La Corea del Sud afferma che la Corea del Nord ha testato missili balistici intercontinentali e due missili


Seul, Corea del Sud
CNN

La Corea del Nord ha lanciato mercoledì un presunto missile balistico intercontinentale (ICBM) in uno dei tre test missilistici, secondo i leader congiunti della Corea del Sud.

I test sono stati guidati dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden Prima visita presidenziale in Asia.

La Corea del Sud ha detto che l’ICBM è stato abbattuto intorno alle 6:00 ora locale di mercoledì a un’altitudine di circa 360 chilometri (223 miglia) e un’altitudine di circa 540 chilometri (335 miglia).

Alle 6:37, la Corea del Nord ha lanciato un secondo missile balistico – non ritenuto essere ICPM – che sembrava essere scomparso a 20 chilometri (12 miglia) sopra la sorveglianza sudcoreana, ha detto la Corea del Sud.

Il terzo missile, considerato un missile balistico a corto raggio (SRBM), ha volato a circa 760 chilometri (472 miglia) e si trovava a un’altitudine di 60 chilometri (37 miglia), ha aggiunto il JCS sudcoreano.

Il JCS ha affermato che funzionari dell’intelligence della Corea del Sud e degli Stati Uniti stanno esaminando i test per ulteriori dettagli.

L’esperto di missili Jeffrey Lewis, direttore del programma di non proliferazione nucleare dell’Asia orientale presso il James Martin Center for the Proliferation of Nuclear Non-Proliferation, ha affermato che è improbabile che il test di mercoledì sia un missile balistico intercontinentale a tutti gli effetti perché quel tipo di missile ha un raggio molto corto gamma di viaggio.

Lewis ha detto che il test di mercoledì era simile ai test passati Lo hanno detto gli Stati Uniti Relativo allo sviluppo del nuovo missile balistico intercontinentale.

Il Pentagono ha dichiarato a marzo che i due test sui missili balistici nordcoreani, condotti il ​​26 febbraio e il 4 marzo, non avevano lo scopo di dimostrare la portata o la capacità dell’ICBM, ma “probabilmente per valutare questo nuovo sistema prima di condurre un test a raggio completo nel futuro.” Travestito da missile spaziale.

READ  Bitcoin diapositiva dopo che il prestatore di criptovalute ha disabilitato i prelievi di rete Celsius

Il Giappone ha annunciato il lancio di almeno due missili dalla Corea del Nord, uno dei quali stava volando per circa 750 chilometri (466 miglia) in “traiettoria irregolare”, ha detto il ministro della Difesa giapponese Nobuo Kishi.

Kishi ha detto che il missile è atterrato fuori dalla Zona Economica Speciale (ZEE) del Giappone.

Il JCS ha affermato che la Corea del Sud e gli Stati Uniti hanno lanciato un missile nel mare al largo della penisola coreana in risposta ai recenti test della Corea del Nord. La dichiarazione dell’esercito americano ha confermato il lancio.

“Questo dimostra che il nostro esercito ha la capacità e la precisione di colpire con precisione l’apparenza di una provocazione con la nostra grande forza”, ha aggiunto il JCS.

L’aeronautica sudcoreana ha condotto una “passeggiata con gli elefanti” mercoledì, facendo rullare circa 30 caccia armati F-15K sulla pista per mostrare forza, ha affermato il JCS.

La scorsa settimana, un funzionario degli Stati Uniti Messo in guardia Durante il viaggio di Python, la Corea del Nord sembrava prepararsi per un test ICBM, dopo che le immagini satellitari hanno rivelato l’attività in un sito di lancio vicino alla capitale, Pyongyang.

Biden ha incontrato Il nuovo presidente della Corea del Sud Eun Suk Yol Durante il fine settimana, i due leader hanno affermato che avrebbero iniziato a esplorare la possibilità di espandere le esercitazioni militari congiunte tra i loro paesi.

Alla domanda se il leader nordcoreano Kim Jong Un lo avrebbe incontrato, Biden ha detto: “Dipende dal fatto che sia onesto e se sia serio”.

READ  La NASA lancia la chiave di volta del cubo da 55 libbre per la luna

Ad oggi, la strategia di Biden non prevede un incontro di lavoro con la Corea del Nord da più di un anno, e poiché l’amministrazione ha completato la sua revisione della politica degli Stati Uniti nei confronti del regno monastico, un alto dirigente ha affermato: “Ciò non è dovuto alla mancanza di sforzo.”

Nel frattempo, Yoon ha affermato che la Corea del Sud ei suoi alleati erano pronti per le azioni provocatorie della Corea del Nord.

Il mese scorso Kim ha promesso di “rafforzare e migliorare”. Le sue potenze nucleari Alla velocità “più alta possibile”.

Missili recenti La Corea del Nord ha testato i suoi missili per la 16a volta quest’anno, con gli Stati Uniti che ritengono che il 4 maggio sia stato un test ICBM fallito, che è esploso poco dopo il lancio.

Ma si pensa che la Corea del Nord abbia testato l’ICBM a fine marzo.

Il missile ha volato a un’altitudine di 6.000 chilometri (3.728 miglia) e un’altitudine di 1.080 chilometri (671 miglia) in 71 minuti ed è caduto in acqua al largo della costa occidentale del Giappone, secondo il Ministero della Difesa giapponese.

L’esercito e le agenzie di intelligence statunitensi stimano che Pyongyang potrebbe essere pronta per il suo primo test nucleare sotterraneo in quasi cinque anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.