L’esplosione “catastrofica” di una casa in Virginia uccide 1 pompiere e ne ferisce 10: funzionari

La causa dell’esplosione è sotto inchiesta.

Un vigile del fuoco è stato ucciso e altri 10 feriti quando una casa in Virginia è esplosa mentre rispondeva a una fuga di gas, hanno detto i funzionari.

Keith Johnson, capo dell’Unified Fire and Rescue System nella contea di Loudon, ha detto che i vigili del fuoco sono intervenuti nella casa di Sterling intorno alle 19:48 di venerdì.

Il gas fuoriusciva in casa da un serbatoio di propano sotterraneo da 500 galloni sul lato della casa, ha detto.

Circa 40 minuti dopo essere arrivati ​​sulla scena, i vigili del fuoco erano impegnati in lavori di emergenza all’interno della casa quando si è verificata una “catastrofica esplosione”, ha detto Johnson.

“Era un po’ confuso mentre cercavamo di capire quanti vigili del fuoco fossero intrappolati tra le macerie”, ha detto Johnson in una conferenza stampa sabato.

Un vigile del fuoco volontario è stato dichiarato morto sul posto. È stato identificato come Trevor Brown, 45 anni, dei vigili del fuoco volontari della Sterling.

Lavora nell’azienda dal 2016 e ha una moglie e tre figli, secondo i vigili del fuoco.

“Abbiamo perso un membro della famiglia”, ha detto Johnson.

Dieci vigili del fuoco sono stati portati negli ospedali locali, incluso il Washington Burn Center a Washington, ha detto Johnson. Quattro vigili del fuoco sono ancora ricoverati in ospedale con diversi gradi di ferite e si prevede che sopravvivranno, ha detto.

READ  Tara VanDerVeer di Stanford, l'allenatore di basket più vincente di tutti i tempi della NCAA, va in pensione

Johnson ha detto che anche i due occupanti della casa e diversi animali domestici sono stati evacuati. Entrambi gli occupanti sono stati curati per ferite lievi e rilasciati, ha detto.

La causa esatta dell’esplosione è sotto inchiesta.

“Possiamo supporre che sia correlato al propano, ma non è stata avviata alcuna causa assoluta”, ha detto Johnson.

Verranno inoltre condotte indagini per capire come si è verificata la fuga e come il gas è entrato in casa.

Secondo James Williams, vice capo dei vigili del fuoco di Loudoun, l’ufficio dello sceriffo di Loudoun e l’ufficio per l’alcol, il tabacco, le armi da fuoco e gli esplosivi stanno collaborando alle indagini.

Un vasto campo di detriti si estende vicino alla strada e alle case vicine. Il vicecapo ha detto che la casa è stata distrutta dall’esplosione.

“È stata la chiamata peggiore a cui avremmo potuto rispondere”, ha detto Williams.

Il capo si è detto orgoglioso della risposta dei vigili del fuoco e che hanno limitato il numero di morti nell’incidente.

“La nostra gente ha fatto il suo lavoro, si è presentata, ha fatto quello che doveva fare”, ha detto. “Ci stiamo preparando per questo. Abbiamo un piano completo per affrontare le morti in servizio. Ci auguriamo che tu non debba mai usarlo, ma lo stiamo usando oggi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *