La moglie di Christian Oliver parla dopo che l'incidente aereo ha ucciso l'attore e le loro due figlie

La moglie dell'attore Christian Oliver ha rilasciato una dichiarazione Oliver e le due giovani figlie della coppia morirono Giovedì in un piccolo incidente aereo nei Caraibi.

Oliver, 51 anni, e le sue due figlie Madita, 12, e Annick, 10, stavano effettuando il volo di 65 miglia da Petit Nevis a St. Lucia su un piccolo aereo pilotato dal pilota e proprietario Robert Sachs, Royal St. Vincent e le forze di polizia delle Grenadine. L'aereo si è schiantato in mare a circa un miglio dalla costa del Petit Nevis, uccidendo tutte e quattro le persone a bordo, hanno riferito le forze di polizia. Giorni prima dell'incidente, Oliver aveva pubblicato su Instagram che avrebbe festeggiato il nuovo anno con la sua famiglia “da qualche parte in paradiso”.

UN Dichiarazione attribuita a Jessica Klepser, la moglie di Oliver e altri membri della famiglia hanno detto di essere “molto tristi”. Il nome di nascita di Oliver è Christian Klesper, ma si esibisce usando il cognome Oliver. La dichiarazione è stata rilasciata dal luogo di lavoro di Klepser, Wundabar, una catena di studi di Pilates di cui era manager regionale.

Klepser ha descritto Madita come una “vibrante studentessa di seconda media… nota per il suo spirito vivace e per eccellere negli studi, nella danza, nel canto e nell'esibizione”. Sua sorella minore, Annique, era “una studentessa di quarta elementare… riconosciuta per il suo comportamento gentile e forte”, che era “sempre la prima a offrire una parola gentile o un abbraccio confortante” e amava il basket, il nuoto e l'arte.

“Il legame profondo, la risata contagiosa e lo spirito avventuroso che Mathita e Annick condividevano mancheranno profondamente alle loro comunità”, si legge nella nota.

La madre, la nonna e diverse zie, zii e cugini di Annique e Madita si trovano in Germania, da dove proviene Oliver, si legge nella nota. Oliver vive in Germania con la moglie, i genitori e la sorella.

“La sua perdita sarà profondamente sentita da tutti coloro che lo conoscevano”, si legge nella nota.

Una campagna GoFundMe per la famiglia, istituita per coprire i costi di trasporto della salma, servizi funebri e commemorativi, spese legali e altra assistenza, ha già superato l'obiettivo di 100.000 dollari.

READ  La copertura del motore di un volo della Southwest Airlines si è staccata durante il decollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *