William e Harry vegliano con i parenti presso la bara della regina

  • I nipoti della regina Elisabetta stanno tenendo le veglie
  • La fila per vedere la bara della regina si è allungata per 11 ore
  • I leader mondiali hanno iniziato ad arrivare a Londra per il funerale

LONDRA, 17 settembre (Reuters) – I principi William e Harry hanno vegliato alle due estremità della bara della nonna, la regina Elisabetta, sabato, a testa china mentre le persone in lutto si allineavano allo stato di riposo del defunto monarca.

I due figli di re Carlo, vestiti con l’uniforme militare, stavano in silenzio con lo stendardo reale e la corona ingioiellata dello stato imperiale in cima alla veglia di 15 minuti nella vasta Westminster Hall dove si trova la bara da mercoledì.

William e Harry furono raggiunti da sei dei loro cugini, comprese le principesse Beatrice ed Eugenie, che in precedenza resero omaggio al monarca più longevo della Gran Bretagna. La regina morì l’8 settembre nella sua tenuta estiva nelle Highlands scozzesi all’età di 96 anni.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Le sorelle, figlie del principe Andrea, hanno detto: “Eri nostra suocera, la nostra guida, le nostre mani amorevoli sulla nostra schiena e ci hai guidato attraverso questo mondo. “Ci hai insegnato così tanto e apprezzeremo quelle lezioni e ricordi per sempre. Cara nonna, tutto ciò che vogliamo dire è grazie”.

Milioni di persone hanno fiancheggiato le rive del Tamigi per lunghe ore, in attesa di passare la bara e rendere omaggio alla regina, a testimonianza dell’affetto in cui era tenuta.

Altri parenti alla veglia di sabato erano i figli della principessa Anna Peter Phillips e Zara Tyndall e i figli del principe Edoardo Louis e James.

READ  Il Dipartimento di Giustizia appella la sentenza del maestro speciale, sostiene che i documenti classificati non sono i "record personali" di Trump

All’inizio di sabato, Charles e il suo erede William si sono stretti la mano e hanno salutato i sostenitori in fila, chiedendo da quanto tempo erano lì e se erano abbastanza caldi.

Charles e William si sono rivolti alle persone in lutto vicino a Lambeth Bridge per applaudire “Hip, hip, hurrah” e “God save the King” mentre si avvicinavano alla fine dell’enorme fila per vederli sdraiati nell’area storica. Sala di Westminster.

Venerdì sera, Carlo si è unito ai suoi tre fratelli – la principessa Anna e i principi Andrea ed Edoardo – in una veglia silenziosa presso la bara.

“Non ci crederebbe, davvero non lo farebbe”, si sentì dire William a una delle defunte regine che salì al trono nel 1952. “È incredibile”.

Una donna ha detto a Charles che “valeva la pena aspettare” mentre altre gli hanno augurato ogni bene e hanno applaudito mentre si faceva strada lungo la linea.

Anche i leader mondiali stanno iniziando ad arrivare nella capitale britannica in vista dei funerali di stato all’Abbazia di Westminster lunedì.

Il primo ministro canadese Justin Trudeau e il primo ministro australiano Anthony Albanese hanno reso omaggio sabato, mentre il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern è stato visto chinarsi sulla bara venerdì.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden avrebbe dovuto sdraiarsi domenica.

READ  Annunci in tempo reale delle elezioni primarie: notizie sulla California e sul New Jersey

Sabato, Charles ha incontrato i leader di 14 paesi, tra cui Canada, Australia e Giamaica, dopo aver incontrato il Governatore Generale a Buckingham Palace.

Funzione di sicurezza

La polizia di Londra ha descritto il funerale come la più grande operazione di sicurezza mai intrapresa, quando primi ministri, presidenti e membri della famiglia reale si sono radunati e la folla ha fiancheggiato le strade. Raja ha visitato il quartier generale della polizia sabato per ringraziare gli operatori dei servizi di emergenza coinvolti nella pianificazione.

La polizia ha detto che un uomo è stato arrestato e arrestato dopo che un testimone ha detto a Sky News di essere “incappato nella bara della regina”, sottolineando i rischi. Il filmato mostra un uomo inchiodato a terra dagli agenti di polizia e portato via.

Alle 17:00 (1600 GMT), il Ministero della Cultura britannico ha dichiarato che il tempo di attesa era di 11 ore.

All’interno della sala silenziosa, alcune persone in lutto hanno pianto, molte in lacrime, mentre gli attuali soldati e veterani salutavano il loro ex comandante. Altri in fila caddero in ginocchio.

Nuove amicizie, atti di gentilezza e le lotte per stare in fila per ore, a volte durante la notte al freddo, definiscono quella che è diventata nota come “la linea”.

Il regista Matthew West racconta come a un soldato sia stata offerta la possibilità di farsi avanti, ma ha rifiutato. “Questo è stato il momento clou. Il momento peggiore è stato quando siamo rimasti fermi per due ore e ho perso la voglia di vivere”.

Dalla morte della regina a Balmoral in Scozia, ci sono stati 10 giorni di sfoghi emotivi e balli in tutto il paese. La sua bara fu collocata per la prima volta a Edimburgo e trasportata a sud a Londra.

READ  Fox, CBS, NBC si avvicinano agli accordi ESPN nei colloqui Big Ten: Fonti

I figli della regina hanno descritto di essere stati sopraffatti dalla reazione alla morte della madre.

Un funerale di stato, da fare frequentato Con quasi 100 presidenti e capi di governo, sarà uno dei più grandi eventi cerimoniali mai tenuti in Gran Bretagna.

I giocatori hanno preso parte alle prove mattutine a Windsor, dove la bara della regina sarà trasportata dopo il funerale all’Abbazia di Westminster. Bande musicali e guardie di granatiere con alti cappelli di pelle d’orso in servizio cerimoniale potevano essere viste marciare pronte lungo High Street.

Liz Kelshall, di Leatherhead, nel sud dell’Inghilterra, ha detto di aver portato i suoi due figli a Windsor in modo che non dimenticassero mai la regina. “È davvero importante che crescano e lo ricordino, ed è importante che noi come famiglia veniamo a rendere omaggio a una donna meravigliosa”, ha detto.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Sachin Ravikumar ed Elizabeth Piper Montaggio di Rosalba O’Brien, Alison Williams e Frances Kerry.

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.