Il comico Barry Humphries, creatore di Dame Edna Everage, è morto all’età di 89 anni.

Ma anche se lavorava stabilmente negli anni ’60, era anche nella morsa dell’alcolismo. Ha detto che stare negli ospedali psichiatrici non è stato utile.

Nel 1970 si svegliò in una fogna di Melbourne e si ritrovò arrestato.

Con l’aiuto di un medico, il sig. Humphreys presto si calmò; Non ha bevuto per tutta la vita. Ha rispolverato Dame Edna e, a poco a poco, l’ha offuscata. Alla fine degli anni ’70, la cultura delle celebrità era in pieno svolgimento, dandogli fama internazionale e un impiego stabile.

Edna non ha affascinato tutti i critici. Ha fatto il suo debutto sul palcoscenico a New York nella produzione Off-Broadway di “Housewife! Superstar!!”, sul New York Times nel 1977, Richard Eder lo definì “abissale”.

La mancanza di costante correttezza politica di Edna fa sempre sì che lei o Mr. Né Humphreys è stato utile. Nel febbraio 2003, ha scritto una colonna di consigli per Vanity Fair come Dame Edna, rispondendo alla domanda di un lettore sull’apprendimento dello spagnolo.

“Chi sta parlando di cui vuoi davvero parlare?” leggi la risposta tipicamente caustica di Dame Edna. “Aiuto? È il tuo soffiatore di foglie? Prova il francese o il tedesco, ci sono almeno alcuni libri che vale la pena leggere, o se sei americano, prova l’inglese.

Una protesta pubblica è stata guidata dall’attrice di origine messicana Salma Hayek, apparsa sulla copertina della rivista quel mese. Vanity Fair ha interrotto la colonna di Dame Edna poco dopo.

In un’intervista del 2004 con The Times, Mr. Humphries era impenitente.

“Le persone che ho offeso erano la minoranza senza senso dell’umorismo, temo”, ha detto. “Se devi spiegare la natura della satira a qualcuno, stai combattendo una battaglia persa.”

READ  Acque reflue nucleari di Fukushima: la Cina vieta tutti i frutti di mare provenienti dal Giappone dopo l'inizio del rilascio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *