I giocatori in panchina Opie Toppin e DJ McConnell hanno portato i Pacers alle semifinali.

INDIANAPOLIS – Obi Toppin ha segnato 21 punti, DJ McConnell ha segnato 20 punti e nove assist e gli Indiana Pacers hanno vinto la loro prima serie di playoff in un decennio, battendo i Milwaukee Bucks 120-98 in Gara 6 giovedì sera.

I Pacers affronteranno la vincente della serie Philadelphia-New York nelle semifinali della Eastern Conference. New York era in vantaggio per 3-2 in Gara 6.

“Lo dico da due anni, siamo una franchigia con grandi sogni”, ha detto l’allenatore dei Pacers Rick Carlisle. “Non sappiamo esattamente dove andremo da qui. Non sappiamo chi sarà l’avversario. Devi avere grandi sogni e aspirazioni per continuare a crescere e continuare a spingerti oltre.”

Tappin e McConnell sono la prima coppia nella storia dei playoff dei Pacers a segnare 20 o più punti ciascuno in una singola partita, secondo ESPN Stats and Information.

Secondo una ricerca di ESPN, è solo la terza volta da quando i titolari iniziarono a tenere il conto nel 1970-71 che una squadra vince la serie con i suoi due migliori marcatori partiti dalla panchina. (L’ultima volta che ciò è accaduto è stato nel 2020, quando Norman Powell e Serge Ibaka guidarono i Raptors sui Nets al primo turno.)

“Obie è entrato e ha giocato con un’energia incredibile, l’energia di TJ è stata straordinaria, l’energia della nostra panchina, ha dato il via all’intera partita”, ha detto il due volte All-Star Tyrese Halliburton.

La vittoria fondamentale dell’Indiana è arrivata esattamente 30 anni dopo la vittoria per 3-0 su Orlando che ha consentito l’accesso ai playoff NBA per la prima volta nella storia della franchigia. Il due volte MVP del campionato non gioca da quando si è procurato uno stiramento al polpaccio sinistro il 9 aprile.

READ  Il jackpot stimato di 1,13 miliardi di dollari di Mega Millions ha un biglietto vincente nel New Jersey

Damian Lillard, nel frattempo, è tornato da un infortunio al tendine d’Achille destro e ha giocato bene, ma non è stato così dominante come nelle prime due partite quando ha segnato 69 punti. Lillard ha concluso con 28 punti al tiro 7 su 16.

Bobby Portis Jr. ha aggiunto 20 punti e 15 rimbalzi per Milwaukee. Brook Lopez aveva 20 punti e Khris Middleton aveva 14 punti e otto rimbalzi.

Halliburton ha segnato 17 punti, 10 assist e sei rimbalzi per Indiana e Pascal Siakam ha chiuso con 19 punti e sette rimbalzi. Tappin e McConnell avevano entrambi il massimo della carriera nei playoff in termini di gol, e anche McConnell aveva quattro palle recuperate.

L’Indiana è andata 8-3 contro i Bucks in questa stagione e ha subito la sua seconda eliminazione consecutiva al primo turno a Milwaukee.

Facile? nessuna possibilità. L’Indiana è andata avanti con un 23-3 nel primo quarto portandosi sul 29-19 e i Pacers non sono mai più rimasti in svantaggio.

Ma ogni volta che i Bucks rispondevano, i Pacers avevano una risposta.

Quando Milwaukee ha tagliato il traguardo sul 38-34 all’inizio del secondo quarto, Indiana ha segnato sette punti consecutivi. Mentre i Bucs hanno iniziato il secondo tempo con un parziale di 9-4 per avvicinarsi al 63-56, Indiana ha risposto con un parziale di 10-5 estendendo il vantaggio a 12. Con Milwaukee entro 85-78 con 6:05 rimasti nel terzo, McConnell ha seguito un parziale di 11-0 con triple per arrivare sul 96-78 all’inizio del quarto.

I Bucks non si sono mai ripresi poiché i Pacers hanno esteso il vantaggio a 104-84 con 8:07 rimasti. Da quel momento in poi, ci fu un’atmosfera festosa alla Cainbridge Fieldhouse, con i giocatori dei Pacers in piedi fuori dal campo ad esultare.

READ  La Russia è pronta ad annettere 4 parti dell'Ucraina

“Ovviamente abbiamo tirato fuori i ragazzi ed è dura, ma diamo loro merito”, ha detto l’allenatore dei Bucs Doc Rivers. “Pensavo che avessero giocato in modo fantastico, in una città fantastica, in una franchigia fantastica.”

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *