I Giants sostituirono presto l’infortunato Geno Smith con Drew Lock e i Seahawks

Una delle più grandi storie di Cenerentola della stagione NFL 2022 potrebbe diventare una zucca nel 2023.

Dopo aver vinto nove partite lo scorso anno, i New York Giants non sono sembrati in forma questo autunno, e lunedì sera non ha fatto eccezione.

I Seattle Seahawks sembravano un buon avversario di mezzo campo per i Giants nella settimana 4, balzando in vantaggio per 14-3 all’inizio dell’intervallo della gara “Monday Night Football” al MetLife Stadium. Seattle ha segnato nel primo quarto su un passaggio di touchdown da 6 yard da Geno Smith a DK Metcalf – impostato solo dopo che Mario Edwards ha privato Daniel Jones di un fumble.

La partita è stata piena di rigori e infortuni nella fase iniziale. Dopo lo strappo al tendine del quadricipite nella prima settimana della scorsa stagione, Jamal Adams è tornato ufficialmente in campo lunedì sera. Adams, tuttavia, è stato escluso solo un giro prima del suo ritorno a causa di una commozione cerebrale dopo aver preso un ginocchio contro il casco. Smith è entrato nella tenda medica poco prima dell’intervallo, il che ha portato Drew Lock a entrare in gioco al suo posto. Smith è stato affrontato duramente da dietro a bordo campo da Isaiah Simmons alla fine del secondo quarto, e non ne era contento.

Kenneth Walker si è poi connesso con il tight end Noah Fand per un guadagno di 51 yard per un touchdown negli ultimi minuti del tempo.

READ  L'incidente critico è stato segnalato dopo che l'uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco

Finora i Giants sono stati battuti 77-9 nel primo tempo di questa stagione. Sono l’unica squadra del campionato a non toccare la metà superiore.

Smith è tornato in gioco dopo la pausa.

Segui Yahoo Sports mentre forniamo le ultime notizie, punteggi e infortuni mentre i Giants affrontano i Seahawks in “Monday Night Football”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *