L’ufficio di Bragg accusa i repubblicani della Camera di “ingerenza politica illegale”

Commento

Venerdì l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di New York Alvin Bragg ha esortato i repubblicani della Camera a ritirare una richiesta di informazioni relativa al suo caso contro l’ex presidente Donald Trump, respingendo nuovamente quella che ha definito “interferenza politica illegale” nel procedimento penale in corso.

In una lettera a tre presidenti di commissione Stampa per documenti e prove Per quanto riguarda il caso Trump, Leslie B., consigliere generale dell’ufficio di Praga. Dubec li ha rimproverati per aver scelto di “collaborare” con l’ex presidente ora incriminato. Un gran giurì di Manhattan ha votato per incriminare Trump giovedì dopo aver sentito le prove che Trump ha pagato l’attrice di film per adulti Stormy Daniels durante la campagna presidenziale del 2016.

A partire da venerdì mattina, l’accusa – insieme ad accuse specifiche contro Trump – è rimasta sigillata. Sul suo sito Truth Community, Trump ha continuato la sua serie di attacchi a Bragg in post in maiuscolo e ha denunciato l’accusa.

“Come non hai dubbi, l’ex presidente Trump ha diretto un feroce attacco contro il procuratore distrettuale Bragg e ha minacciato sui social media che il suo arresto o incriminazione a New York potrebbe scatenare ‘morte e distruzione'”, ha scritto Dubec.

Dubec ha detto che i leader del GOP nel comitato giudiziario sono Jim Jordan (Ohio); Brian Steele (Wis.) nel consiglio di amministrazione; e James Comer (Ky.) nel Comitato di supervisione – avrebbero potuto usare le loro posizioni per condannare quegli attacchi e onorare l’integrità del sistema giudiziario.

“Invece, tu e molti dei tuoi colleghi avete scelto di collaborare con gli sforzi del signor Trump per screditare e screditare l’integrità dei pubblici ministeri e dei giudici del processo e di avanzare accuse infondate secondo cui le indagini dell’ufficio sono motivate politicamente”, ha scritto Dubec. “Stai lontano da queste accuse infiammatorie, ritira la tua richiesta di informazioni e lascia che il processo di giustizia penale proceda senza interferenze politiche illegali”.

READ  Matthew Pottinger, un ex funzionario di Trump NSC, testimonierà all'udienza di giovedì 6 gennaio

I rappresentanti di Jordan, Steele e Comer non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento venerdì.

L’incriminazione dell’ex presidente Donald Trump segna la prima volta che un ex presidente è stato perseguito penalmente. Ecco come siamo arrivati ​​qui. (Video: Adriana Euro/The Washington Post)

loro Lettera del 25 marzo all’ufficio di Praga, i leader hanno affermato che stavano cercando i documenti perché il Congresso potrebbe prendere in considerazione una legislazione che proteggerebbe gli ex presidenti dalle indagini penali statali per “azioni personali”. Dubec li ha accusati di aver inventato “un pretesto infondato per interferire con il lavoro del nostro ufficio”, una giustificazione che i leader non hanno addotto nella loro richiesta di materie prime.

La Giordania e altri legislatori del GOP avevano inviato il primo Una lettera a Praga del 20 marzo Richiede documenti e prove relativi alla sua indagine. La richiesta è arrivata dopo che Trump ha dichiarato che sarebbe stato arrestato nei prossimi giorni e ha invitato i suoi sostenitori a protestare.

In risposta alla prima lettera di Jordan, l’ufficio di Praga ha affermato che la loro richiesta “entra in un territorio molto chiaramente riservato agli stati” – e che è arrivata solo dopo che Trump “ha creato una falsa aspettativa che sarebbe stato arrestato”, secondo i suoi avvocati. Vi esorto a intervenire”.

Venerdì, Dubec ha nuovamente affermato che i comitati non hanno l’autorità per supervisionare un procedimento penale statale. Ha anche criticato il suggerimento che l’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan non sia riuscito a confutare che la sua indagine fosse politicamente motivata dal non fornire ai legislatori del GOP i materiali richiesti.

“Questa decisione è sbagliata e senza merito”, ha scritto Dubec venerdì. “Non siamo impegnati in una confutazione punto per punto della tua lettera, poiché il nostro ufficio è legalmente limitato dalla discussione pubblica di procedimenti penali pendenti, come ben sai, poiché gli uffici dei pubblici ministeri sono dislocati in tutto il paese”.

READ  Il tunisino Ones Japier ha fatto la storia a Wimbledon

Uno storico presidenziale discute le conseguenze immediate e a lungo termine dietro l’impeachment dell’ex presidente Donald Trump. (Video: Michael Catenhead/The Washington Post)

Se House Republicans non ritirasse la loro richiesta, ha ribadito Dubec, l’ufficio del procuratore distrettuale sarebbe disposto a incontrarsi per discutere come soddisfare la loro richiesta senza violare i loro doveri di pubblici ministeri.

“Prima di intraprendere il passo senza precedenti e incostituzionale di citare in giudizio il procuratore distrettuale per informazioni relative a un procedimento penale statale in corso, speriamo che facciate uno sforzo in buona fede per raggiungere un accordo negoziato”, ha concluso.

Le richieste di Jordan per l’ufficio di Bragg hanno suscitato aspre critiche da parte dei Democratici. Lui, Jan. 6, 2021, sottolineando che il legislatore di destra ha ignorato un mandato di comparizione del comitato ristretto della Camera per indagare sull’attacco alla capitale degli Stati Uniti. gen. 6 Il comitato ha successivamente votato per deferire la Giordania e altri legislatori del GOP al Comitato etico della Camera.

I repubblicani si sono schierati in difesa di Trump da quando avevano predetto quasi due settimane fa che sarebbe stato arrestato. Il presidente della Camera Kevin McCarthy (R-Calif.) e diverse figure di spicco del GOP – tra cui uno dei potenziali principali rivali di Trump nelle elezioni presidenziali del 2024 – hanno accusato Bragg, un democratico, di perseguire un programma politico.

Daniels, il cui nome legale è Stephanie Clifford, è stato pagato $ 130.000 da Michael Cohen, ex avvocato ed editore di Trump. Trump ha rimborsato a Cohen le spese legali a rate dopo essere diventato presidente. Si ritiene che Bragg stia prendendo in considerazione le accuse relative ai pagamenti, che includono la falsificazione di documenti aziendali e forse la commissione di un altro crimine legato alla campagna.

READ  Il CDC ora raccomanda maschere fatte in casa a Sacramento e in 4 distretti limitrofi

Jacqueline Alemany ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *