Il costruttore di aerei ha battuto i risultati del quarto trimestre ma ha sospeso le guidance per la caduta del 737 Max

Boeing (BA) ha detto Risultati del quarto trimestre Ciò ha superato le aspettative, ma il produttore di aerei ha sospeso le sue linee guida per il 2024 mentre continua ad affrontare le conseguenze dell’incidente che ha coinvolto l’Alaska Airlines 737 Max 9, che ha fatto esplodere un “tappo” della porta mentre era in volo all’inizio di gennaio.

Per il trimestre, Boeing Co. ha riportato un fatturato di 22,02 miliardi di dollari contro 21,07 miliardi di dollari, secondo le stime di consenso di Bloomberg. Il fatturato delle vendite commerciali di Boeing per il quarto trimestre è stato di 10,48 miliardi di dollari rispetto alle aspettative di 10,04 miliardi di dollari. Dal punto di vista del profitto, Boeing ha stimato una perdita rettificata per azione (o “core”, come la chiama Boeing) di 0,47 dollari contro una perdita di 0,76 dollari.

Boeing ha registrato un flusso di cassa operativo di 3,38 miliardi di dollari e un margine operativo core dello 0,4%, rispetto al -3,2% dello scorso anno.

Ma il rifiuto di Boeing di fornire indicazioni prospettiche potrebbe preoccupare gli investitori.

FILE - Boeing Co., incluso il nuovo Boeing 777X del produttore, al Dubai Air Show di Dubai, Emirati Arabi Uniti, mercoledì 17 novembre 2021.  Cammina attraverso modellini di aeroplani.  , 2024. (Foto AP/John Gambrell, file)

Boeing Co., incluso il nuovo Boeing 777X del produttore, al Dubai Air Show di Dubai, Emirati Arabi Uniti, mercoledì 17 novembre 2021. Una donna cammina tra modelli di aeroplani. (AP Photo/Jon Gambrell, file) (Stampa associata)

“Utilizziamo spesso questo periodo dell’anno per condividere o aggiornare i nostri obiettivi finanziari e operativi, e ora non è il momento giusto”, ha affermato il CEO di Boeing Dave Calhoun in un messaggio ai dipendenti. “Ci concentriamo su ogni volo successivo per supportare i nostri clienti, seguire le indicazioni del nostro regolatore e garantire i più elevati standard di sicurezza e qualità in tutto ciò che facciamo. In definitiva, questo è ciò che guida le nostre prestazioni.”

READ  Ucraina e Russia firmeranno un accordo per riaprire i porti del grano, afferma la Turchia

Ad esempio, nel 2023, Boeing aveva una previsione del flusso di cassa disponibile compresa tra 3 e 5 miliardi di dollari e una stima del flusso di cassa operativo compresa tra 4,5 e 6,5 miliardi di dollari. Boeing ha rifiutato di fornire un aggiornamento al 2024 su tali proiezioni.

Wall Street era meno preoccupata per la mancanza di indicazioni, poiché le azioni Boeing sono aumentate di oltre il 6% nelle prime negoziazioni.

“La mancanza di una guida qui non è realmente una sospensione”, ha detto l’amministratore delegato di Melius Research, Robert Spinkern, in un’intervista a Yahoo Finance. “È un rinvio, se vuoi, a causa dell’incertezza.”

Per quanto riguarda le linee guida sulla produzione, Boeing afferma che limiterà la produzione del 737 Max a 38 aerei al mese finché la FAA non sarà soddisfatta della sicurezza e della qualità. La scorsa settimana la FAA ha limitato la produzione del Max Jet del produttore di aerei.

Boeing afferma che produrrà cinque 787 Dreamliner al mese. Si prevede di aumentare la produzione di 10 unità al mese. La produzione dell’aereo wide-body 777X continuerà come previsto.

All’inizio di questo mese, Boeing ha dichiarato di aver consegnato 528 aerei nel 2023 e di aver registrato 1.314 nuovi ordini netti nel 2023, rispetto alle 480 consegne nel 2022 e ai 774 nuovi ordini netti.

Nell’ambito del suo portafoglio di business jet, Boeing ha consegnato 396 dei suoi 737 jet lo scorso anno, rispettando l’obiettivo di almeno 375 aerei, ma ha mancato il suo obiettivo originale di 400-450 jet. Boeing ha consegnato 73 dei suoi 787 Dreamliner entro il 2023, rispetto al target di 70-80. Infine, Boeing ha dichiarato che il suo portafoglio ordini è ora di 5.626, in calo rispetto a 5.324.

READ  Rupert Murdoch si ritirerà dai consigli di amministrazione di Fox e News Corporation

Per quanto riguarda il jet 737 Max 9 al centro della debacle dell’Alaska Airlines, i jet stanno tornando in servizio per l’Alaska e la United Airlines dopo che la FAA ha approvato il piano di ispezione e manutenzione della Boeing. Boeing è ancora sotto esame da parte delle autorità di regolamentazione dopo che la FAA ha interrotto i piani di Boeing per aumentare la produzione del 737 Max 9. La FAA ha ampliato la propria supervisione su Boeing e sui suoi fornitori al processo di produzione degli aeromobili e alle sue indagini. Rispetto dei requisiti produttivi.

Un altro jet della famiglia Max, il 737 Max 7, ha subito un’altra battuta d’arresto questa settimana. Boeing ha ritirato la richiesta alla FAA per un’esenzione per la sicurezza dell’aereo l’anno scorso dopo che Boeing aveva segnalato un problema con il sistema di sghiacciamento delle prese d’aria dell’aereo. Boeing afferma che ora “troverà una soluzione ingegneristica che sarà completata durante il processo di certificazione”. Il 737 MAX 7 è una versione più piccola dell’aereo MAX che non è stata ancora certificata dalla FAA.

Gli amministratori delegati di United e Alaska Airlines, i maggiori acquirenti dei jet 737 Max 9, Hanno espresso frustrazione I continui problemi di produzione della Boeing con l’aereo.

“Mentre andiamo avanti, supporteremo i nostri clienti, lavoreremo apertamente con il nostro regolatore e ci assicureremo di completare tutti i passaggi per guadagnare la fiducia dei nostri stakeholder”, ha affermato Calhoun di Boeing in una nota.

Press Subramanian è un giornalista di Yahoo Finance. Puoi seguirlo Twitter E così via Instagram.

Per gli ultimi rapporti e analisi sugli utili, i pettegolezzi e le aspettative sugli utili e le notizie sugli utili aziendali, fare clic qui

READ  Megan Rapinoe si ritira alla fine della stagione NWSL: ciò che ha reso la star di USWNT un giocatore così unico

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *