Il vulcano Mauna Loa delle Hawaii inizia l’eruzione: aggiornamenti in tempo reale

HONOLULU (AP) – Ondate di lava arancione, incandescente e cenere fumosa sono eruttate lunedì dal vulcano più grande del mondo, e i residenti della Big Island delle Hawaii sono stati avvertiti di essere preparati se le loro comunità fossero minacciate.

L’eruzione del Mauna Loa non ha minacciato immediatamente le città, ma i funzionari hanno detto ai residenti di essere pronti a evacuare se la lava avesse cominciato a scorrere verso le aree popolate.

Quando Mauna Loa scoppiò 38 anni fa, molte persone che vivono lì oggi non c’erano. L’US Geological Survey ha avvertito circa 200.000 persone sulla Big Island che un’eruzione “potrebbe essere molto dinamica e la posizione e la progressione del flusso di lava potrebbero cambiare rapidamente”.

Bobby Camara, un residente di Big Island che vive a Volcano Village, ha detto che tutti in tutta l’isola dovrebbero essere vigili e guardare per un’eruzione.

“Penso che tutti dovrebbero essere un po’ preoccupati”, ha detto. “Non sappiamo dove sta andando il flusso e non sappiamo quanto durerà”.

Ha detto di aver assistito a tre silenziose eruzioni di lava nella sua vita e sa che le persone devono essere vigili.

Ken Hahn, scienziato responsabile dell’Osservatorio vulcanologico delle Hawaii, ha affermato che l’eruzione è iniziata domenica notte, seguita da terremoti su larga scala.

Gunner Mench, proprietario di una galleria d’arte a Kamwela, ha detto di essersi svegliato dopo mezzanotte e di aver visto un avviso di esplosione sul suo telefono.

Mench e sua moglie, Ellie, si sono avventurati per fotografare il misterioso bagliore rosso dell’eruzione sull’isola e hanno visto la lava fuoriuscire dal lato del vulcano.

“Puoi vederlo soffiare nel vento ai margini di questa depressione”, ha detto Mench.

READ  Taylor Swift sembra sveglia in "Midnights"

“In questo momento è solo ricreativo, ma la preoccupazione è” che possa raggiungere le aree residenziali, ha detto.

La Big Island ha visto uno scatto di crescita negli ultimi decenni: la sua popolazione è raddoppiata rispetto ai 92.000 abitanti del 1980.

Circa un terzo dei residenti dell’isola vive nella città di Kailua-Kona, a ovest del vulcano, con circa 23.000 persone, e circa 45.000 a Hilo, a est. Le autorità erano più preoccupate per diverse suddivisioni a circa 30 miglia (50 chilometri) a sud del vulcano, che ospitano circa 5.000 persone.

UN Video temporizzati Un vulcano eruttato durante la notte ha mostrato l’area in fiamme, che si muoveva come onde nell’oceano.

L’US Geological Survey ha riferito che l’eruzione si era spostata in una zona di fessura sul lato nord-est del vulcano. Le zone di spaccatura sono dove la roccia è incrinata e relativamente debole, rendendo più facile l’emergere del magma.

Un’eruzione da nord-est potrebbe inviare lava verso Hilo o altre città nelle Hawaii orientali, ma potrebbero volerci settimane o mesi prima che la lava raggiunga aree popolate. L’eruzione potrebbe quindi spostarsi nella zona di fessura a sud-ovest. La lava di quest’area può raggiungere le comunità vicine in poche ore o giorni.

“Non vogliamo provare a indovinare il vulcano”, ha detto Hahn. “Dobbiamo lasciare che mostri cosa farà, e poi far sapere alla gente cosa sta succedendo il prima possibile”.

La protezione civile della contea di Hawaii ha annunciato di aver aperto rifugi perché secondo quanto riferito le persone stavano evacuando la spiaggia da sole.

L’eruzione media del Mauna Loa di solito non è lunga, dura circa due settimane, On.

READ  Credit Suisse Bank: secondo quanto riferito, UBS è in trattative per l'acquisizione con un rivale in difficoltà

“In genere, le eruzioni del Mauna Loa iniziano prima con forti rumori”, ha detto Hahn. “Dopo alcuni giorni, inizia a calmarsi un po’.”

L’USGS ha avvertito i residenti che potrebbero essere minacciati dalla lava del Mauna Loa di rivedere i loro preparativi per l’eruzione. Gli scienziati erano vigili A causa dei recenti terremoti nella parte superiore del vulcano, che ha eruttato l’ultima volta nel 1984.

Parti della Big Island erano sotto un avviso di cenere emesso dal National Weather Service di Honolulu, secondo il quale in alcune aree potrebbero accumularsi fino a un quarto di pollice (0,6 cm) di cenere.

Mauna Loa è uno dei cinque vulcani che compongono la Big Island delle Hawaii, l’isola più meridionale dell’arcipelago hawaiano.

Mauna Loa, a 13.679 piedi (4.169 metri) sul livello del mare, è il vicino molto più grande di Kilauea, che è esploso in una zona residenziale nel 2018, distruggendo 700 case. Alcuni dei pendii di Mauna Loa sono più ripidi di quelli di Kilauea, quindi la lava scorre più velocemente quando erutta.

Durante l’eruzione del 1950, la lava della montagna ha percorso 15 miglia (24 chilometri) fino al mare in meno di tre ore.

Il turismo è il motore economico delle Hawaii, ma il sindaco di Big Island Mitch Roth ha previsto alcuni problemi per i vacanzieri durante l’eruzione.

“Sarà fantastico dov’è, ma le possibilità che interferisca effettivamente con il campo dello spettatore sono molto, molto basse”, ha detto.

Per alcuni, l’eruzione potrebbe accorciare il tempo di percorrenza, anche se il fumo vulcanico è pesante a causa delle elevate emissioni di anidride solforosa.

READ  I Rangers affrontano i D-Backs per il primo titolo di World Series del franchise

“Ma la cosa buona è che non devi più andare da Kona al Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii per vedere un’eruzione”, ha detto Roth. “Puoi guardare fuori dalla finestra di notte e puoi vedere il Mauna Loa in eruzione.”

Julia Neal, proprietaria di Pahala Garden Cottages, afferma che l’eruzione porta un po’ di sollievo dopo diversi incontri di preparazione ed è molto sorpresa da ciò che farà il vulcano.

“È eccitante”, ha detto. “È una specie di sollievo che stia accadendo, e non stiamo aspettando che accada.”

Alcuni dei potenziali ospiti dalla terraferma americana hanno chiamato Neil “chiedendomi di fare una previsione, e non posso”, ha detto. “Così ho detto, aspetta.”

___

Gli scrittori dell’Associated Press Jennifer Kelleher a Honolulu, Alina Hartunian a Phoenix e Mark Thiessen ad Anchorage, in Alaska, hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *