I Cowboys battono i Lions dopo la conversione da 2 punti di Taylor Decker: “Ho fatto quello che l'allenatore mi ha detto di fare”

Di Colton Pouncey, John Machoda e Saad Yusuf

Lo scontro di sabato sera tra i Dallas Cowboys e i Detroit Lions ha compensato la mancanza di gol con palle perse, drammatici tentativi di conversione da due punti e lo sfarzo e le circostanze di un'induzione alla Ring of Honor.

I Cowboys hanno ottenuto due sconfitte consecutive vincendo 20-19 sui Lions all'AT&T Stadium che ha visto Detroit ritrovarsi a vuoto dopo tre tentativi di convertire una partita da due punti nell'ultimo minuto della gara.

Dopo 20-13, i Lions hanno marciato per 75 yard in 1:18 ed sono entrati nella end zone su un passaggio di touchdown di 11 yard da Jared Goff ad Amon-Ra St. Brown. I Lions sono stati segnalati per contatto illegale dopo aver dato una mancia al guardalinee offensivo Taylor Decker di Goff su un passaggio di conversione da due punti. È stato stabilito che Decker non si era presentato come ricevitore idoneo prima della partita e i punti furono cancellati dal tabellone. Al secondo tentativo da due punti di Detroit, il linebacker dei Cowboys Micah Parsons ha pareggiato una penalità di fuorigioco che ha annullato un'intercettazione. Un terzo tentativo da due punti è fallito quando il passaggio di Goff a James Mitchell è risultato incompleto.

L'allenatore dei Lions Don Campbell ha detto nella conferenza stampa post partita che il motivo per cui Decker non era idoneo per la riuscita conversione da due punti che è stata annullata da una penalità era perché gli arbitri hanno detto che non potevano segnalare due giocatori come idonei.

Secondo Regola 5 della NFL, sezione 3, articolo 1Non esiste alcun limite al numero di giocatori che possono essere dichiarati idonei per una determinata giocata.

Quando è stato chiesto perché la penalità di tocco illegale è stata assegnata al primo tentativo, l'arbitro Brad Allen ha detto che Decker non glielo ha riferito.

READ  Yang Hengjun: la Cina sospende la condanna a morte dello scrittore australiano, condanna Canberra

“Su questa giocata in particolare, il numero 70 (Don Skipper), che ha riferito due volte durante la partita, ha riferito che me lo meritavo. Poi schierati al placcaggio. Quindi in realtà non è tenuto a riferire. Il numero 68 (Decker), che è sceso e ha toccato il passaggio, non si è presentato. Quindi, non è idoneo e tocca un passaggio che va oltre la linea, e questo è un fallo”, ha detto Allen, secondo un rapporto del pool. “Il problema è che il n. 70 ha riferito, il n. 68 no.”

Allen ha anche affrontato la seconda bandiera lanciata in quella giocata.

“Quindi il numero 70 viene dichiarato eleggibile e viene coperto nella linea di scrimmage, che è una formazione illegale. Quindi il numero 70 è in posizione illegale perché coperto dalla regola, e il numero 68 riceve il passaggio, che è anch'esso illegale.

Dopo che il terzo tentativo da due punti di Detroit è andato a vuoto, il ricevitore largo di Dallas CeeDee Lamb ha recuperato il conseguente calcio in-gioco per sigillare la vittoria.

La giocata finale ha coronato una prestazione storica per Lamb, che ha battuto il record di franchigia per il maggior numero di yard ricevute in una stagione. La prima partita in ricezione da 200 yard della sua carriera. Il 24enne ha ricevuto 1.651 yard in 16 partite in questa stagione, di cui 227 contro Detroit.

Lamb è entrato in end zone per il primo dei due touchdown di Dallas su una ricezione da 92 yard che è sbocciata inaspettatamente dalle mani di Dak Prescott, prima che il quarterback dei Cowboys venisse abbattuto in end zone. Prescott ha eluso il linebacker dei Lions Derrick Barnes per evitare la sicurezza, poi ha chiuso la cerniera. La partita di passaggio più lunga per un touchdown nella NFL in questa stagione. È il secondo più lungo Ha giocato e superato il lancio di 95 yard prima della storia della franchigia di Dallas dal 1966.

READ  Classifica del torneo commemorativo 2022: aggiornamenti in tempo reale, copertura completa, risultati del terzo round del golf sabato.

I Cowboys riuscirono a fuggire in modo emozionante davanti all'ex allenatore Jimmy Johnson, che fu inserito nella Ring of Honor della squadra all'intervallo.

Cosa dicono i giocatori?

I Lions avrebbero dovuto tornare indietro?

Quello sparirà in pochissimo tempo. I Lions avevano la possibilità di vincere la partita, ma un passaggio di conversione da due punti da Goff a Decker è stato contrassegnato per una penalità di tocco illegale. Nella giocata successiva, i Cowboys furono segnalati per fuorigioco, dando ai Lions la loro terza e ultima occhiata. A quel punto i Lions avrebbero dovuto calciare il punto in più. Ma Campbell ci ha riprovato e il passaggio di Goff a Mitchell è stato breve e incompleto. Questo è il tuo gioco. Campbell sembrava frustrato dalla chiamata toccante illegale. Sai che avrà dei ripensamenti a riguardo. — Colton Pouncey, scrittore di Lions Beat

Come si colloca Detroit

I Lions erano ansiosi di vedere come se la sarebbero cavata contro una delle migliori squadre della NFC. Nonostante la perdita, ci si sente bene. Hanno mantenuto i Cowboys a quasi 20 punti al di sotto della media dei punteggi casalinghi. Hanno portato i Cowboys al traguardo a Dallas, dove la squadra ha vinto 15 vittorie consecutive.

Nessuna vittoria morale, ma se vuoi vedere i Lions giocare al livello di un contendente NFC, stasera hanno fatto proprio questo. Naturalmente ci sarà ancora molto di cui discutere: risultati degli allenamenti, partite, ecc. Ma nel complesso, i Lions hanno resistito con i Cowboys. Per lo meno, ciò dovrebbe dare loro speranza verso gennaio. — rimbalzante

I Cowboys concludono la stagione regolare imbattuti in casa

Ci volle un ultimo minuto, ma i Cowboys finirono la stagione regolare imbattuti in casa. Possono ringraziare il fatto che i Lions abbiano deciso di provarci due volte in tre diverse occasioni dopo il touchdown finale. Alla fine, i Cowboys trovarono un modo per porre fine alla loro serie di due sconfitte consecutive. Sarà divertente vedere questi due giocare il mese prossimo. — John Machoda, I cowboy battono lo scrittore

Il grande giorno dell'Agnello

Non c'è stella più grande dell'Agnello del sabato sera. Il wide receiver del Pro Bowl ha avuto una partita in carriera con 13 ricezioni per 227 yard e un touchdown. Nel processo, ha stabilito record di franchising in una sola stagione per ricezioni e yard di ricezione. Entrambe le registrazioni sono state condotte dall'ex partecipante Michael Irwin.

READ  Strana rara esplosione spaziale avvistata da qualche parte che non dovrebbe essere: allarme scientifico

Dopo che Lamb non è stato preso di mira nel secondo e terzo quarto la scorsa settimana a Miami, era chiaro che sarebbe stato preso di mira più spesso nella fase iniziale. — Machota

Flussi e riflussi a Dallas

La difesa dei Cowboys ha vissuto una serata sulle montagne russe, con alti e bassi preoccupanti. Altri punti sono state le palle perse, vale a dire le intercettazioni dei momenti salienti di Jordan Lewis e Donovan Wilson. L'intercettazione di Wilson, in particolare, è stata un'azione enorme in un momento cruciale che aveva il potenziale per porre fine alla partita.

Tuttavia, dopo alcune chiamate di gioco discutibili, i Lions hanno avuto abbastanza tempo per tirare fuori un ultimo sussulto. La difesa dei Cowboys ha funzionato e Goff li ha debitamente lanciati lungo il campo per un touchdown. — Saad Yusuf, I cowboy battono lo scrittore

Il momento clou del gioco

Lettura obbligatoria

(Foto: Ron Jenkins/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *