Jorge Santos, quando è stato accusato di frode nel 2020, ha affermato che lo “schema Ponzi” su cui ha lavorato era “legittimo al 100%”.



Cnn

Il rappresentante repubblicano George Santos ha affermato che una società accusata di gestire uno “schema Ponzi” era “legale al 100%” quando è stata accusata di aver frodato un potenziale cliente nel 2020, più di un anno prima di essere citata in giudizio dalla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Commissione di cambio. Poiché la società per cui lavorava è stata sottoposta a controllo federale, Santos ha dichiarato pubblicamente di non essere a conoscenza delle accuse di frode nei confronti della società, una revisione KFile della CNN dei social media e delle dichiarazioni di Santos ha trovato.

Santos, un nuovo repubblicano, Affronta una pressione crescente Dovrebbe dimettersi dopo aver travisato le sue bugie Formazione scolasticaLavoro e storia familiare, incl Stanno mentendo È ebreo e discendente di sopravvissuti all’Olocausto. Santos acconsentì “Decorazione” La sua domanda, tuttavia, ha sostenuto che non è “colpevole”.

Santos ha lavorato presso Harbour City Capital Corp nel 2020 e nel 2021. disse era Un “classico schema Ponzi” in una denuncia dell’aprile 2021 contro l’azienda. Uno schema Ponzi è un tipo di frode in cui gli investitori esistenti vengono pagati da nuovi investitori, spesso promettendo rendimenti artificialmente elevati con pochi rischi. Santos non è stato nominato nella denuncia della SEC.

L’avvocato di Rep. Santos, Joseph Murray, ha dichiarato giovedì in una e-mail alla CNN che Santos non era a conoscenza di alcun illecito all’agenzia.

“Sarebbe inappropriato rispondere a qualsiasi domanda su Harbour City Capital se non per dire che, alla luce delle indagini in corso e nell’interesse delle vittime, il membro del Congresso Santos era completamente all’oscuro di qualsiasi attività illegale in corso a Harbour City Capital”, Murray ha detto alla Galileus Web.

READ  Gli avvocati di Trump si oppongono all'avvio di un'indagine sui documenti riservati a dicembre

Santos 2022 ha detto a The Daily Beast Era “turbato e sconvolto come tutti gli altri” nell’apprendere delle accuse contro Harbour City. Ma in un tweet ora cancellato dal suo account Twitter personale, un potenziale cliente ha messo in dubbio la garanzia bancaria al 100% dell’azienda sul proprio investimento sotto forma di una linea di credito stand by (SBLC).

“La volatilità del mercato porta all’erosione del capitale. @harbourcitycap Ti fornisce una strategia per ridurre al minimo le perdite e i rischi generando flusso di cassa, mentre la tua polizza è protetta al 100% da SBLC detenuto da varie importanti istituzioni. #redditofisso #investimentoalternativo #successo,” Santos Lo ha twittato Nell’aprile 2020, sotto il nome di George DeWalter, usando il cognome di sua madre.

A giugno, un potenziale cliente ha risposto A quel tweet di Santos ha detto di aver visto un SBLC da Harbour City e ha detto che era fraudolento.

“George, questo SBLC che ho ricevuto da Harbour City è stato esaminato e ciò che la Deutsche Bank afferma è una frode completa e il documento non è stato firmato da un funzionario della banca. Come lo spieghi?”, ha detto l’utente.

“Scusa, non ti seguo. Potresti per favore inviarmi un’e-mail a George.devolder@harborcity.com e possiamo esaminarlo insieme. Il nostro SBLC è legale al 100% e fornito dalla loro azienda. Non vedo l’ora di sentirti”, ha risposto Santos.

In effetti, secondo la denuncia della SEC, “in nessun momento” Harbour City Capital “non ha mai emesso SBLC”, anche se la società ha affermato.

Dylan Riddle, un portavoce di Deutsche Bank, ha detto lunedì alla CNN che non aveva alcun collegamento con Harbour City Capital.

READ  Wall Street chiude con forti guadagni all'inizio dell'ultimo trimestre

“Harbour City Capital non è un cliente di Deutsche Bank”, ha detto.

Il curatore fallimentare per Harbour City Capital, Catherine C. Venerdì Donlon ha detto alla CNN in una e-mail che Santos è entrato a far parte di Harbour City Capital da metà gennaio 2020 ad aprile 2021.

Mercoledì, il GOP della contea di Nassau e diversi membri repubblicani del Congresso di New York era invitato Santos deve dimettersi. Santos ha ancora il tacito sostegno del presidente della Camera Kevin McCarthy, che ha affermato che spetta agli elettori decidere.

In altri media recensiti dal KFile della CNN dal 2020, Santos si è definito il “presidente” dell’ufficio di Harbour City a New York e dirigente dell’azienda. In un’intervista del 2020, Santos ha affermato di aver gestito $ 1,5 miliardi di fondi per l’azienda, con il 12% del denaro degli investitori e rendimenti del 26%.

“Attualmente presso Harbour City Capital, gestisco un fondo di 1,5 miliardi, giusto?” disse Santos. “So come gestirlo bene. Do record a chiunque lo veda, capiranno. Io do, rendimento fisso del 12% all’anno, nessuno sul mercato ne dà quattro, noi diamo 12. Diamo da 20 a 26 % dei rendimenti IRR sul capitale dei nostri investitori Quindi, se c’è una cosa che so fare, è gestire i dollari e farli crescere.

SEZ Lamentato Nell’aprile 2021 contro Harbour City Capital e fondatore Jonathan P. Maroney, sostenendo che Maroney aveva truffato più di 100 investitori e raccolto $ 17,1 milioni. La SEC ha affermato che solo “al massimo” $ 449.000 di denaro degli investitori raccolti e depositati nei conti bancari di Harbour City Capital sono stati utilizzati per le spese aziendali.

READ  I mercati asiatici si sono mescolati mentre il PIL del Giappone ha superato le aspettative

La denuncia non nomina Santos o altri dipendenti di Harbour City Capital.

A ottobre, Maroney è stato escluso dal tribunale federale per la causa civile della SEC, osservando che Maroney “è attualmente l’obiettivo di un’indagine penale correlata”. Sta apparendo e discutendo in questo caso.

La CNN ha contattato Maroney per un commento ma non ha ricevuto risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *