Cullen DeBoer è stato nominato capo allenatore della squadra di football dell'Alabama

Tuscaloosa, Ala. – Cullen DeBoer, vincitore dei premi 2023 di Associated Press, AFCA, Eddie Robinson, George Munger, Walter Camp e Home Depot Coach of the Year, è stato nominato capo allenatore di football dell'Alabama Crimson Tide, ha annunciato venerdì il direttore atletico Greg Byrne. . DeBoer arriva a Tuscaloosa dopo aver trascorso le ultime due stagioni a Washington.

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Cullen e Nicole DeBoer e alle loro figlie, Alexis e Avery, all'Università dell'Alabama”, ha affermato Byrne. L'allenatore DeBoer ha dimostrato di essere un vincitore e ha svolto un lavoro straordinario come capo allenatore in ciascuna delle sue tappe. Una delle cose che un giorno ho detto alla nostra squadra è che avremo qualcuno che non sia solo un grande allenatore. Con X e O, ma qualcuno che ha a cuore i suoi giocatori e vuole che i miei figli giochino per chiunque, proprio come voglio che giochino per Coach Saban. L'abbiamo saputo da Coach DeBoer. È pronto. Mettiti al lavoro e non vediamo l'ora che guidi il programma calcistico dell'Alabama Crimson Tide per gli anni a venire. La nostra leadership è grata per il sostegno del presidente Stuart Bell, del cancelliere Finis St. John e degli amministratori del sistema dell'Università dell'Alabama. Durante questo processo.”

Nelle sue nove stagioni come capo allenatore, DeBoer ha vinto 104 partite perdendone solo 12, compreso un record di 25-3 con gli Huskies. Nel 2023, ha guidato Washington alla partita del campionato nazionale dei playoff del College Football, ha vinto il campionato Pac-12 e ha registrato il maggior numero di vittorie in una stagione (14) nella storia del programma.

READ  Salman Rushdie è ancora ricoverato in ospedale poiché il sospetto dell'attacco è innocente

“Ho sempre avuto un enorme rispetto per il calcio dell'Alabama e il suo impegno per l'eccellenza”, ha detto DeBoer. “La storia leggendaria di questo programma non ha eguali nel panorama dell'atletica universitaria e non vedo l'ora di continuare a svilupparla. È stato un onore seguire l'allenatore Saban. È stato lo standard del football universitario e il suo successo è senza precedenti. Non avrei lasciato Washington per nessuna scuola. L'opportunità di guidare il programma di calcio presso l'Università dell'Alabama Questa è l'opportunità di una vita. La mia famiglia e io ci sentiamo davvero fortunati e non vediamo l'ora di entrare a far parte della comunità di Tuscaloosa . Vorrei ringraziare il direttore atletico Greg Byrne, il presidente Stuart R. Bell, il presidente Finis St. John e il consiglio di amministrazione del sistema dell'Università dell'Alabama per aver riposto la loro fiducia in me per guidare questo programma. Mi piacerebbe farlo.”

DeBoer è andato 11-2 nel 2022 e 14-1 nel 2023 diventando il primo allenatore di Washington a vincere 11 o più partite in stagioni consecutive. Quella vittoria ha portato al premio Pac-12 Coach of the Year. Anche le sue squadre di Washington sono 10-1 contro è andato a squadre classificate e ha ottenuto un punteggio di 18-3 nei playoff come capo allenatore.

“Sono lieto di dare il benvenuto a Callen DeBore come nuovo capo del programma calcistico Crimson Tide”, ha affermato il presidente dell'UA Stuart R. Ha detto Bell. “Con grande entusiasmo per il futuro, siamo fiduciosi che Coach DeBoer continuerà l'orgogliosa tradizione e l'eccellenza sinonimo dell'atletica dell'Alabama. Estendo i miei più sentiti ringraziamenti al direttore atletico Greg Byrne per la sua eccezionale leadership durante questo processo. Inoltre, apprezziamo il Cancelliere Finis Amministratori del sistema St. John e dell'Università dell'Alabama Il team continua a supportare la nostra grande azienda.”

READ  Le domande di condono del prestito studentesco sono ora ufficialmente aperte, afferma Biden

Prima di subentrare a Washington, DeBoer ha trascorso due stagioni al Fresno State, andando 12-6 e guidando i Bulldogs al New Mexico Bowl del 2021. La sua prima tappa da capo allenatore è stata alla sua alma mater, l'Università di Sioux Falls, dove ha trascorso cinque stagioni (2005-2009) andando 67-3 con tre titoli nazionali NAIA e tre premi nazionali per allenatori.

Le altre tappe di allenatore di DeBoer includono Indiana (2019 – coordinatore offensivo/quarterback), Fresno State (2017-18 – coordinatore offensivo/quarterback), Michigan orientale (2014-16 – coordinatore offensivo/quarterback) coordinatore/ricevitori larghi), Sioux Falls (2000 -04 – Coordinatore offensivo; 1997 – Ricevitori larghi) e Washington HS (1998-99 – Assistente allenatore).

DeBoer ha allenato una linea offensiva che comprendeva il vincitore del Maxwell Award 2023 Michael Benix Jr. e il vincitore del Joe Moore Award di questa stagione. Mentre era a Sioux Falls, ha prodotto tre vincitori della NAIA National Player of the Year in Lorenzo Brown (2009) e Chad Cavender (2007) e Nick Gordon (2002) e 25 All-Americans in prima squadra.

Laureato nel 1998 alla Sioux Falls Secondary Education, DeBoer è stato uno studente-atleta di football e baseball eccezionale. Durante la sua carriera calcistica, ha compilato 234 ricezioni in carriera per 3.400 yard e 33 touchdown – tutti record scolastici dell'epoca – e ha giocato nella squadra del campionato nazionale NAIA Division II del 1996. Ha segnato .520 (ancora un record scolastico) nel baseball da senior nel 1998. La sua media di battuta in carriera di .492 è al primo posto nella storia della USF, insieme ai suoi 37 homer in carriera e alla percentuale di colpi di .944.

READ  Risultato Seahawks vs. Bears: aggiornamenti in tempo reale, canale TV, informazioni sullo streaming, quote per la partita stagionale a Seattle

DeBoer e sua moglie Nicole hanno due figlie, Alexis e Avery.

Sebbene i membri competenti del Consiglio di amministrazione saranno informati dei termini e delle condizioni proposti per questa nomina proposta, i termini finanziari saranno soggetti all'approvazione del Consiglio di amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *