“Onda anomala” uccide una donna americana, ne ferisce quattro su una nave da crociera antartica

Una donna americana è morta e quattro passeggeri sono rimasti feriti quando una grande onda ha colpito una nave da crociera antartica durante una tempesta mentre viaggiava al largo della punta meridionale del Sud America, hanno detto i funzionari venerdì. Una donna di 62 anni è stata colpita da vetri rotti dopo che un’onda ha infranto le finestre della cabina martedì scorso, hanno detto funzionari argentini.

La nave da crociera Viking Polaris era in rotta verso Ushuaia in Argentina – il principale punto di partenza per le spedizioni in Antartide – quando si è verificato “un incidente con un’onda anomala”, ha detto un rappresentante della compagnia di crociere Viking. detto in un comunicato.

“È con grande tristezza che abbiamo confermato che un ospite è deceduto in seguito a questo incidente. Abbiamo informato la famiglia dell’ospite e condividiamo le nostre più sentite condoglianze”, si legge nella nota.

Argentina-Norvegia-Antartide-Incidente
La nave Viking Polaris è ancorata nelle acque dell’Oceano Atlantico al largo di Ushuaia, nel sud dell’Argentina, il 1° dicembre 2022.

ALEXIS DELELISI/AFP via Getty Images


Né il rapporto Viking né la Prefettura navale argentina hanno identificato la donna o la sua città natale.

In una dichiarazione alla CBS News, un portavoce del Dipartimento di Stato americano ha confermato la morte e ha offerto le condoglianze alla famiglia.

“Stiamo fornendo tutta l’assistenza consolare appropriata”, ha detto il portavoce. “Per rispetto della famiglia in questo momento difficile, non abbiamo ulteriori commenti”.

Altri quattro turisti “hanno subito ferite non mortali” e sono stati curati a bordo, ha detto la compagnia di crociera.

“Ci chiedevamo se avessimo colpito un iceberg”, ha detto la viaggiatrice Susie Gooding della Carolina del Nord. ha detto a WRAL-TV. “E non ci sono ghiacciai qui, ma è andata così.”

Gooding ha detto alla stazione che l’impatto dell’onda è stato “scioccante”.

“Tutto andava bene fino a quando l’onda anomala ha colpito, ed è stato improvviso. Shock”, ha detto Gooding. “Non sappiamo se dovremmo preparare la nostra attrezzatura per abbandonare la nave.”

La nave ha subito danni minori e si è ancorata a Ushuaia, a 3.200 chilometri (quasi 2.000 miglia) dalla capitale, Buenos Aires, con diversi finestrini rotti sul lato, hanno detto i giornalisti dell’AFP.

Viking ha detto che stava “indagando sui fatti che circondano l’incidente”.

Gli scienziati spesso si riferiscono alle onde anomale come onde di tempesta estreme, che sorgono dal nulla, spesso in direzioni imprevedibili, e sembrano un ripido muro d’acqua due volte più grande delle onde circostanti.

Queste rare onde assassine un tempo erano viste come un mito da marinai o esploratori. Esploratore polare Ernest Shackleton Nel 1916 scrisse nel suo libro di un’onda anomala “colossale” che incontrò in Antartide.

Tuttavia, gli scienziati hanno imparato di più su di loro negli ultimi decenni, studiando come emergono e come prevedere il muro d’acqua che può alzarsi anche in mari calmi.

La Viking Polaris è stata varata nel 2022 ed è la nave più recente della flotta della compagnia.

L’incidente arriva due settimane dopo la morte di due turisti durante un’altra spedizione in Antartide. Due uomini, di 76 e 80 anni, si sono capovolti vicino alla riva in un gommone Zodiac per un’escursione dalla nave World Explorer.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

READ  Una festa di celebrità "quasi nude" in un nightclub di Mosca ha scatenato una feroce reazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *