Jon Stewart ha grigliato Biden e Trump come presentatore di “The Daily Show”

Jon Stewart è tornato al suo vecchio posto dietro la scrivania di “The Daily Show” lunedì sera dopo una pausa di quasi nove anni, riprendendo il suo ruolo di conduttore notturno in tempo per le elezioni presidenziali del 2024.

Stewart non ha risparmiato battute taglienti al presidente Biden o all’ex presidente Donald Trump: i favoriti di entrambi i partiti hanno rispettivamente 81 e 77 anni. E il 2024 assomiglia molto al 2020.

Ha mostrato lo slogan suggerito per la copertura elettorale del 2024: “Cosa stiamo facendo?” In alternativa, ha fornito: “Decisione 2024: Ancient Roadshow”.

Jon Stewart è tornato a ospitare “The Daily Show” il 12 febbraio, a quasi nove anni di distanza, con un discorso schietto sulla politica e sulle elezioni. (Video: Naomi Scannon/The Washington Post)

“Non stiamo suggerendo che quest’uomo sia vivace, produttivo o efficiente. Ma entrambi estendono i limiti di ciò che può gestire il lavoro più duro del mondo”, ha detto Stewart. “Non è folle pensare che il più anziano candidato presidenziale nella storia del paese potrebbe avere alcune di queste sfide.”

Se eletti, sia Biden che Trump sarebbero i presidenti più anziani a portare a termine il loro mandato, con l’ex sindaco di New York Mike Bloomberg e il senatore. Alcuni candidati più anziani, come Bernie Sanders (I-Vt.), avevano 78 anni. Quando si corre nel 2020.

Saluti al pubblico entusiasta dello studio, Stewart ha promesso di sfruttare la sua visita come ospite Politica, tecnologia e “qualcosa di un po’ più leggero: Israele-Palestina”.

“I prossimi nove mesi o giù di lì – forse più a lungo a seconda del programma del colpo di stato – Chuck,” ha detto Stewart in un messaggio di gennaio. 6, 2021, in una nota sulla rivolta al Campidoglio degli Stati Uniti. “Il vantaggio è che, ad un certo punto, mi viene detto che il sole finirà l’idrogeno”, ha detto Stewart a un certo punto.

READ  Aggiornamenti in tempo reale: la morte e il funerale della regina Elisabetta

Nello specifico, il procuratore speciale Robert K. Nel rapporto della scorsa settimana, Hurr ha anche deriso gli sforzi della Casa Bianca per rassicurare gli elettori di Biden, descrivendo il presidente come un “vecchio demente”. Esercizio per l’ufficio.

“La mia memoria è abbastanza buona”, ha detto Biden giovedì, rispondendo con rabbia a una domanda sulla sua salute mentale. “Sono la persona più qualificata in questo Paese per diventare presidente degli Stati Uniti e per finire il lavoro che ho iniziato”, ha detto. Nella stessa conferenza stampa, Biden si riferì erroneamente al presidente egiziano Abdel Fattah el-Sisi come presidente del Messico. “Gli appassionati di geografia potrebbero aver notato che Gaza e il Messico non condividono un confine”, ha scherzato Stewart.

Stewart ha difeso i suoi attacchi a Biden – che si sono verificati in modo rapido e intenso – come esercizio del suo dovere democratico. “La posta in gioco di queste elezioni non mette sotto esame l’avversario di Donald Trump”, ha detto. “Lo mette davvero sotto esame.”

Il rapporto del procuratore speciale dipinge un quadro cupo della memoria di Biden

Stewart ha anche criticato la politica estera di Biden, sfidando il presidente sul linguaggio che ha usato per caratterizzare la campagna militare israeliana a Gaza. La settimana scorsa, Biden ha affermato che l’attacco militare israeliano è stato “esagerato” – un segno di condanna ancora più forte nei confronti di Israele.

“Adoro il modo in cui Biden descrive l’incessante bombardamento di civili da parte di Israele, e mia madre descrive lo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl: ‘Era un po’ troppo’”, ha risposto Stewart. Il Ministero della Sanità di Gaza riferisce che più di 28.000 persone sono state uccise nella zona. Israele ha lanciato la guerra dopo l’attacco di Hamas del 7 ottobre che ha ucciso circa 1.200 persone.

READ  Questo video di gatto è fuori dal mondo e la NASA ha utilizzato un laser per trasmetterlo sulla Terra: NPR

Dopo che la campagna di Biden ha annunciato durante il fine settimana che si sarebbe unito a TikTok nel tentativo di attirare gli elettori più giovani, Stewart ha affermato che la prima clip del presidente si è ritorta contro.

In ordine di risposte rapide alle domande Per quanto riguarda il Super Bowl, Biden ha rifiutato di “scegliere” tra i fratelli giocatori di football Jason Kelce e Travis Kelce. Rispettivamente Philadelphia Eagles e Kansas City Chiefs. Ha detto che i suoi Kell preferiti erano “Mother Kells”. “So che fa degli ottimi biscotti con gocce di cioccolato”, ha detto Biden nel video che ha caricato.

“Come sembri vecchio su TikTok?” si chiese Stewart ad alta voce in risposta.

Stewart guiderà il popolare slot del lunedì sera dello spettacolo per tutto il ciclo elettorale del 2024, con i conduttori a rotazione per il resto della settimana. In precedenza ha ospitato lo spettacolo dal 1999 al 2015. Da allora, lo spettacolo ha cambiato il panorama della commedia notturna, vincendo 24 Emmy e spesso diventando virale sui social media. L’anno scorso, Comedy Central aveva dichiarato che il prossimo conduttore permanente dello show sarebbe stato annunciato nel 2024, con Trevor Noah che avrebbe occupato il posto vacante a partire da dicembre 2022.

Stewart ha sottolineato che gli anziani non sono gli unici candidati presidenziali. “Guardami,” disse. “Guarda che ore sono passate. Regala ai bambini qui un dolcetto sulla superficie della luna”, ha detto, facendo cenno alla telecamera di ingrandire il suo viso.

Affilato. Intelligenza. Premuroso. Iscriviti alla newsletter di Style Memo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *