L’ex pilota della NASCAR Bobby è stato accoltellato in una stazione di servizio della California orientale

L’ex pilota della NASCAR Bobby East è stato accoltellato a morte in una stazione di servizio della California meridionale, hanno detto le autorità sabato. Il sospetto è stato poi ucciso a colpi di arma da fuoco dalla polizia.

Mercoledì sera, poco prima delle 18:00 ora locale, East, 37 anni, è stato trovato con una coltellata al petto in una stazione di servizio nella città di Westminster, nella contea di Orange, ha affermato il dipartimento di polizia di Westminster in una nota. È stato portato in ospedale in ambulanza, dove è morto, ha detto la polizia.

Il sospetto di accoltellamento è stato identificato come il 27enne Trent William Millsap, ha detto la polizia. Al momento dell’accoltellamento, Millsap era anche ricercato con un mandato di condizionale non correlato ed era in libertà vigilata per rapina a mano armata. Non è ancora chiaro il motivo dell’accoltellamento.

Gli investigatori in seguito hanno appreso che Millsap potrebbe trovarsi in un appartamento nella vicina città di Anaheim, secondo la polizia. Durante una perquisizione SWAT dell’appartamento venerdì, Millsap “è diventato conflittuale”, spingendo gli agenti a schierare prima un K-9 e poi ad aprire il fuoco su di lui, ha detto la polizia. La polizia non ha detto se Millsap fosse armato.

Millsap è stato ferito e portato in ospedale, dove è morto. Il K-9 è stato colpito da un proiettile, ma è sopravvissuto, ha detto la polizia.

Club automobilistico degli Stati Uniti Confermato La morte dell’est sul suo sito web sabato lo ha definito “uno dei piloti più prolifici della sua epoca”. È stato tre volte campione nazionale USAC.

READ  Processo Steve Bannon: copertura in diretta e ultimi aggiornamenti, 21 luglio
Bobby East durante la giornata multimediale della NASCAR Craftsman Truck Series al Daytona International Speedway il 9 febbraio 2006 a Daytona, in Florida.

Belle foto


Un popolare costruttore di auto short track, East ha anche vinto i campionati SAC Silver Crown nel 2004, 2012 e 2013.

Aveva solo 16 anni nel 2001 quando è diventato il pilota più giovane a vincere una gara nazionale USAC Midget. Ha vinto 15 gare USAC nel 2004 e poco dopo ha intrapreso una carriera nella NASCAR. Ora ha 11 partenze in carriera nella Xfinity Series della NASCAR e due piazzamenti tra i primi 10 in 31 gare della Truck Series in carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.