Uno studente del Kentucky settentrionale è stato tra quelli uccisi in una folla di Halloween in Corea del Sud

Una donna del Kentucky settentrionale che era una studentessa di infermieristica presso l’Università del Kentucky è stata tra le vittime di una massiccia fuga precipitosa di una festa di Halloween in Corea del Sud dopo una tradizionale festa di Halloween a Seoul, in Corea del Sud. Keeske è una studentessa di infermieristica junior di Fort Mitchell, Kentucky, che ha studiato all’estero questo semestre in Corea del Sud. Si diplomerà nel 2021 alla Beachwood High School, dove è un membro chiave della banda musicale, ha affermato Justin Kaiser, preside della Beachwood High School. Gieske ha trascorso l’estate facendo volontariato con i Marching Tigers, lavorando a stretto contatto con i maggiori tamburi e clarinetti attuali. Secondo i suoi social media, Gieske ha festeggiato il suo 20esimo compleanno due giorni fa. “Siamo completamente devastati dalla perdita di Anne Marie. Era una luce brillante amata da tutti. Chiediamo le vostre preghiere, ma chiediamo anche il rispetto della nostra privacy. L’ultimo dono di Anne per noi è stato morire in uno stato di santificazione grazia. Sappiamo che ci riuniremo a lei un giorno nel Regno di Dio. ”, ha detto suo padre Dan in una dichiarazione. Il sindaco di Fort Mitchell Jude Hehman e il consiglio comunale hanno rilasciato una dichiarazione in seguito alla notizia: “I nostri sinceri pensieri e preghiere vanno alle famiglie Kieske e Klein che hanno radici così profonde nella nostra comunità di Fort Mitchell”. Le persone uccise o ferite erano per lo più adolescenti e di età inferiore ai 20 anni, secondo Choi Seong-beom, capo dei vigili del fuoco di Yongsan di Seoul. Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare ulteriormente. 19 dei feriti sono in condizioni critiche. 100.000 persone si sono radunate a Itaewon per la più grande festa di Halloween all’aperto del paese dall’inizio dell’epidemia e sono state applicate regole rigide sugli raduni. Il governo sudcoreano ha allentato le restrizioni COVID-19 negli ultimi mesi. Per molti giovani questa è la prima grande occasione per uscire e festeggiare. Halloween è diventata una grande attrazione per i giovani sudcoreani nel corso degli anni. “Abbiamo altri due studenti e un insegnante che sono anche membri questo semestre. Sono stati contattati e sono al sicuro”, ha detto Cabiluto in una nota. Cabiluto ha detto di essere stato in contatto con la scuola. Abbiamo contattato Keeske per offrire supporto. “Saremo lì per coloro nella nostra comunità che hanno conosciuto e amato Anne… Abbiamo anche quasi 80 studenti dalla Corea del Sud nel Regno Unito – dalla nostra comunità – che avranno bisogno del nostro supporto “, ha detto Capiluto in una nota. La fuga precipitosa è stato il peggior disastro del paese da anni.

READ  Il Dipartimento di Giustizia si è opposto al rilascio della dichiarazione giurata utilizzata per perquisire la casa di Trump

Una donna del Kentucky settentrionale che era una studentessa di infermieristica presso l’Università del Kentucky è stata tra le persone uccise in una massiccia fuga precipitosa di una festa di Halloween in Corea del Sud.

Il presidente dell’Università Eli Capilodo per primo annunciato domenica Ann Kieske, una studentessa, è stata tra le oltre 150 uccise in una fuga precipitosa durante un tradizionale raduno di Halloween a Seoul, in Corea del Sud.

Kieske è una giovane studentessa di infermieristica di Fort Mitchell, Kentucky, che ha studiato in Corea del Sud questo semestre con un programma di studio all’estero.

Si è diplomato alla Beachwood High School nel 2021, dove era un membro chiave della banda musicale, ha detto il preside della Beachwood High School Justin Kaiser.

Gieske ha trascorso l’estate facendo volontariato con i Marching Tigers, lavorando a stretto contatto con i maggiori tamburi e clarinetti attuali. Secondo i suoi social media, Kieske ha festeggiato il suo ventesimo compleanno due giorni fa.

“Siamo completamente devastati dalla perdita di Anne Marie. Era una luce splendente amata da tutti. Chiediamo le vostre preghiere, ma chiediamo anche il rispetto della nostra privacy. L’ultimo dono di Anne per noi è stato morire in grazia santificante. Noi sappi che un giorno ci riuniremo a lei nel Regno di Dio.”, ha detto suo padre Dan in una dichiarazione.

Il sindaco di Fort Mitchell Jude Hehman e il consiglio comunale hanno rilasciato una dichiarazione dopo la notizia.

“I nostri sinceri pensieri e preghiere vanno alle famiglie Kieske e Klein che hanno radici così profonde nella nostra comunità di Fort Mitchell”.

READ  Highlights della Coppa del Mondo 2022: Uruguay-Corea del Sud pareggio a reti inviolate

Secondo Choi Seong-beom, capo dei vigili del fuoco di Yongsan di Seoul, le persone uccise o ferite erano per lo più adolescenti e avevano meno di 20 anni. Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare ulteriormente poiché 19 dei feriti sono in condizioni critiche.

100.000 persone si sono radunate a Itaewon per le più grandi feste di Halloween all’aperto del paese dall’inizio della pandemia e sono state applicate regole rigide sugli raduni. Il governo sudcoreano ha allentato le restrizioni COVID-19 negli ultimi mesi, offrendo a molti giovani la loro prima grande opportunità di uscire e festeggiare. Halloween è diventata una grande attrazione per i giovani sudcoreani nel corso degli anni.

“Abbiamo ancora due studenti e un membro della facoltà questo semestre. Sono stati contattati e sono al sicuro”, ha detto Cabiluto in una nota.

Cabiluto ha dichiarato: “Abbiamo contattato Ziske per offrire supporto alla scuola.

“Saremo presenti per coloro nella nostra comunità che hanno conosciuto e amato Anne. Abbiamo quasi 80 studenti dalla Corea del Sud nel Regno Unito – dalla nostra comunità – che avranno bisogno del nostro sostegno”, ha affermato Capludo in una nota.

La congestione è il peggior disastro del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.