Fed: Biden nomina Philip Jefferson vicepresidente della Fed, nomina Adriana Kugler come prima governatrice latina

Il presidente Biden ha annunciato venerdì due importanti nomine al consiglio della Federal Reserve, la prima per un governatore latino e Secondo vicepresidente nero alla Fed.

La Casa Bianca ha nominato Philip Jefferson, governatore federale lo scorso anno, come il n. 2 sarà promosso al posto. Anche Biden è stato nominato Adriana D. Kugler, ora amministratore delegato degli Stati Uniti della Banca mondiale, per un seggio come governatore. Queste mosse copriranno un posto vacante lasciato alla banca centrale dopo che l’ex vicepresidente Lael Brainard si è trasferito alla Casa Bianca. I risultati porteranno ulteriori sforzi da parte dei Democratici per rendere la banca centrale di 109 anni più riflessiva del paese che serve.

“Questi candidati comprendono che questo lavoro non è di parte, ma è fondamentale per massimizzare l’occupazione, mantenere la stabilità dei prezzi e supervisionare le numerose istituzioni finanziarie della nostra nazione”, ha affermato Biden in una nota. “Sono fiducioso che questi candidati contribuiranno a costruire sulla ripresa economica storicamente forte di cui abbiamo goduto sotto la mia amministrazione”.

Tramite un portavoce della Fed, Jefferson ha rifiutato di commentare e Kugler non ha risposto a una richiesta di commento.

Biden rinominerà il governatore della Fed Lisa Cook per un altro mandato completo di 14 anni. Quando Cook è stato confermato nel consiglio lo scorso anno, ha occupato un posto con un mandato in scadenza che termina nel gennaio 2024. L’acclamata economista Cook, 58 anni, è la prima donna di colore a far parte del consiglio di amministrazione della banca centrale.

READ  Zion Williamson ha detto che la sconfitta nei playoff contro i Suns ha avuto un ruolo nella schiacciata in ritardo

Con nuovi candidati, Biden sta cercando di mettere insieme la Fed più diversificata della storia

Kugler, 53 anni, è stato amministratore delegato della Banca mondiale per le Americhe nell’ultimo anno e ha avuto una lunga carriera come economista dello sviluppo e del lavoro. È stato capo economista del dipartimento del lavoro È stato anche professore di politica pubblica ed economia alla Georgetown University dal 2011 al 2013 e per più di un decennio.

La sua nomina è stata il Sen. Arriva dopo una lunga campagna di pressioni da parte di Robert Menendez (DN.J.), che ha criticato l’amministrazione Biden per non aver ancora nominato un economista latino alla banca centrale. Ha anche criticato la mancanza di una leadership latina all’interno delle banche regionali della banca centrale.

In una dichiarazione, Menendez ha affermato che la nomina di Kugler “inaugura un nuovo capitolo alla Federal Reserve, che non ha avuto un latino o un latino al vertice della sua leadership da 109 anni”.

“Elevando Philip Jefferson a vicepresidente, rinominando Lisa Cook nel Consiglio dei governatori e nominando Adriana Kugler prima ispanica a far parte del Consiglio dei governatori, il presidente Biden sta segnalando che le speranze e i sogni dei neri e dei latinoamericani sono fondamentali per La promessa dell’America”, ha detto Menendez.

La Fed sta alzando i tassi di 0,25 punti percentuali, che potrebbe essere l’ultimo aumento

La Casa Bianca stava prendendo in considerazione altri potenziali candidati alla vicepresidenza, tra cui l’economista di Harvard Karen Tynan e l’economista nordoccidentale Janice Eberly. Ma le persone vicine ai negoziati hanno affermato che Menendez, che siede nel Comitato bancario del Senato e vota per confermare i candidati della Fed, è impegnato a spingere per la rappresentanza latina e ha compilato un elenco di potenziali candidati per la Casa Bianca. Kugler non è in quella lista.

READ  Ultime notizie e video sull'inondazione: si prevede altra pioggia nel nord-est

Prima che si unisse Fed. Jefferson, 61 anni, era un economista al Davidson College. Il suo Ricerca Si concentra sulla disuguaglianza, su come i cicli economici influenzano i tassi di povertà e sul ruolo dell’istruzione come scudo contro la disoccupazione. Era il quarto uomo di colore nominato nel consiglio della Fed ed è stato confermato con il sostegno bipartisan.

“Come sappiamo per esperienza, il perseguimento della massima occupazione e prezzi stabili favorisce un ambiente economico caratterizzato da un mercato del lavoro dinamico, imprenditorialità, risparmi e investimenti privati ​​e una crescita sostenuta dei consumi e della produzione a lungo termine”, ha affermato Jefferson. disse Alla sua udienza di conferma nel febbraio 2022. “Inoltre, la prosperità inclusiva a lungo termine richiede un’attenta attenzione alla sicurezza e alla solidità delle banche della Federal Reserve e alla stabilità del sistema finanziario”.

In molti modi, il ruolo del vicepresidente è quello di rafforzare il messaggio e l’agenda fissati dal presidente. Se confermato, il presidente di Jefferson Jerome H. Lavorerà a stretto contatto con Powell. La banca centrale ha alzato i tassi di interesse per la decima volta in 14 mesi questa settimana. Ma un mix di buone e cattive notizie economiche – e la prospettiva di un disastroso default del governo degli Stati Uniti – hanno lasciato i leader della Fed incerti sulla loro prossima mossa.

L’inflazione è ancora elevata e l’economia ha rallentato più del previsto all’inizio dell’anno. La crisi bancaria di questa primavera ha spinto le banche a ritirare i prestiti, lasciando molte piccole imprese in difficoltà per crescere o pianificare il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *