È morta la madre di Melania Trump

Mandel Nagan/AFP/Getty Images

Amalijah Naus, madre dell'ex first lady Melania Trump, sbarca dall'Air Force One all'arrivo alla base aeronautica di Andrews nel Maryland l'11 giugno 2017.



CNN

Amalija Naus, madre dell'ex First Lady Melania TrumpTrump ha pubblicato sui suoi account sui social media che era morto.

“Amalija Knaves era una donna forte che si comportava sempre con grazia, calore e dignità. Era completamente devota a suo marito, alle figlie, al nipote e al genero. Ci mancherà incommensurabilmente e continueremo ad onorare e amare la sua eredità ,” Egli ha detto. Ha scritto in X.

Il consigliere per la campagna dell'ex presidente Donald Trump ha confermato la morte di Naus alla CNN.

Knavs viene dalla Slovenia, ex Jugoslavia comunista, e lavora come operaio tessile. Lei e suo marito Victor vivevano negli Stati Uniti e venivano spesso visti a Washington dopo che il loro genero era diventato presidente nel 2017.

La coppia in pensione ha mantenuto contatti regolari con la famiglia Trump durante l'amministrazione, spesso viaggiando con la prima famiglia a Mar-a-Lago e Bedminster, nel New Jersey.

Alex Wong/Getty Images

Amalija Knauss e Victor Knauss arrivano per ascoltare il discorso di accettazione del presidente Donald Trump per la nomina presidenziale repubblicana nel South Lawn della Casa Bianca a Washington, il 27 agosto 2020.

Fino al 2016 c'erano i Knavs Possedeva una casa a Sevnica, una tranquilla cittadina industriale di 5.000 abitanti, immersa in una lussureggiante valle boscosa sulle rive del fiume Sava nella Slovenia centrale, è il luogo in cui Melania Trump ha frequentato la scuola elementare. Ma da quando il loro nipote Barron Trump è nato nel 2006, hanno trascorso più tempo a New York, hanno detto allora i vicini.

READ  I Jets metteranno in panchina Zach Wilson e Tim Boyle inizierà contro i Dolphins

Knavses Sono diventati cittadini statunitensi nel 2018, ottenendo in modo controverso la cittadinanza attraverso la sponsorizzazione della figlia adulta, una tipologia di visto a cui l'amministrazione Trump ha cercato di porre fine. Donald Trump è stato un critico vocale dell’immigrazione basata sulla famiglia, spesso definendola “migrazione a catena”.

Melania Trump, diventata cittadina statunitense nel 2006, è la seconda First Lady nata all'estero. Ha evitato l’attenzione del pubblico da quando ha lasciato Washington nel gennaio 2021, anche se suo marito persegue un’altra candidatura alla Casa Bianca.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori dettagli.

Jack Forrest della CNN, Betsy Klein, Tal Goban, MJ Lee Nick Thompson, Bill NeroMatjaz Krivic e Gašper Andrinek hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *