Voti da allenatore NFL 2024: i Chargers ottengono “A” per lo swing di Jim Harbaugh, i Panthers in vantaggio

IL Playoff NFL Si stanno rapidamente avvicinando alla fine prevista Super Bowl LVIII dietro l’angolo. Nel frattempo, il ciclo di allenamenti 2024 è in pieno svolgimento, con quasi una mezza dozzina di squadre Già nominati i nuovi allenatori E Molti altri sono alla ricerca di un candidato di spicco. Alla fine, più del 20% del campionato entrerà nella nuova stagione con nuovi leader.

È impossibile sapere quale degli assunti di quest’anno se ne andrà effettivamente. In pochi anni, lo spot meno celebrato ha finalmente avuto l’ultima risata. Come nel caso della free agency, i grandi nomi non sempre si traducono in grandi risultati. È uno sport di squadra, ricorda, il che significa che gli allenatori come i quarterback sono spesso influenzati dallo staff e dal cast di supporto che li circonda.

Ma come si registrano adesso le reclute? Ecco il nostro massimo sforzo per classificare ciascun supplemento alla formazione sulla leadership:

Jim Harbaugh

Belle foto

Abbiamo già visto grandi nomi uscire dai ranghi del college (vedi: Urban Meyer, Matt Rhule, Chip Kelly), ma la differenza è che Harbaugh è stato un vincitore indiscusso ovunque abbia allenato, e questo include NFL. Una vittoria è lontana Super Bowl Ora è tornato sulla costa occidentale, con i 49ers tornati al titolo nel 2012 Un quarterback in franchising e un roster del calibro di playoff già in attoNegli anni ’90 ha guidato la squadra in cui ha giocato. È un ottimo incontro, che abbina un contendente talentuoso ma a volte imbarazzato con un robusto costruttore di programmi che sa come comporre un’offensiva vistosa. L’AFC West è di nuovo interessante.

Grado: UN

Dave Canali

Belle foto

L’impazienza è la parola d’ordine in Carolina, dove il proprietario David Tepper è stato scottato da allenatori e QB negli ultimi anni. All’età di 42 anni, nel suo primo anno da coordinatore offensivo, Canales può rappresentare Un vero perno verso la proprietà. È certamente meno conosciuto della maggior parte delle reclute del 2024, ma non è a corto di credenziali promettenti, avendo trascorso 13 anni come assistente di Pete Carroll a Seattle. Un quarterback in ascesa, è proprio l’allenatore che può accelerare lo sviluppo di Bryce Young sotto il centro.

Grado: B+

Jerrod Mayo

Belle foto

È più un New England o un cambio della guardia? È una domanda difficile da risolvere considerando che Mayo ha sempre e solo giocato o allenato al posto di Bill Belichick. Il track record degli ex discepoli di Belichick come allenatori è a dir poco impressionante. di Mayo Approccio aperto Almeno suggerisce una personalità più invitante, e ha avuto un ruolo diretto nella difesa perennemente feroce dei Pats. Ma ciò che conta qui è se differisce da Belichick in termini di personale offensivo e costruzione del roster, dal momento che l’uscita di Tom Brady nel 2020 ha lasciato un segno nell’organizzazione.

Grado: B-

Predoni: Antonio Pierce

Antonio Pierce

Soddisfatto

Il proprietario della squadra Mark Davis ha optato per un’assunzione vistosa al di fuori della nota mezza stagione nel 2022 che si è rapidamente ritorta contro, quindi era destinato a dare ai Bears una revisione completa dopo che i Bears sono andati 5-4 nella stagione in sostituzione di Josh McDaniels. Dal punto di vista della personalità, la spavalderia amichevole di Pierce è supportata negli spogliatoi. Ma frequenta il college solo da sei anni NFL esperienza di allenatore, quindi è difficile avere un’idea reale della sua visione d’insieme. Come il collega ex linebacker Temeco Ryans con i texani, il suo futuro dipende dal personale e dalle decisioni del personale che derivano dalla sua promozione.

Grado: B-

Titani: Brian Callahan

Brian Callahan

Belle foto

Le ricche connessioni sono la priorità numero uno per un capo allenatore. Se 1, Callahan renderà tutto più semplice. Figlio dell’allenatore di lunga data della NFL Bill Callahan, che guidò i Raiders al Super Bowl nel 2002, ha lavorato con Peyton Manning, Matthew Stafford e Joe Burrow nel corso degli anni, più recentemente come OC dei Bengals dal 2019 al 23. Il fatto che cerchi di portare un attacco moderno in Tennessee lo rende un sostituto attraente per Mike Vrabel, dal muso duro ma dalla mentalità difensiva. Tuttavia, come molti altri, gran parte del suo impatto deriverà da ciò che fa o crea al QB.

Grado: B

Falconi: Raheem Morris

18 agosto 2021; Thousand Oaks, California, Stati Uniti; Raheem Morris, coordinatore difensivo dei Los Angeles Rams, osserva durante gli allenamenti contro i Las Vegas Raiders.

Kirby Lee/USA TODAY Sport

Lo ha riferito Jonathan Jones, capo della CBS Sports NFL Insider I Falcons stanno chiudendo un accordo giovedì per nominare l’ex coordinatore difensivo dei Los Angeles Rams Raheem Morris come nuovo allenatore. I Falcons hanno intervistato 14 candidati per il loro lavoro di capo allenatore, incluso Bill Belichick. Tuttavia, Morris si è distinto.

Morris ha effettivamente servito come capo allenatore dei Falcons per 11 partite come favorito ad interim nel 2020, ed è andato 4-7. Ha servito anche come capo allenatore dei Buccaneers dal 2009-11 al 17-31. Sarebbe stato bello portare una mente offensiva che potesse sfruttare al meglio ragazzi come Drake London, Kyle Pitts e Bijaan Robinson, ma Morris è un leader in buona fede che ha il supporto dei suoi giocatori. Anche il cornerback Jalen Ramsey ha risposto alla notizia Sui social media Dicendo: “I Falcons hanno ottenuto uno, se non il miglior allenatore della NFL, davvero!”

Lo staff offensivo è qualcosa che tutti i tifosi dei Falcons terranno d’occhio. Jones riferisce Morris potrebbe assumere l’attuale coordinatore del gioco di passaggio dei Rams/allenatore dei quarterback Jack Robinson come suo coordinatore offensivo.

Grado: B-

READ  L'Ucraina ha respinto il suggerimento di Kissinger di cedere la terra alla Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *