Meadows sta cercando di trasferire il caso della contea di Bolton alla corte federale



Cnn

L’ex capo dello staff della Casa Bianca di Trump Mark Meadows sta cercando di trasferire la contea di Fulton, in Georgia, alla corte federale in modo da poter tentare di archiviare il caso ai sensi della legge federale.

Meadows ha sostenuto in un nuovo deposito giudiziario depositato presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della Georgia che ha diritto all’immunità federale a causa della sua condotta come capo dello staff dell’allora presidente Donald Trump.

sono praterie Uno dei 19 imputati, compreso Trump, che è stato incriminato lunedì nel caso di manomissione elettorale della Georgia 2020. La richiesta di Meadows non sposta l’intero caso del procuratore distrettuale Fannie Willis alla corte federale. Piuttosto, sarebbe uno sforzo da imputato a imputato.

Trump, che deve affrontare 13 accuse, dovrebbe provare a trasferire il caso alla corte federale, secondo diverse fonti che hanno familiarità con il pensiero del team legale.

E anche l’ex avvocato di Trump Rudy Giuliani si sta affrontando 13 tassa Il caso della contea di Fulton – sollevato durante il suo programma radiofonico martedì – è una delle leggi citate nella nuova richiesta di Meadows, e ha affermato di ritenere che il caso contro di lui meriti “una rimozione quasi automatica” alla corte federale.

La legge afferma che i procedimenti penali avviati presso il tribunale statale possono essere “rimossi” al tribunale federale se l’accusa riguarda comportamenti condotti “sotto copertura” di un ufficio o agenzia degli Stati Uniti.

Esperti di diritto penale della Georgia martedì hanno detto alla CNN che pensavano che dipendenti del governo come Trump e l’ex funzionario del Dipartimento di Giustizia Jeffrey Clarke avrebbero sollevato tali argomenti.

READ  Il gioco Field of Dreams della MLB si apre con Ken Griffey Jr., Sr. che fa la presa.

Meadows ha detto che intende presentare una mozione dettagliata “in un secondo momento” spiegando perché il caso contro di lui dovrebbe essere archiviato ai sensi della legge federale. Ma nel frattempo, ha sostenuto che il tribunale federale dovrebbe spostare le accuse dal tribunale statale a quello federale, interrompendo di fatto i procedimenti a livello statale contro di lui.

“Sebbene il tribunale non sia disposto a respingere completamente in questa fase iniziale, la giustizia è tenuta a rimuovere e cessare qualsiasi procedimento giudiziario statale contro il signor Meadows”, ha affermato il deposito. “Ciò consentirà un esame tempestivo delle difese del signor Meadows, inclusa la sua difesa federale ai sensi della clausola di supremazia, senza la necessità per lui di difendersi contemporaneamente in tribunale statale”.

Willis ha accusato Meadows di violare la Georgia Legge antifrode Conosciuto come il Racketeer Influenced and Corrupt Organizations Act, o RICO, richiede a un pubblico ufficiale di violare il proprio giuramento.

Secondo il documento, la richiesta di rimozione di Meadows è stata assegnata al giudice distrettuale degli Stati Uniti Steve Jones, nominato dall’ex presidente Barack Obama.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *