L’agente di Aaron Rodgers chiede agli imballatori di scambiare QB o licenziare GM nel 2021: Fonte

L’agente di Aaron Rodgers ha chiesto al presidente dei Packers Mark Murphy di scambiare il quarterback o licenziare il direttore generale Brian Gudkunst all’inizio della stagione 2021, secondo una fonte vicina alla squadra. Atletico. Ecco cosa devi sapere:

  • Nemmeno Murphy. Pochi mesi dopo, ad aprile, è arrivata la notizia che Rodgers voleva lasciare Green Bay, ma i Packers hanno tenuto duro.
  • Rodgers è rimasto lontano dalla squadra fino a pochi giorni prima del campo di addestramento in agosto – e Gutkunst ha allungato un ramoscello d’ulivo, tra le altre cose, scambiando per il ricevitore largo Randall Cobb, il migliore amico di Rodgers ed ex compagno di squadra di lunga data.
  • Dopo la prima pratica del campo, Rodgers ha espresso le sue lamentele, dicendo che voleva vedere cambiamenti nella comunicazione e nella cultura dell’organizzazione. Secondo Rodgers, il rapporto tra lui e Gutkunst è leggermente migliorato.
  • Alla domanda sulla richiesta, Rodgers ha rimandato al suo agente, Dave Dunn, che non ha risposto. AtleticoUna richiesta di commento.

Retroscena

La selezione a sorpresa dei Packers del quarterback dello Utah State Jordan Love con la scelta n. 26 nel Draft NFL 2020 ha sollevato domande sul futuro di Rodgers. Il futuro Hall of Famer ha ancora quattro anni di contratto.

Nel 2020, Rodgers ha completato il 70,7% dei suoi passaggi per 4.299 yard e i migliori 48 touchdown della squadra contro cinque intercettazioni. È stato nominato MVP della lega per la prima volta dal 2014, ma i Packers hanno perso di poco contro i Tampa Bay Buccaneers nell’NFC Championship Game al Lambeau Field, lasciando Green Bay una partita prima del Super Bowl per la seconda stagione consecutiva.

READ  I mercati asiatici si sono mescolati mentre il PIL del Giappone ha superato le aspettative

I commenti di Rodgers nella sua conferenza stampa su Zoom dopo quella perdita sono stati minacciosi. “Il futuro di molti ragazzi è incerto”, ha detto. “Incluso me stesso.”

Nella regular season 2021, Rodgers è stato nuovamente esemplare. Ha vinto il suo secondo premio MVP consecutivo e ha portato i Packers al seme n. 1 nella NFC, ma i Packers sono scesi a 49 nel turno di divisione al Lambeau Field. Nei commenti post-partita, Rodgers è stato ancora una volta vago riguardo al suo futuro.

Di recente, nell’ultima bassa stagione, Gudkunst ha affermato che Rodgers voleva giocare almeno per le stagioni 2022 e 2023 a Green Bay. Lo scorso luglio, Rodgers ha dichiarato di voler ritirarsi con l’unica squadra per cui abbia mai giocato.

Nel marzo 2022, Rodgers ha firmato un’estensione di tre anni da 150 milioni di dollari per tenerlo a Green Bay.

Ma la stagione 2022 è stata spiacevole per i Packers, per diversi motivi. Tra questi, Rodgers ha giocato con un pollice rotto nella settimana 5. Per la seconda stagione consecutiva, ha passato mesi a valutare se continuare a giocare nella NFL o ritirarsi.

Alla fine ha deciso di tornare per la sua 19esima stagione e ha raggiunto un accordo con i Packers che sarebbe stato per un’altra squadra. Il mese scorso, i Packers hanno inviato il 39enne Rodgers ai New York Jets per diverse scelte al draft.

Per ulteriori informazioni sugli ultimi anni di Rodgers a Green Bay e sul piano del team per un successore, inclusa la famigerata versione di FaceTime in questa bassa stagione, leggi la storia completa di Matt Schneidman.

(Foto: Jeff Hanisch/USA Today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *