Gli Stati Uniti hanno approvato la consegna di F-16 all’Ucraina dalla Danimarca e dai Paesi Bassi

I caccia F-16 dell’aeronautica olandese sorvolano la regione settentrionale e nord-orientale dell’Alleanza il 4 luglio 2023, durante una giornata dedicata ai media che spiega come la polizia aerea della NATO protegga lo spazio aereo alleato. REUTERS/Piroschka van de Wouw/File foto Ottieni i diritti di licenza

WASHINGTON, 17 agosto (Reuters) – Gli Stati Uniti hanno approvato l’invio di aerei da combattimento F-16 dalla Danimarca e dai Paesi Bassi in Ucraina per difendersi dagli invasori russi dopo l’addestramento dei piloti, ha detto giovedì un funzionario statunitense.

L’Ucraina sta attivamente cercando aerei da combattimento F-16 fabbricati negli Stati Uniti per contrastare la superiorità aerea russa.

Il funzionario ha affermato che Washington ha assicurato ufficialmente alla Danimarca e ai Paesi Bassi che gli Stati Uniti accelereranno le richieste di scambio per gli F-16 da inviare in Ucraina una volta addestrati i piloti.

“Accogliamo con favore la decisione di Washington di aprire la strada all’invio di aerei da combattimento F-16 in Ucraina”, ha dichiarato il ministro degli Esteri olandese Wopke Hoekstra sul sito di notizie X, precedentemente noto come Twitter.

“Ora discuteremo ulteriormente con i nostri partner europei”.

La Danimarca ha anche affermato che ora discuterà della consegna di jet all’Ucraina.

“Il governo ha ripetutamente affermato che la donazione è un passo successivo naturale dopo l’addestramento. Ne stiamo discutendo con partner stretti e mi aspetto di poter essere più concreto al riguardo presto”, ha affermato il ministro della Difesa danese Jakob Elleman-Jensen. Venerdì agenzia di stampa Ritzau.

L’alleanza di 11 nazioni avrebbe dovuto iniziare questo mese ad addestrare i piloti ucraini a pilotare aerei da combattimento F-16 in Danimarca. Il ministro della difesa ad interim della Danimarca, Troels Poulsen, ha dichiarato a luglio che il paese spera di vedere i “risultati” dell’esercitazione entro l’inizio del 2024.

READ  Federal Reserve Board - Il Federal Reserve Board pubblica i risultati del suo stress test annuale sulle banche, che dimostra che le grandi banche sono ben posizionate per resistere a una grave recessione e continuano a prestare a famiglie e imprese anche durante gravi recessioni.

I membri della NATO Danimarca e Paesi Bassi stanno guidando gli sforzi internazionali per addestrare piloti e personale di supporto, mantenere gli aerei e infine acquisire F-16 per l’Ucraina da utilizzare nella sua guerra con la Russia.

Il primo ministro olandese Mark Rutte ha dichiarato a maggio che i Paesi Bassi stavano seriamente valutando la possibilità di fornire F-16 all’Ucraina, poiché attualmente sta eliminando gradualmente gli aerei da combattimento dalle proprie forze armate.

Secondo i dati del Ministero della Difesa olandese, i Paesi Bassi hanno attualmente 24 F-16 operativi, che saranno gradualmente eliminati entro la metà del 2024. Altri 18 jet sono attualmente in vendita, 12 dei quali sono stati venduti provvisoriamente.

Il funzionario statunitense ha affermato che il segretario di Stato Antony Blinken ha inviato lettere ai suoi omologhi danesi e olandesi assicurando loro che le richieste sarebbero state approvate.

“Scrivo per esprimere il pieno sostegno degli Stati Uniti sia al trasferimento di aerei da combattimento F-16 in Ucraina sia all’addestramento di piloti ucraini da parte di istruttori F-16 qualificati”, ha dichiarato Blinken in una lettera a entrambi i funzionari. Una copia è stata vista da Reuters.

Blinken ha dichiarato: “È fondamentale per l’Ucraina difendersi dall’aggressione russa in corso e dalla violazione della sua sovranità”.

Ha affermato che l’approvazione delle richieste consentirebbe all’Ucraina di “utilizzare appieno le sue nuove capacità una volta che il primo gruppo di piloti avrà completato l’addestramento”.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha approvato a maggio i programmi di addestramento per i piloti ucraini sugli aerei F-16. Oltre alla formazione in Danimarca, doveva essere istituito un centro di formazione in Romania.

READ  Risultati della lotteria per $ 785 milioni di jackpot

Kiev non sarà in grado di far funzionare i caccia F-16 costruiti negli Stati Uniti il ​​prossimo autunno e inverno, ha detto il portavoce dell’aeronautica ucraina Yuriy Ihnat alla TV ucraina mercoledì scorso.

I funzionari statunitensi hanno affermato in privato che i jet F-16 sarebbero stati di scarso aiuto nell’attuale controffensiva dell’Ucraina e non avrebbero fatto alcuna differenza quando alla fine sarebbero arrivati, dati i sistemi di difesa aerea russi e i cieli contesi sull’Ucraina.

L’F-16 è prodotto da Lockheed Martin (LMT.N).

rapporti di Steve Holland; Segnalazioni aggiuntive di Idrees Ali e Bart Meijer, Louise Rasmussen a Copenhagen; Montaggio di Cynthia Osterman e Toby Chopra

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottieni i diritti di licenzaApre una nuova scheda

Incentrato sul Pentagono a Washington DC, il corrispondente per la sicurezza nazionale riporta le operazioni e le operazioni militari statunitensi in tutto il mondo e l’impatto che hanno. Ha riferito da più di due dozzine di paesi che coprono l’Iraq, l’Afghanistan e gran parte del Medio Oriente, dell’Asia e dell’Europa. Da Karachi, Pakistan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *