‘Challengers’ di Zendaya fa punti al botteghino durante il fine settimana

“Dramma glamour sul tennis” Sfide Ha vinto il botteghino questo fine settimana con 15 milioni di dollari di biglietti venduti, secondo le stime dello studio di domenica.

Zendaya e gli attori Mike Feist e Josh O’Connor sono in tournée mondiale per far conoscere il film originale del regista italiano Luca Guadagnino, uscito in 3.477 location negli Stati Uniti e in Canada.

“Siamo molto soddisfatti di questi numeri”, ha affermato Kevin Wilson, capo della distribuzione cinematografica di Amazon Studios e MGM. “Quando vedi il pubblico che l’ha visto, è davvero incoraggiante. I cinema non sono un pubblico facile.

Le donne costituivano il 58% degli acquirenti di biglietti, essendo complessivamente più giovani: il 41% aveva tra i 18 e i 24 anni.

La vendita dei biglietti sugli schermi di grande formato, compreso l’IMAX, ha rappresentato il 40% degli incassi del fine settimana di apertura. Secondo un exit poll PostTrak riportato da Deadline, il 55% degli spettatori ha dichiarato di essere andato a vedere il film a causa di Zendaya. In effetti, questo fine settimana, i film di Zendaya verranno ripubblicati per circa il 26% del botteghino complessivo. La collina: seconda parte In IMAX, ha incassato quasi 2 milioni di dollari.

L’attore 27enne ha fatto parte di alcuni dei franchise di maggior successo degli ultimi anni, inclusi i film “Spider-Man” e “Doon”. In entrambi i casi erano ruoli secondari in grandi proprietà di marca, ma attirarono la sua attenzione Look da tappeto rosso Fa spesso notizia. “Challengers” sarà il primo vero test della sua capacità di “sbloccare” un film con la sua star, e MGM e Amazon non lo faranno senza di lei.

Lo studio originariamente prevedeva di rilasciare “Challengers” nell’autunno del 2023 con un grande debutto al Festival del cinema di Venezia. Ma quando gli attori hanno scioperato lo scorso luglio, lo studio ha deciso Interrompere la première del Festival Spostare il film a questo fine settimana, quando presumeranno con sicurezza che lo sciopero sarà risolto. Zendaya ha indossato diversi look a tema tennis, disegnati da La Roche, per il suo look.

“Sarebbe difficile sostenere che avremmo dovuto distribuire questo film quando non poteva supportarlo”, ha detto Wilson.

Ha dato un merito speciale ai team di pubblicità e marketing dello studio per aver organizzato un tour mondiale che ha dato vita a diversi momenti di moda virali.

Sono arrivate le critiche Per lo più positivo Per essere un film vietato ai minori, anticipa un triangolo amoroso frenetico e competitivo tra giocatori di tennis. Attualmente detiene un 88% su Rotten Tomatoes e un B+ CinemaScore dal pubblico del giorno di apertura.

L’ultimo film di Guadagnino” Ossa e tutto”, interpretato dal co-protagonista di Zendaya “Toon”, Timothée Chalamet, ha guadagnato 15,2 milioni di dollari nell’intera serie. Entro metà settimana, “Challengers” dovrebbe superare “Chiamami col tuo nome” (18 milioni di dollari) e diventare il film di maggior incasso di Guadagnino.

Per Amazon MGM Studios, questo valore spinge il “valore a valle” su Amazon oltre il botteghino, anche quando “Challengers” alla fine si sposta su Prime Video.

“Ho sempre creduto che il teatro fosse il modo migliore per iniziare alcuni di questi film”, ha detto Wilson. “Quando questa cosa arriverà su Prime Video, funzionerà a un livello molto più alto che se fosse arrivato direttamente sulla piattaforma. Il dramma ne è solo una parte.

READ  Con un nuovo contratto in mano, Andy Reid è diventato l'allenatore più vincente nella storia della NFL

Il film basato sulla fede “Unsung Hero” si è classificato al secondo posto con 7,8 milioni di dollari da 2.832 location. È basato sulla storia vera della famiglia Smallbone e sull’ascesa dei loro figli Rebecca St. James e Joel e David (King + Country) nella scena della musica country. Joel Smallbone ha diretto, co-sceneggiato e interpreta suo padre, David.

Il film da 6 milioni di dollari della Lionsgate ha ottenuto un raro A+ CinemaScore e un punteggio del pubblico del 100% su Rotten Tomatoes. Il punteggio della critica è alto al 58%. Il pubblico è in stragrande maggioranza femminile (69%) e over 25 (91%).

Al terzo posto c’è “Godzilla x Kong: The New Empire” con 7,2 milioni di dollari nel suo quinto fine settimana. Al quarto posto, “Civil War” di A24 ha aggiunto 7 milioni di dollari nel suo terzo fine settimana, portando il totale interno a 56,2 milioni di dollari. Il film horror “Abigail” ha completato la top five con 5,3 milioni di dollari.

“L’aprile 2024 ha dato a film interessanti, innovativi e acclamati dalla critica la possibilità di raggiungere i vertici del botteghino”, ha affermato Paul Dergarabedian, analista senior dei media presso ComScore. “È un mese fantastico per gli spettatori che cercano qualcosa oltre i soliti successi estivi.”

Tergarabedian ha detto che il botteghino potrebbe non essere paragonabile a quello dell’anno scorso, quando “The Super Mario Bros. Movie” dominava ancora, ma è anche importante stabilire la buona volontà del pubblico.

Il prossimo fine settimana Stagione cinematografica estiva Ryan Gosling ed Emily Blunt iniziano con la commedia d’azione Il ragazzo dell’autunno.”

Vendite stimate di biglietti nei cinema statunitensi e canadesi dal venerdì alla domenica, secondo ComScore. Lunedì verranno pubblicati i dati nazionali definitivi.

READ  Elon Musk è disposto a sacrificare i margini di Tesla per la quota di mercato

1. “Challengers”, 15 milioni di dollari.

2. “Eroe non celebrato”, 7,8 milioni di dollari.

3. “Godzilla x Kong: The New Empire”, 7,2 milioni di dollari.

4. “Guerra civile”, 7 milioni.

5. “Abigail”, 5,3 milioni di dollari.

6. “Ministero della Guerra Gentiluomo”, 3,9 milioni di dollari

7. “Kung Fu Panda 4”, 3,6 milioni di dollari.

8. “Ghostbusters: Frozen Empire”, 3,3 milioni di dollari.

9. “Dune: seconda parte”, 2 milioni di dollari.

10. “Boy Kills World”, 1,7 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *