Il miliardario ha pagato viaggi “Ospitalità personale”, non affari, afferma Clarence Thomas

WASHINGTON – Il giudice della Corte Suprema Clarence Thomas venerdì ha spiegato la sua incapacità di rivelare i viaggi del suo amico e miliardario conservatore Harlan Crowe.

Thomas ha dichiarato in una dichiarazione che Crowe e sua moglie, Kathy, sono “cari amici” e che lui e sua moglie li hanno accompagnati in viaggi di famiglia nel corso degli anni.

“All’inizio della mia carriera in tribunale, ho chiesto consiglio ai miei colleghi e ad altri membri della magistratura, e tale ospitalità personale da parte di amici intimi che non avevano affari davanti al tribunale non sarebbe stata denunciata”, ha detto Thomas. disse.

“Ho cercato di seguire quel consiglio durante il mio mandato e ho sempre cercato di rispettare le linee guida sulla divulgazione”, ha aggiunto.

Thomas, uno dei sei giudici conservatori della corte, ha indicato che si conformerà alle modifiche alle regole di divulgazione annunciate il mese scorso. Tali emendamenti hanno chiarito che i viaggi su jet privati ​​e i soggiorni in resort di proprietà privata, come Crow’s Nest nello stato di New York, devono essere divulgati.

La modifica delle regole di divulgazione ha inasprito l’eccezione non strettamente definita “ospitalità personale”.

Queste modifiche sono state apportate una settimana fa ProPublica I sontuosi viaggi di Thomas sono stati finanziati da Crow, secondo un articolo pubblicato giovedì.

Thomas non ha rivelato questi viaggi, inclusi il viaggio in jet privato di Crowe e le visite al resort, nelle sue dichiarazioni annuali di divulgazione finanziaria. Secondo le regole fino a poco tempo fa, potrebbe non essere richiesto.

L’esenzione per “ospitalità personale” significa che giudici e giudici non sono tenuti a rivelare determinati doni, inclusi vitto e alloggio, quando la persona coinvolta è un amico. La nuova interpretazione ha chiarito che i viaggi su jet privati ​​ei soggiorni in strutture tipo resort di proprietà di società private devono essere resi pubblici.

READ  The Nothing Phone (2) arriverà negli Stati Uniti quest'anno

Thomas è stato al centro di un maggiore controllo negli ultimi mesi a causa delle azioni di sua moglie, Virginia “Ginny” Thomas, compreso il suo sostegno agli sforzi dell’ex presidente Donald Trump per ribaltare i risultati delle elezioni del 2020. Thomas è stato criticato per non essersi ritirato dai casi che coinvolgono Trump e le elezioni.

La maggioranza conservatrice 6-3 della Corte Suprema ha irritato i liberali spostando drasticamente la legge americana a destra, in particolare l’anno scorso nel Roe v. Il ribaltamento della decisione Wade conferisce alle donne un diritto costituzionale all’aborto.

I recenti sviluppi hanno rinnovato gli appelli ai giudici della Corte Suprema affinché adottino un codice di condotta che governi i giudici delle corti inferiori.

Tra le altre cose, il codice richiede ai giudici di “evitare l’apparenza di irregolarità e scorrettezza in tutti i procedimenti”. Se i giudici violano la legge, possono essere indagati e rimproverati attraverso un processo di reclamo separato.

I giudici affermano di seguire lo spirito del codice introdotto nel 1973, ma non ne hanno mai formalmente adottato uno proprio. Non esiste procedura che consenta di indagare sulle denunce a meno della drastica azione di impeachment.

I membri del Congresso hanno introdotto una legislazione che richiede ai giudici di adottare un codice, anche se ci sono dubbi sulla sua applicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *