Il Primo Ministro del Telangana, KCR, è nei guai mentre il Congresso supera la metà del percorso

Il Primo Ministro Chandrasekhara Rao sta contestando da 2 collegi elettorali: Kajvel e Kamaretty.

Hyderabad:

A Telangana, mentre oggi si contano i voti, il Congresso è in testa in 119 circoscrizioni elettorali dell’assemblea. Secondo le prime tendenze Risultati delle elezioni dell’Assemblea di TelanganaIl Congresso è in testa con 70 seggi e il Bharat Rashtra Samithi (PRS) al potere con 37 seggi.

Se questa tendenza dovesse continuare, sarebbe la prima volta che il più giovane stato indiano sarà guidato da un altro partito. PRS è al timone sin dalla nascita dello Stato nel 2014.

Il Primo Ministro Chandrasekhara Rao sta contestando da 2 collegi elettorali: Kajvel e Kamaretty. Attualmente in testa a Gajwell, è in ritardo a Kamaretti.

La portavoce del Congresso Lavanya Pallal Jain ha detto a NDTV che il suo partito è fiducioso nella vittoria.

“Siamo fiduciosi che formeremo il governo”, ha detto, aggiungendo che i risultati in tutti e quattro gli stati saranno attesi oggi. In un messaggio ai ribelli e ai leader degli altri partiti, ha affermato che il Congresso non sta pianificando alcuna operazione come “Operazione Kamala”. “Se persone e altri partiti vogliono aderire, sono i benvenuti. Non faremo bracconaggio, è così che funziona il Congresso”, ha detto.

A Telangana, dove si sta sviluppando la lotta all’incumbency, la banca è coinvolta in attività di welfare, compresi i programmi Agricultural Fund e Farmer Bhima per gli agricoltori, i programmi Dalit e PC Fund per i meno privilegiati e il programma Kruha Lakshmi per l’edilizia abitativa. povero

I sondaggi prevedono che il partito del Congresso otterrà 62 seggi, mentre il PRS potrebbe ridursi a 44 seggi.

L’affluenza alle urne dello stato nelle elezioni del 30 novembre è stata del 71,34%, due punti percentuali in meno rispetto al 2018.

READ  Turchia: almeno 35 morti in incidenti separati sui luoghi degli incidenti | notizia

Nelle elezioni del 2018, TRS ha vinto 88 seggi. Il Congresso è arrivato 2° con 19 seggi e il Partito Telugu Desam ha vinto solo 2 seggi. L’All India Majlis-e-Ittehadul Muslimeen (AIMIM) ha ottenuto sette seggi mentre il BJP è riuscito a vincerne solo uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *