7 candidati qualificati per il secondo dibattito repubblicano; Trump non parteciperà

Sette candidati si sono qualificati per il Comitato Nazionale Repubblicano, il secondo dibattito presidenziale repubblicano L’annuncio è avvenuto lunedì seraSolo uno in meno rispetto al primo dibattito del mese scorso.

L’evento, in programma mercoledì dalle 21:00 alle 23:00 ET, include:

  • Il governatore Doug Burgum del Nord Dakota

  • L’ex governatore del New Jersey Chris Christie

  • Il governatore della Florida Ron DeSantis

  • Nikki Haley, ex governatore della Carolina del Sud ed ex ambasciatore presso le Nazioni Unite

  • L’ex vicepresidente Mike Pence

  • L’uomo d’affari Vivek Ramasamy

  • Il senatore Tim Scott della Carolina del Sud

L’ex presidente Donald J. Trump, che è in testa ai sondaggi, è un donatore di partecipazione e ha facilmente sfidato i requisiti elettorali, intende saltare il dibattito. Ha saltato il primo dibattito, che è comunque riuscito ad attirare quasi 13 milioni di telespettatori ed è stata la trasmissione via cavo più seguita dell’anno al di fuori dello sport.

Per i suoi rivali il tempo stringe per conquistare il leader. Sig. Il rivale più vicino di Trump, Mr. DeSantis è caduto negli ultimi sondaggi, con altri candidati incapaci di fare passi significativi. Devono cogliere momenti come i dibattiti con un pubblico nazionale per fare rumore alle primarie in Iowa e New Hampshire.

Asa Hutchinson, l’ex governatore dell’Arkansas qualificato per il primo dibattito, non è riuscito a soddisfare i severi requisiti per il secondo dibattito. Aveva bisogno di 50.000 donatori (rispetto ai 40.000 del mese scorso) e del 3% (+1%).

Non è chiaro se abbia mancato entrambi i requisiti o solo uno. Secondo un’analisi del New York Times, non ha raggiunto la nuova soglia del sondaggio, ma la sua campagna non ha risposto alle richieste di confermare se avesse raggiunto la soglia dei donatori.

READ  L'Arabia Saudita firma un accordo con Huawei per approfondire i legami con la Cina durante la visita di Xi

Chi perde il primo dibattito non può partecipare al secondo dibattito. Candidati poco conosciuti – tra cui l’ex deputato Will Hurd del Texas, il conduttore di talk show Larry Elder, l’imprenditore e pastore Ryan Binkley e l’uomo d’affari Perry Johnson – hanno riferito di aver soddisfatto la crescente domanda di donatori, ma il 3% era un ponte troppo lontano in molti sondaggi.

Recentemente, il mese scorso, con l’ex conduttore di Fox News Tucker Carlson, Mr. Quando Trump registrò un’intervista mentre i suoi rivali erano sul palco del dibattito, Mr. Trump aveva il suo programma di controprogrammazione. Sarà a Detroit per tenere un discorso in prima serata agli attuali ed ex lavoratori sindacali che sono membri della United Automobile Workers prossimi a uno sciopero di due settimane.

Sig. Trump ha rifiutato l’obbligo di partecipare al dibattito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *