Un sistema tropicale senza nome sta inondando la Florida

Si prevede che il ciclone tropicale della Florida si trasformerà in un ciclone tropicale Alex, ma solo dopo che il suo centro irregolare non avrà attraversato lo stato alla fine di sabato. Nel frattempo, metà della Florida è in allerta per tempesta tropicale, con venti di uragano fino a 50 mph in alcuni punti.

Il centro, denominato Potential Tropical Cyclone One, si trovava a 45 miglia a sud-sud-ovest di Fort Myers su consiglio del National Hurricane Center alle 8 del mattino, e il sistema ha continuato a spostarsi a nord-ovest a 18 mph. Il vento soffia a 40 mph.

“Sulla rotta prevista, l’interruzione dovrebbe spostarsi oggi attraverso la Florida meridionale o centrale, l’Atlantico sudoccidentale a nord delle Bahamas e vicino o a nord delle Bermuda lunedì”, ha affermato Robbie Berg, esperto di uragani senior dell’NHC.

I venti di tempesta di tifone tropicale si estendevano per 275 miglia dal suo centro, con una stazione meteorologica a Government Cut vicino a Miami che soffiava a 40 mph sabato mattina e fino a 53 mph.

Durante la notte, la sua struttura si espanse ulteriormente, tuttavia accelerò.

“In altre parole, il sistema è andato nella direzione sbagliata diventando un ciclone tropicale”, ha detto Berg. “Modelli globali, il centro potrebbe saltare o rigenerarsi vicino alla costa centro-orientale della Florida questo pomeriggio o più tardi, e quindi costruire e mantenere una struttura simile a un ciclone tropicale più familiare”.

Si prevede che girerà da est a nord-est mentre si sposta nell’Atlantico domenica e tornerà a est lunedì notte.

READ  Celtics vs. Warriors segna, takeaway: Stephen Curry fa esplodere per 43 punti per pareggiare la serie Golden State 2-2.

Le forti piogge continuano nel sud della Florida, con meno attese nella Florida centrale sabato. In alcune parti del sud della Florida ci sono già circa 15 piedi di acque isolate, circa un piede, che potrebbero innescare allarmi lampo e inondazioni urbane nei distretti fluviali di Miami-Date, Broward, Palm Beach, Martin, St. Lucy e Indian.

Alcune delle strade del centro di Miami sono state allagate durante la notte, con i funzionari della città che hanno chiuso le strade dopo che i soccorritori hanno gestito diverse chiamate da auto bloccate in acqua.

“Per favore, stai fuori strada e non guidare in acque alluvionali”, hanno avvertito i funzionari di Miami City Fire and Rescue. “Vi esortiamo vivamente a non guidare o camminare in acque stagnanti. Siate prudenti e permetteteci di valutare la situazione.

Jonathan Petromala, giornalista meteorologico freelance Inserito su Twitter Commentando l’alluvione di Miami, ha detto: “Posso descriverlo solo come un comportamento da lemming. Il centro di Miami Brickell è stato un completo disastro dall’oggi al domani”. “Di solito con la stessa decisione, l’auto continuava a seguire l’auto – restando fuori, rimanendo bloccata e poi cercando di spingerla fuori… Ho visto cose che non avevo mai visto prima, da una festa in cui la gente andava o veniva a un festa cercando di spingere le loro auto in abiti da cocktail.”

Viste dei droni Scattata dal giornalista Brandon Clement Le auto semisommerse sono rimaste bloccate nelle strade di Little Havana e in parti del centro di Miami.

Meno di 10.000 persone sono senza elettricità in Florida alle 10:00, principalmente da Florida Power & Light nelle contee di Miami-Date, Broward e Palm Beach mancanza di corrente. noi. Funzionari delle compagnie elettriche federali della Florida, tra cui Duke Energy, la Orlando Utilities Commission e la Kissimme Utility Authority. Pronto per affrontare rapidamente qualsiasi interruzione di corrente.

READ  Il volo Tara Air del Nepal con 22 persone a bordo è magico

Un avviso di tempesta tropicale è in vigore al largo della costa del Golfo del Sud, comprese le Florida Keys e Tri-Torcos, e quindi riporta la costa orientale della Florida alla Brewer-Volusia County Line e al lago Ochichope. Ci sono anche avvertimenti per parti delle Bahamas.

A Cuba, due persone sono rimaste uccise in una frana e si sono schiantate nella capitale, L’Avana, a causa delle forti piogge portate dai media statali, secondo quanto riferito dai media statali. Una persona risulta scomparsa dopo essere caduta in un fiume devastato dall’alluvione nella provincia di Pinar del Rio. La Protezione civile del Paese afferma che i danni principali finora sono stati alle abitazioni e all’impianto elettrico. La compagnia elettrica statale afferma che 50.000 clienti sono senza elettricità.

Il sistema è diventato molto irregolare durante la notte e quando le contee di Osceola, Brevard e Polk erano sotto l’allarme di una tempesta tropicale domestica, erano previsti venti fino a 25 mph, ha affermato il meteorologo di Spectrum News 13 Mallory Nichols.

“Il taglio del vento è stato nostro amico negli ultimi due giorni e ha impedito a questo sistema di organizzarsi”, ha affermato. “Le prossime ore saranno maltempo, ma non è nemmeno brutto”.

READ  Muore l'ex fascista di Bon Jovi, membro fondatore Alec John Chuch

Il La regione riceverà ancora precipitazioni da deboli a moderate Con qualche fulmine, il centro del sistema si sta avvicinando sabato sulla costa occidentale della Florida vicino a Fort Myers, sebbene i suoi gruppi di forti piogge si siano già spostati nell’entroterra. La pioggia dovrebbe durare fino a sera.

Il 1 giugno segna l’inizio della stagione degli uragani atlantici, che durerà fino al 30 novembre. I meteorologi si aspettano un altro anno sopra la media per la produzione del sistema tropicale. L’anno scorso ha visto 21 tempeste con nome e nel 2020 ha registrato 30 tempeste con nome.

Come una tempesta nel Pacifico, l’uragano Agatha ha causato inondazioni e smottamenti, uccidendo almeno 11 persone in Messico e lasciando 20 dispersi, hanno detto i funzionari. È stato spazzato via dai fiumi e le persone sono state evacuate dalle loro case, mentre altre vittime sono state sepolte sotto fango e rocce.

Agatha è entrata nella storia come l’uragano più forte ad approdare a maggio durante la stagione degli uragani del Pacifico orientale dal 1949. Gli scienziati del clima affermano che i sistemi tropicali diventeranno più potenti e distruttivi a causa del riscaldamento globale.

Gli autori dello staff di Orlando Sentinel Amanda Robbins, Joe Mario Peterson e Roger Simmons e The Associated Press hanno contribuito a questo rapporto.

Più copertura dell’uragano:

Preparazione della stagione degli uragani

Cono incerto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.