Israele accetta un accordo sugli ostaggi con Hamas: aggiornamenti in tempo reale

16:40 ET, 23 novembre 2023

Chi dovrebbe essere rilasciato domani e come avverrà il trasferimento? Ecco l’ultima

Dallo staff della CNN

Prima di tutto Liberazione degli ostaggi di Hamas Il portavoce del ministero degli Esteri del Qatar, Majid al-Ansari, ha detto che il rilascio di 13 donne e bambini è previsto per venerdì pomeriggio, ora locale, a Gaza.

Al-Ansari non ha potuto fornire dettagli sull’identità degli ostaggi, né sul percorso che potrebbero seguire per motivi di sicurezza. Tuttavia, molti dei primi 50 ostaggi dovrebbero fuggire attraverso l’Egitto.

Le loro famiglie e quelle degli ostaggi sono state informate che non saranno rilasciate, ha detto il governo israeliano. Al-Ansari ha anche detto che gli ostaggi appartenenti alla stessa famiglia sarebbero stati rilasciati insieme nel primo gruppo.

Nel frattempo, un funzionario israeliano ha detto alla CNN che un totale di 39 prigionieri palestinesi saranno rilasciati venerdì come parte dell’accordo.

I prigionieri verranno prelevati da Daman e Megiddo, due carceri a sud-est di Haifa, e saranno portati nel carcere di Ofer, a sud di Ramallah nella Cisgiordania occupata, per i controlli finali da parte della Croce Rossa.

Si prevede che tra i prigionieri rilasciati siano presenti sia ragazze che ragazzi fino all’età di 18 anni.

La tempistica del rilascio non è chiara, ma il funzionario israeliano ha detto che i prigionieri non sarebbero stati rilasciati finché gli ostaggi provenienti da Gaza non fossero tornati nelle mani israeliane.

Ecco cosa devi sapere questo giovedì:

Altri due mesi di combattimenti: Il ministro della Difesa israeliano afferma di aspettarsi che l’operazione militare contro Hamas continui “vigorosamente” dopo il breve cessate il fuoco. Per almeno due mesi.
Nomi dei prigionieri palestinesi scomparsi: Un funzionario palestinese ha detto alla CNN Nessuna lista di nomi ancora Il loro rilascio dalle carceri israeliane è previsto venerdì.
Americano di 3 anni rilasciato nel trust di Biden: Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha detto di “incrociare le dita” per la notizia che una bambina americana di 3 anni è stata tenuta in ostaggio da Hamas. Verrà rilasciato venerdì. Ma ha detto che non fornirà ulteriori aggiornamenti finché l’accordo non sarà completato.
Gli Stati Uniti contatteranno le famiglie degli ostaggi americani: L’America lo farà Contatta i familiari degli ostaggi americani Quelli rilasciati da Gaza “dopo che abbiamo confermato che stavano lasciando Gaza”, ha detto un funzionario americano.
Hezbollah lancia razzi contro Israele: Milizia libanese Hezbollah ha lanciato 48 razzi Giovedì scorso nel quartier generale della divisione di fanteria israeliana nella base militare di Ein Zeitim. In una dichiarazione, Hezbollah ha affermato di aver lanciato un missile guidato contro i carri armati israeliani Merkava situati vicino ad al-Raheb, vicino alla città israeliana di Shtula, e di aver preso di mira le forze di fanteria israeliane nell’area.

Le forze di difesa israeliane hanno affermato di aver “intercettato diversi missili” e successivamente hanno confermato di aver utilizzato elicotteri e aerei da guerra per attaccare le infrastrutture di Hezbollah e i siti di lancio di razzi in Libano in risposta agli attacchi del gruppo militante.

READ  Treno Amtrak deraglia nel Missouri: molti morti e almeno 50 feriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *