Quote per i playoff del College Football dopo la settimana 9: nessun favorito chiaro nei livelli superiori più ristretti

L’Ohio State è la testa di serie numero 1 nella prima classifica dei College Football Playoff, ma non la squadra migliore secondo le mie previsioni. Nonostante non abbiano ancora giocato i programmi più difficili, Georgia e Michigan sono ancora le squadre che hanno vinto il titolo nazionale nella maggior parte delle simulazioni.

Michigan, Georgia, Ohio State e Florida State costituivano oltre il 60% delle mie previsioni CFP. Non solo la Georgia ha battuto la Florida, ma ha travolto i Gators. Lo stato dell’Ohio è salito in un blocco semi-difficile nel Wisconsin. Lo Stato della Florida continua a ricevere una spinta dall’ACC, cosa che non è vista molto dal mio modello. Inoltre, una sconfitta in Oklahoma ha praticamente eliminato ogni possibilità che una squadra Power 5 imbattuta venisse eliminata (e ha reso più probabile che i Big Ten ottenessero due squadre).

Solo 10 squadre hanno vinto il titolo nazionale con una percentuale superiore all’1%. Solo 11 squadre hanno realizzato un CFP superiore all’1%. Con diverse partite importanti che si svolgeranno sabato, la prossima settimana dovrebbe vedere una buona mossa nei pronostici.

Ecco come funziona il modello: ho creato un simulatore di stagione che crea probabilità per vincere il titolo nazionale, partecipare ai College Football Playoff e vincere i titoli di conference e di divisione. Dopo aver completato ogni simulazione, ho creato un modello che selezionava le squadre dei playoff. Il modello di selezione dei playoff è molto semplice e molto simile al processo di selezione del comitato, che crea una “valutazione della forza del curriculum” derivata dalle precedenti valutazioni della forza del curriculum, dalle classifiche dei playoff passate e dalle selezioni dei playoff per ogni stagione.

READ  La famiglia di Dyer Nichols ha intentato una causa civile federale contro Memphis e gli agenti di polizia

Ecco come si classificano i contendenti al titolo nazionale dopo la settimana 9, secondo il mio modello.

Titolo nazionale previsto e possibilità di playoff del College Football

Squadra titolo Spareggio

23,61%

72,7%

23,55%

74,7%

15,5%

71,3%

11,7%

60,2%

9,1%

41,4%

7,3%

27,3%

3,9%

20,6%

1,8%

10,7%

1,6%

9,1%

1,4%

7,6%

0,3%

2,7%

0,2%

0,8%

0,06%

0,26%

0,06%

0,2%

0,04%

0,04%

0,02%

0,16%

0,0%

0,03%

0,0%

0,02%

0,0%

0,02%

0,0%

0,01%

0,0%

0,01%

0,0%

0,01%

0,0%

0,01%

Risultato divertente della simulazione casuale

Cosa accadrebbe se tutte e tre le squadre Big Ten finissero con una sconfitta, Washington restasse imbattuta e tutte le altre squadre finissero con due sconfitte? Questo è successo in una delle mie simulazioni e ho dovuto condividere il risultato.

Washington 13-0 (Campione Pac-12)
Ohio State 12-1 (Campione Big Ten)
Il Michigan è 11-1
Penn State è 11-1
Georgia 11-2
Oklahoma 11-2 (Campione Big 12)
Lo stato della Florida è 11-2
Alabama 11-2 (Campione SEC)

I maggiori rialzi nelle opportunità di titolo nazionale

Oregon: +4,3% (dal 3% al 7,3%)

Georgia: +4% (dal 19,6% al 23,6%)

Stato della Florida: +3,7% (da 8% a 11,7%)

Nessuna sorpresa qui. Tutte e tre le squadre sono uscite da casa in modo dominante.

I più grandi falliti nelle possibilità di titolo nazionale

Oklahoma: -7,5% (dall’11,4% al 3,9%)

Texas: -4,9% (da 6,5% a 1,6%)

Alabama: -2,3% (da 3,7% a 1,4%)

Il Texas affronta Kansas State senza Quinn Evers e favorito da meno di un touchdown. La recente impennata dei Wildcats rende il Texas meno propenso a vincere per raggiungere i playoff.

I maggiori aumenti delle opportunità della PCP

Georgia: +16,2% (dal 58,5% al ​​74,7%)

READ  Fonti affermano che Janet Yellen potrebbe aver bisogno di più fusioni con gli amministratori delegati delle banche

Stato della Florida: +15,9% (dal 44,3% al 60,2%)

Stato dell’Ohio: +15,6% (dal 55,7% al 71,3%)

I maggiori falliti nelle opportunità CFP

Oklahoma: -27,7% (dal 48,3% al 20,6%)

Texas: -18,2% (dal 27,3% al 9,1%)

Alabama: -10,6% (dal 18,2% al 7,6%)

(Foto di Ladd McConkey: Icon Sportswire tramite David Rosenblum/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *