'Free at Last:' Gypsy Rose Blanchard ha una prima settimana impegnativa di uscita

(NewsNation) – La zingara Rose Blanchard, rilasciata da una prigione del Missouri la settimana scorsa dopo aver scontato otto anni, ha condiviso un messaggio con i suoi sostenitori sui social media.

“Sono finalmente libero”, ha detto in un video pubblicato durante il fine settimana Su TikTok e Instagram.


Blanchard, 32 anni, ha trascorso gran parte degli ultimi dieci anni in prigione Sindrome di Munchausen per procura. Dopo essere stato condannato per il suo ruolo nella morte di Dee Dee Blanchard, Godejohn ha ricevuto l'ergastolo.

La zingara Rose Blanchard ha detto che anni di abusi fisici e psicologici l'hanno portata al crimine nel 2015.

Durante l'infanzia di Gypsy Rose Blanchard, sua madre ha inventato sintomi, diagnosticato erroneamente condizioni mediche e l'ha curata per condizioni tra cui la leucemia e la distrofia muscolare. Sebbene non ne abbia bisogno, è costretta a usare una sedia a rotelle e un tubo per l'alimentazione.

Da quando è stata rilasciata pochi giorni dopo Natale, Blanchard è stata impegnata a pubblicare post sulla sua nuova vita. Dopo aver sposato l'insegnante di educazione speciale Ryan Scott Anderson della Louisiana mentre era in prigione, Blanchard ora usa il suo nome da sposata sui nuovi account sui social media. Ultimamente ha celebrato la sua indipendenza andando a fare shopping con la sua famiglia e il nuovo marito, trascorrendo giornate alle terme e festeggiando alle feste di bentornato.

“È bello essere a casa”, ha detto Blanchard nel suo video. “Sono tornato a casa in Louisiana, fuori è una bellissima giornata e presto accadranno molte cose fantastiche.”

READ  Primi ostaggi liberati dall'inizio del cessate il fuoco tra Israele e Hamas: aggiornamenti in tempo reale

Ciò include una nuova serie di documentari Lifetime chiamata “Better Things”.Confessioni dalla prigione della zingara Rose Blanchard, In onda il 5 gennaio, A Nuovo e-book.

“Non è una rivisitazione di tutto quello che è successo”, ha detto Blanchard del libro. “Questo riflette tutto ciò che ho imparato. Grazie per tutto il supporto ragazzi, restate sintonizzati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *