Manifestanti filo-palestinesi interrompono il traffico al Golden Gate, aeroporto O’Hare, per protestare contro il sostegno degli Stati Uniti a Israele nella guerra di Gaza.

Brontë Wittpenn/San Francisco Chronicle/AP

Le persone hanno bloccato l’Interstate 880, una delle tre proteste nella Bay Area, provocando una lunga coda sull’autostrada.



CNN

Lunedì più di 150 persone sono state arrestate o detenute negli Stati Uniti mentre i manifestanti filo-palestinesi hanno bloccato le strade e uno dei ponti più famosi del paese.

In luoghi da San Francisco e Seattle a Chicago e nelle città della costa orientale di Miami e New York, i manifestanti hanno interrotto il traffico – anche nelle ore di punta – e impedito ai passeggeri di entrare nei principali aeroporti per protestare contro il sostegno degli Stati Uniti a Israele nella sua guerra a Gaza.

Lunedì, Presidente Joe BidenQuando Nel fine settimana ha parlato dell’attacco dell’Iran a IsraeleHa detto che si concentrerà sulla sicurezza di Israele, ottenendo un cessate il fuoco a Gaza, liberando gli ostaggi detenuti da Hamas e prevenendo l’escalation del conflitto.

Lunedì mattina decine di manifestanti hanno bloccato il traffico dell’ora di punta sull’iconico Golden Gate Bridge.

I manifestanti portavano cartelli con la scritta “Fermate il mondo per Gaza”. Alcuni manifestanti sono stati incatenati ai veicoli sul ponte, hanno detto i funzionari. Il ponte non è stato completamente aperto dopo diverse ore.

I manifestanti hanno bloccato il traffico in altre due località della Bay Area, alcuni si sono rinforzati con fusti pieni di cemento e tondo per cemento armato, rallentando gli sforzi per riaprire le strade, hanno detto i funzionari.

“È stato un evento pianificato che hanno organizzato”, ha detto il capo della polizia stradale della California, Dan Goodbrand, “hanno bloccato tre punti separati sulle autostrade. Hanno impedito al personale delle forze dell’ordine, ai paramedici e alle ambulanze di raggiungere la loro destinazione.

READ  CBO: Il perdono del prestito studentesco di Biden costerà $ 400 miliardi

Secondo il CHP sono state arrestate più di 30 persone.

52 persone sono state arrestate in Oregon law Gli agenti delle forze dell’ordine hanno risposto a una protesta che ha bloccato le corsie dell’Interstate 5 vicino a Eugene.

Sei veicoli sono stati rimorchiati sulla scena, ha detto la polizia di stato dell’Oregon.

Chris Pietsch/The Register-Card/USA Today

I manifestanti bloccano l’uso delle corsie in direzione sud dell’Interstate 5 vicino a Eugene, Oregon.

Anche le strade che portano ai due principali aeroporti statunitensi sono diventate una zona di protesta. A Chicago e Seattle, le persone hanno cercato di prendere l’aereo, scendendo dai veicoli e camminando verso i terminal.

Secondo WLS affiliato alla CNNI manifestanti hanno bloccato il traffico sulla strada che porta al Terminal 1 dell’aeroporto O’Hare di Chicago durante l’ora di punta mattutina.

“Quando è troppo è troppo. “Il governo degli Stati Uniti non ha altra scelta che interrompere gli affari come al solito”, ha detto a WLS la manifestante Simone Tucker.

La polizia di Chicago ha detto che circa 40 persone sono state arrestate.

A Seattle, i manifestanti sembravano bloccare la strada che porta all’aeroporto di Seattle-Tacoma con diversi veicoli e manifestanti con cartelli con la scritta “Le nostre tasse finanziano il genocidio”.

Carl Just/Miami Herald/AP

I manifestanti nel centro di Miami chiedono il cessate il fuoco a Gaza.

accedereUn affiliato della CNN ha riferito: “Alcuni passeggeri sono stati visti passare davanti alla protesta, facendo rotolare i bagagli lungo la strada mentre cercavano di prendere il volo”.

Un portavoce dell’aeroporto ha detto che più di 40 persone sono state arrestate.

A Miami si sono potuti vedere almeno due gruppi di manifestanti sui lati opposti di una strada trafficata che portavano bandiere palestinesi. La polizia ha detto che sette persone sono state arrestate.

READ  Volo JetBlue: un incendio in volo evacua più di 160 passeggeri all'aeroporto JFK di New York

A New York decine di persone si sono radunate a Wall Street, portando bandiere e cartelli. Una protesta si è svolta vicino al ponte di Brooklyn. La polizia di New York non ha fornito un numero specifico, anche se alcuni sono stati arrestati.

Spencer Platt/Getty Images

La polizia porta via un uomo ammanettato da una protesta vicino alla Borsa di New York.

I militanti di Hamas hanno lanciato un sanguinoso attacco contro Israele da Gaza il 7 ottobre 1.200 persone Hanno preso anche 250 ostaggi. Da quando Israele ha dichiarato guerra a Hamas, più di 33.000 persone sono state uccise e più di 76.000 ferite a Gaza. ministero della Salute Nella zona assediata.

L’America ha sostenuto e Assistenza militare in Israele in seguito ad un attacco di Hamas Divisioni tra i due capi di Stato apparso Aumento delle vittime civili e situazione umanitaria a Gaza.

Ecco come aiutare Sforzi umanitari a Gaza e in Israele.

Cindy Van Kuetno e Brahmi Balarajan della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *