Funzionari affermano che sono in corso colloqui su un accordo di cessate il fuoco tra Israele e Hamas dopo gli omicidi nella base umanitaria di Gaza.

Mahmoud Essa/AP

Palestinesi passano davanti alla distruzione causata da un attacco israeliano al campo profughi di Jabaliya nella Striscia di Gaza, giovedì 29 febbraio 2024.



CNN

Sembra che siano in corso colloqui per raggiungere un accordo di cessate il fuoco tra Hamas e Israele per porre fine ai combattimenti entro il Ramadan. Più di 100 palestinesi Funzionari che hanno familiarità con le discussioni hanno detto che sono stati uccisi giovedì mentre cercavano di procurarsi del cibo a Gaza City.

Funzionari statunitensi hanno detto venerdì che non ci sono stati segni di un significativo deragliamento dei colloqui tra Qatar, Egitto, Israele e Qatar, Egitto, Israele e la settimana scorsa a Parigi e Doha, dove si prevede che Hamas risponda. a noi. Giovedì un funzionario di Hamas ha avvertito che i colloqui potrebbero risentirne.

La CNN ha contattato diversi funzionari di Hamas per un possibile accordo ma non ha ricevuto risposta.

Dopo che decine di civili palestinesi sono stati uccisi a Gaza giovedì, i funzionari statunitensi hanno affermato che le scene caotiche hanno aggiunto urgenza ai colloqui sugli ostaggi e al cessate il fuoco.

Venerdì pomeriggio il presidente Joe Biden ha chiesto un “cessate il fuoco immediato”.

“Stiamo cercando di elaborare un accordo tra Israele e Hamas per quanto riguarda la restituzione degli ostaggi, un cessate il fuoco immediato a Gaza per almeno le prossime sei settimane e un aumento degli aiuti alla Striscia di Gaza”, ha detto Biden durante un incontro. Con il presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

Un alto funzionario dell’amministrazione ha detto venerdì scorso che gli Stati Uniti stavano ancora cercando di concludere un accordo entro il Ramadan – ormai a una settimana di distanza – mentre Israele aveva avvertito che le sue forze avrebbero espanso le sue operazioni militari a Rafah. Assenza di contratto.

READ  Avvisi di qualità dell'aria, avvisi di calore

Biden aveva detto all’inizio della settimana che sperava che ci fosse un cessate il fuoco a Gaza entro lunedì, ma dopo venerdì ha offerto una valutazione contrastante di quella possibilità: “Sembra che siamo ancora lì, non è ancora arrivato. Io penso che ci arriveremo, ma non è ancora arrivato. Potrebbe non esserci ancora.” .” Alla domanda se un accordo di cessate il fuoco non sarebbe mai stato raggiunto, ha detto ai giornalisti: “Lo sto ancora aspettando. Non sarà finita finché non sarà finita.

Giovedì il presidente ha affermato che le morti avvenute nella base umanitaria potrebbero rendere più difficili i colloqui per il cessate il fuoco.

Alla domanda se fosse preoccupato che le morti avrebbero complicato i negoziati, Biden ha risposto: “Oh, lo so”.

Giovedì Biden ha parlato con i leader del Qatar e dell’Egitto, i mediatori centrali nei colloqui.

I team tecnici stanno lavorando sugli elementi chiave di un potenziale accordo a Doha questa settimana, dicono i funzionari che hanno familiarità con i negoziati. Martedì, il portavoce del Qatar Majeed Al-Ansari ha dichiarato: “I numeri, i tassi e [IDF] Movimenti di forza.”

Si ritiene che Hamas chiederebbe a Israele il rilascio di una percentuale maggiore di prigionieri palestinesi se Hamas dovesse rilasciare ostaggi di donne soldato dell’IDF su richiesta di Israele.

Barak Ravit, analista del Dipartimento di Stato della CNN Segnalato per Axios Venerdì, come parte della risposta di Hamas, Israele si aspettava un elenco degli ostaggi ancora vivi e maggiori dettagli sul numero di prigionieri palestinesi che vuole liberare prima di avviare ulteriori negoziati.

“Ci auguriamo che le divergenze tra le due parti possano essere colmate e che si possa raggiungere un cessate il fuoco, almeno temporaneo, che porti ad un cessate il fuoco permanente. [ceasefire]”, ha detto venerdì il ministro degli Esteri egiziano Sameh Shukri, avvertendo che il mancato raggiungimento di un accordo tra Israele e Hamas prima del Ramadan aggraverebbe il mondo arabo e musulmano.

READ  Derek Chavin è stato condannato a 21 anni di carcere per l'omicidio di George Floyd

“Tutti si rendono conto dell’importanza di aver ottenuto questo risultato anche prima dell’inizio del Ramadan”, ha detto al Forum diplomatico di Antalya in Turchia.

“Se questo conflitto continua durante il Ramadan, penso che avrà conseguenze molto negative in cui le emozioni saranno ulteriormente infiammate”, ha aggiunto.

I negoziatori hanno affermato che l’accordo verrà attuato in diverse fasi e che un accordo iniziale porterebbe a un cessate il fuoco di sei settimane con un gruppo di ostaggi israeliani liberati, tra cui donne e bambini. Anziani e ostaggi malati – in cambio di un numero inferiore di prigionieri palestinesi rispetto a quanto inizialmente richiesto da Hamas.

Durante un cessate il fuoco, si svolgerebbero negoziati su temi importanti come il rilascio dei soldati israeliani tenuti in ostaggio, i prigionieri palestinesi a lungo termine, il ritiro delle forze dell’IDF e la fine permanente della guerra. i problemi.

Questa storia è stata aggiornata venerdì con ulteriori dettagli.

Kevin Lipdock della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *