Futures azionari di oggi: aggiornamenti in tempo reale

30 minuti fa

RBC alza le previsioni sugli utili

RBC ha alzato le previsioni sugli utili S&P 500 per l’intero anno 2023 e 2024 a un’azione dopo un solido inizio della stagione del terzo trimestre.

“Ci sono tre cose fondamentali da notare sulle nostre previsioni sull’EPS riviste”, ha affermato Lori Galvacina, responsabile della strategia dei pagamenti statunitensi presso RBC. “In primo luogo, le nostre previsioni per il 2024 presuppongono una significativa moderazione dell’inflazione, un allentamento delle pressioni sui tassi di interesse nel corso dell’anno e previsioni contenute su PIL e produzione industriale. … In secondo luogo, le nostre previsioni sull’EPS per il 2024 presuppongono una crescita degli utili meno robusta. Consenso bottom-up e margins ha una visione meno rosea di dove stanno andando le cose.”

“Terzo… le nostre nuove proiezioni di EPS suggeriscono che l’S&P 500 supererà i 4.700 entro la fine del 2023 e i 5.300 entro la fine del 2024”, ha affermato Galvacina.

– Fred Imbert, Michael Bloom

4 ore fa

I mercati azionari europei hanno aperto in rialzo

Nonostante le continue turbolenze in Medio Oriente, i mercati europei hanno iniziato la nuova settimana di scambi con una nota positiva.

L’indice paneuropeo Stoxx 600 ha aperto la sessione in rialzo dello 0,3%, con la maggior parte dei settori in territorio positivo. Le risorse minerarie hanno guidato il gruppo in rialzo dell’1,3%, mentre i servizi di pubblica utilità hanno registrato un calo dello 0,1%.

7 ore fa

J&T Express raccoglierà 500 milioni di dollari con l’IPO di Hong Kong

Il gigante della logistica J&T Express punta ad una quotazione da 500 milioni di dollari a Hong Kong entro il 2023, la seconda città più grande della città.

READ  Trump ha archiviato il caso contro Michael Cohen pochi giorni prima che l’ex presidente venisse messo sotto accusa

Secondo il prospetto della società, la società emetterà 326,5 milioni di azioni al prezzo di 12 dollari di Hong Kong (1,53 dollari). Al momento della quotazione, J&T avrà una capitalizzazione di mercato di 13,5 miliardi di dollari.

A febbraio, Reuters aveva riferito che la società mirava a raccogliere almeno 1 miliardo di dollari attraverso una IPO a Hong Kong nella seconda metà del 2023.

La società ha rivelato di avere nove investitori fondamentali, tra cui il colosso tecnologico cinese Tencent e la società di investimento statale di Singapore Temasek. Gli investitori Cornerstone pagheranno 199,5 milioni di dollari, ovvero circa il 39,9% dell’IPO.

– Lim Hui Jee

8 ore fa

La Cina lascia invariati i tassi sui prestiti a medio e a breve termine

La Cina ha lasciato invariati i principali tassi di interesse sui prestiti a breve e medio termine, con il tasso pronti contro termine a 7 giorni all’1,8% e quello a 1 anno. Agevolazione creditizia a medio termine Il tasso è del 2,5%.

Anche la Banca popolare cinese ha emesso 106 miliardi di yuan (14,77 miliardi di dollari) di pronti contro termine attivi a 7 giorni allo stesso tasso dell’1,8%.

In seguito al movimento, lo yuan offshore si è leggermente indebolito, attestandosi a 7,3093 contro il biglietto verde, mentre anche lo yuan offshore si è indebolito a 7,3121.

9 ore fa

Il dollaro neozelandese sale dopo i risultati elettorali

Il dollaro neozelandese si è rafforzato lunedì dopo che l’ex uomo d’affari conservatore Christopher Lacson è stato eletto nuovo primo ministro del paese.

Negli scambi asiatici il dollaro neozelandese è salito dello 0,49% a 0,5913 dollari. Il Partito Nazionale di centrodestra, guidato da Lacson, formerà un nuovo governo con il suo partner di coalizione preferito, ACT.

READ  Risultati del torneo NCAA 2024, aggiornamenti del gioco: segui dal vivo March Madness di giovedì

Gli investitori attenderanno martedì i dati sull’inflazione della Nuova Zelanda per ulteriori indizi sull’eventuale imminente aumento dei tassi di interesse. Si prevede che i prezzi al consumo aumenteranno del 2,0% nel terzo trimestre, rispetto all’1,1% del trimestre precedente.

– Shreyashi Sanyal

12 ore fa

Dove si posizionano le medie principali?

Per la metà di ottobre, ecco tutte le medie principali:

Media industriale Dow Jones:

  • La scorsa settimana è aumentato dello 0,8%.
  • In crescita dello 0,5% da inizio mese
  • Quest’anno è aumentato dell’1,6%.

S&P 500:

  • La settimana scorsa ha perso lo 0,5%
  • In ottobre è aumentato dello 0,9%.
  • Un incremento del 12,7% annuo

Nasdaq composito:

  • È sceso dello 0,18% sulla settimana
  • Questo mese è aumentato dell’1,4%.
  • Aumento del 28,1% entro il 2023

-Samantha Subin

13 ore fa

I futures su azioni aprono leggermente in rialzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *