

“È stato mal eseguito e indicativo di come hanno gestito la questione dal primo giorno”, ha affermato Steven Neuhaus, dirigente della contea di Orange. “Hanno davvero bisogno di iniziare a comunicare di più”.

La contea di Rockland, la città di Orangetown e la città di Newburgh hanno tutte chiesto ordini restrittivi temporanei per impedire agli immigrati di entrare. Il dipartimento sanitario della contea di Rockland ha ispezionato l’Armoni Hotel, uno degli hotel scelti per ospitare gli immigrati, e ha scoperto che il suo permesso operativo era scaduto ad aprile, ha detto Ed Day, amministratore della contea.

“È stato un attacco segreto nel cuore della notte”, ha detto Teresa Kenney, supervisore di Orangetown, del sig. Adams ha detto della decisione. “Se il sindaco vuole davvero un piano di successo, è sua responsabilità chiamarci con mesi di anticipo.

Sig. Adams iniziò a portare gli immigrati in autobus nei sobborghi vicini quando decine di migliaia di immigrati, principalmente dall’America Latina, arrivarono in città nel tentativo di liberare la città da rifugi e hotel.

READ  Gli spettatori del "True Barrymore Show" dicono di essere stati sfrattati durante la protesta - The Hollywood Reporter

Gli autobus hanno lasciato la città per Newburgh poche ore prima della scadenza del titolo 42, poiché l’ex presidente Donald J. Un ordine esecutivo emesso da Trump all’inizio della pandemia di coronavirus ha consentito ai funzionari di espellere rapidamente centinaia di migliaia di immigrati, alcuni dei quali avrebbero potuto ottenere diversamente. Asilo.

Più di 60.000 immigrati sono arrivati ​​a New York lo scorso anno, di cui 4.200 solo nell’ultima settimana, secondo i funzionari del municipio.

Citando fonti federali, i funzionari statali hanno avvertito che la partecipazione settimanale potrebbe aumentare a 5.000 una volta scaduto il titolo 42 a mezzanotte.

Più di 37.500 migranti sono ora affidati alle cure cittadine in più di 120 campi di emergenza e otto centri su larga scala.

New York City è alla frenetica ricerca di spazio aggiuntivo per ospitarli, tra cui un ospedale psichiatrico abbandonato e hangar all’aeroporto internazionale Kennedy. I funzionari della città hanno chiesto al proprietario dell’edificio Flatiron se avesse una stanza lì (ha detto di no).

“Possiamo avere migliaia di persone al giorno nella nostra città”, ha detto Mr. disse Adams.

Anche quando gli autobus sono arrivati ​​a Orange County giovedì, i funzionari locali hanno chiesto un’ingiunzione del tribunale dell’ultimo minuto per bloccare il piano della città, ha detto il sig. Neuhaus ha detto.

Sig. Lui e Mr. Adams hanno anche criticato Mr. Day ha anche accusato.

Con l’escalation delle tensioni, Mr. Giorno, Sig. Ha anche minacciato di “afferrare” Adams per la gola.

Mercoledì sera il sig. Fabian Levy, portavoce di Adams, ha affermato che è “impossibile esprimere un briciolo della preoccupazione umana e compassionevole che New York City ha mostrato nell’ultimo anno”.

READ  USFL Playoffs 2022: risultati delle semifinali, annunci dal vivo, highlights per Stars-Generals e Breakers-Stallions

Giovedì, il sindaco ha dichiarato di non avere altra scelta che inviare i migranti più a nord. Ha anche sottolineato che, a differenza del governatore del Texas Greg Abbott, New York City pagherà le camere d’albergo e i servizi di supporto degli immigrati.

“Tutto è sul tavolo”, ha detto il sindaco.

“Voglio dire, è un momento ‘oh shuck'”, ha detto, riferendosi ai 4.200 arrivi di immigrati nell’ultima settimana. “Dico ‘Shucks’ solo perché sono in TV. Ascolta, è spaventoso. E il titolo 42 non è stato ancora licenziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *