Zack Wheeler, Bryce Harper e Kyle Schwarber guidano i Phils nella serie – NBC Sports Philadelphia

PHOENIX — I Phillies avevano l’uomo di cui avevano bisogno sul monte sabato sera e non si sono mai guardati indietro dopo aver ceduto due punti prima del primo lancio della serata a Jack Wheeler in Gara 5 dell’NLCS.

Per quanto riguarda Zach Gallen? Avrebbe potuto vedere Kyle Schwarber e Bryce Harper.

I Phillies, 6-1, salvarono una delle tre partite giocate in Arizona e tornarono a Philly 3-2 nella serie al meglio delle 7. Entrambe le opportunità sono in casa lunedì e martedì (se necessario) per avanzare alla seconda World Series consecutiva.

Schwarber e Harper hanno segnato fuoricampo in solitaria di 905 piedi nel sesto posto raddoppiando il vantaggio dei Phillies. Entrambi hanno preso Galen in profondità nel primo inning di Gara 1 e hanno fatto lo stesso nel sesto inning di Gara 5. Galen ha colpito un battitore con il minimo in carriera. È un candidato per Cy Young, ma non ha deluso i battitori mancini dei Phillies.

La coppia Schwarber-Harper ha rappresentato entrambi i primi inning dei Phillies. Dopo un fallo di Alec Bohm, Bryson Stott ha consegnato un grande singolo RBI a due eliminati.

Il battitore successivo, JT Realmuto, ha battuto con i corridori sugli angoli. Con Realmuto in svantaggio per 0-2 nel conteggio, i Phillies hanno messo alla prova la difesa dell’Arizona e Stott è arrivato secondo. Mentre il ricevitore dei D-Backs Gabriel Moreno lanciava, Stott si immobilizzò e Harper andò a terra in terza posizione, sopraffacendo un tiro errante per scivolare in salvo per il primo furto di casa post-stagionale dei Phillies. Non aveva molto spazio per muoversi attorno a Moreno e il suo pugno/avambraccio era in grado di entrare in contatto con il viso di Moreno. Harper fece un giro per controllare il ricevitore, che fu trattenuto per minuti dagli allenatori dell’Arizona.

READ  Risultati Coca-Cola 600: Denny Hamlin sfugge a due tempi supplementari per vincere la Wild War a Charlotte

Schwarber e Harper sono ora a pari merito con Jayson Werth per il maggior numero di fuoricampo nella storia dei playoff dei Phillies con 11. I 20 homer post-stagionali in carriera di Schwarber sono anche i massimi realizzati da un battitore mancino.

Realmudo ha iniziato la festa dei fuoricampo con un fuoricampo di due punti sul campo sinistro nell’ottavo inning, ottenendo una serie di 16 fuoricampo in solitaria consecutivi dei Phillies. I due punti extra sono stati enormi nel consentire ai Phillies di utilizzare meno mitigatori ai fini del matchup negli ultimi due inning.

Wheeler non è stato così acuto come nelle sue tre uscite in questa preseason, consentendo un contatto più duro del solito, ma evitando danni fino al fuoricampo solitario di Alec Thomas in fondo al settimo. Wheeler è andato sette, concedendo una corsa e eliminando otto. Ha lanciato 99 tiri.

In 10 partite di playoff in carriera, gli avversari di Wheeler hanno ottenuto .164/.211/.256. Questo è l’equivalente della linea di taglio del lanciatore di 232 battitori.

La lunghezza di Wheeler sarà fondamentale per i Phillies dopo che hanno usato il loro bullpen per superare 8⅔ inning nelle ultime due partite. Il manager Rob Thompson sapeva di dover stare lontano da Craig Kimbrel e Orion Kerkering e ha ridotto le sue opzioni per la mano destra. Anche Jose Alvarado è apparso in partite consecutive e si è riscaldato a un certo punto nel settimo, ma i Bills sono stati in grado di stargli lontano.

Solo Jeff Hoffman, Seranthony Dominguez e Matt Strom furono usati per fermare Wheeler, Strom di fronte a un battitore. Con un giorno libero domenica, il bullpen completo dovrebbe essere disponibile per Gara 6.

READ  Uno strano vortice appare tra l'aurora boreale nel cielo notturno dell'Alaska

Realmudo ha detto venerdì che ogni partita di playoff è un must da vincere, ed è esattamente ciò di cui i Phils avevano bisogno. Ora, i T-backs devono batterli due volte al Citizens Bank Park, i Bills sono andati 6-0 in questa stagione e detengono il miglior record casalingo nella storia dei playoff della MLB (28-11).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *