Fonti dicono che Joe Burrow dei Bengals ha accettato di firmare un’estensione di 275 milioni di dollari

Ben tesoroRedattore dello staff di ESPN7 settembre 2023, 20:33 ETLettura di 2 minuti

CINCINNATI – I Cincinnati Bengals si sono assicurati il ​​futuro di quarterback di lunga data.

Joe Burrow ha raggiunto un’estensione quinquennale da 275 milioni di dollari con 219,01 milioni di dollari garantiti, rendendolo il giocatore più pagato nella storia della NFL, hanno riferito fonti ad Adam Schefter di ESPN giovedì.

L’accordo, che ha una media di 55 milioni di dollari all’anno, pone fine a mesi di trattative e premia un giocatore che ha cambiato le sorti di Cincinnati.

Nel 2019, i Bengals sono stati la peggiore squadra della NFL e hanno concluso la stagione con due vittorie, eguagliando il totale più basso nella storia della franchigia. Ciò li ha messi in grado di arruolare Burrow, che ha portato la LSU a un campionato nazionale e ha vinto l’Heisman Trophy.

Dopo che la stagione da rookie di Burrow è stata deragliata da un infortunio al legamento crociato anteriore e legamento crociato anteriore al ginocchio sinistro, si è ripreso nel 2021 per condurre Cincinnati alla sua migliore stagione degli ultimi tre decenni. I Bengals vinsero la prima partita di playoff dal gennaio 1991 e raggiunsero il Super Bowl per la prima volta dal 1989. Burrow è stato nominato Giocatore dell’anno comeback dell’Associated Press.

Nel 2022, Burrow ha registrato la sua migliore stagione da professionista nonostante si fosse ripreso da un intervento chirurgico per riparare un’appendice strappata pochi giorni prima dell’inizio del training camp. Si è classificato al 10 ° posto nel QBR totale e si è classificato come leader in carriera della NFL nella percentuale di completamento (68,2%) nel minor numero di tentativi.

READ  Fonti AP: Regola dell'auto dell'EPA per un grande aumento delle vendite di veicoli elettrici

L’accordo di Burrow arriva dopo che altri importanti quarterback della NFL hanno ricevuto nuovi contratti. Alla fine di luglio, il quarterback dei Los Angeles Chargers Justin Herbert ha firmato un contratto quinquennale del valore medio di 52,5 milioni di dollari all’anno, secondo Schefter. Anche il quarterback dei Philadelphia Eagles Jalen Hurts e il quarterback dei Baltimore Ravens Lamar Jackson hanno firmato prorogazioni redditizie, rendendoli per breve tempo i giocatori più pagati nella storia del campionato.

Il contratto di Burrow li copriva tutti. E si adatta a ciò che ha realizzato nelle sue prime tre stagioni e a quanto rispetta la Tana di Cincinnati.

“È un giocatore motivato, è un compagno di squadra motivato, è un leader motivato”, ha detto il direttore del personale dei giocatori del Bengals, Duke Tobin, al pranzo mediatico annuale della squadra a luglio. “Si prende il tempo per assicurarsi di essere pronto a partire, e poi spinge gli altri a essere pronti a partire.

“Quindi tutto ciò che amavamo di lui fin dall’inizio era vero, e ha continuato a farlo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *