Ucraina: Zelenskyj chiede più sanzioni, reagisce

KIEV, Ucraina (AP) – I combattimenti sono scoppiati in Ucraina dopo aver celebrato l’anniversario. L’invasione della Russia I funzionari ucraini sabato hanno annunciato dozzine di nuovi attacchi e attacchi russi alle città dell’est e del sud.

Dopo un tranquillo e negativo Memorial Day Venerdì e in una conferenza stampa maratona, il ribelle presidente ucraino ha proseguito il giorno dopo con nuovi post video in cui ha dichiarato che “la Russia deve essere sconfitta in Ucraina” e ha sostenuto che le sue forze potrebbero essere sconfitte quest’anno.

In un tweet separato, il presidente Volodymyr Zelenskyy Dopo il Regno Unito, gli Stati Uniti aumentano la pressione delle sanzioni sulla Russia. e l’Unione Europea Tutti hanno annunciato nuove misure volte a tagliare ulteriormente i finanziamenti e il sostegno a Mosca.

“La pressione sull’aggressore russo deve aumentare”, ha twittato Zelenskyy in inglese.

L’Ucraina vuole vedere “misure decisive” contro la società nucleare statale russa Rosatom e l’industria nucleare russa, nonché “maggiore pressione sui militari e sulle banche”, ha affermato.

Il presidente russo Vladimir Putin Questa settimana ha affermato che Rosatom e il suo ministero della Difesa dovrebbero lavorare per garantire che la Russia sia pronta a riprendere i test nucleari. Se necessario. Ha accusato gli Stati Uniti di sviluppare armi nucleari e che alcuni negli Stati Uniti stavano prendendo in considerazione piani per vietare i test nucleari, che erano stati vietati in tutto il mondo dalla fine della Guerra Fredda.

“Se l’America conduce i test, noi faremo lo stesso”, ha detto Putin.

La Russia è già diventata il paese più sanzionato al mondo nell’ultimo anno, con sanzioni rivolte a 30 paesi che rappresentano oltre la metà dell’economia globale. Ma la sua stretta sull’economia, sul commercio e sulle istituzioni deve ancora sferrare un colpo decisivo.

READ  7.000 infermieri scioperano in 2 ospedali di New York City

Anatoly Antonov, ambasciatore russo a Washington, ha affermato che le ultime sanzioni statunitensi sono state “sconsiderate”.

“Abbiamo imparato a vivere sotto la pressione economica e politica”, ha detto Antonov. “L’esperienza delle sanzioni precedenti ha dimostrato che colpiscono in larga misura il mercato mondiale, peggiorando la situazione dei comuni cittadini negli Stati che avviano o sostengono sanzioni sconsiderate”.

Il 24 febbraio è il Giorno della Memoria L’invasione dell’anno scorso non ha dato tregua agli attacchi russi.

Tuttavia, in uno dei suoi post video di sabato, Zelenskyy ha chiesto: “Possiamo vincere?”

“Sì,” disse. “Quest’anno possiamo farlo insieme, con decisione e senza ritegno per porre fine all’aggressione russa”.

Sabato l’esercito ucraino ha riferito di 27 attacchi aerei russi e 75 attacchi di più lanciarazzi nelle ultime 24 ore. Ha detto che gli sforzi offensivi russi nell’est industriale dell’Ucraina hanno continuato a essere concentrati e Nordest. Cinque civili feriti sono stati segnalati nella provincia orientale di Donetsk in Ucraina, dove il territorio è diviso tra il controllo russo e quello ucraino.

Secondo le forze di terra ucraine, i combattimenti hanno infuriato “intorno” e “vicino” a Bagmut, città nella regione di Donetsk che è diventata l’epicentro dei combattimenti negli ultimi mesi. I militari hanno affermato che le forze russe hanno violato le difese ucraine, le hanno circondate e hanno continuato i loro sforzi per catturare la città.

Yevgeny Prigozhin, il proprietario della compagnia militare privata russa Wagner, ha detto sabato che i suoi combattenti hanno “completamente catturato” il villaggio di Yahidne, nella periferia settentrionale di Bakhmut. L’affermazione non è stata confermata né dall’esercito russo né da quello ucraino.

Nella regione meridionale di Kherson, il Gov. Oleksandr Prokudin ha riferito di 83 bombardamenti russi, nove nella capitale regionale, nota anche come Kherson, dove sono stati colpiti edifici residenziali, una scuola materna e un istituto medico. Il capo dell’ufficio presidenziale ucraino ha annunciato che tre civili sono rimasti feriti nella regione.

READ  Il sospetto di omicidio studentesco dell'Idaho Brian Kohberger ha perseguitato le vittime su Instagram, dice la famiglia

Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato sabato che intende tenere colloqui con la Cina durante un viaggio in Cina ad aprile sugli sforzi di pace legati alla guerra in Ucraina. La Cina ha chiesto un cessate il fuoco e colloqui di pace. Zelenskyy venerdì ha offerto un sostegno qualificato all’apparente interesse di Pechino a svolgere un ruolo.

“La Cina ora deve aiutarci a fare pressione sulla Russia”, ha detto Macron a Parigi.

“La Russia non ha mai usato armi chimiche o nucleari”, ha detto. “Ma (la Russia) sta fermando questa aggressione come condizione per un negoziato”.

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha dichiarato sabato di aver accolto con favore parti del piano di pace proposto dalla Cina per l’Ucraina, ma di non essere d’accordo con altri aspetti.

“Ci sono punti validi significativi, come la rinnovata condanna dell’uso di armi nucleari”, ha detto Schalls ai giornalisti durante una visita ufficiale in India.. “Ciò che manca a mio avviso è una linea chiara che dica ‘Anche le truppe russe devono ritirarsi.’

___

Elise Morton a Londra, Sylvie Corbett a Parigi e Frank Jordans a Berlino hanno contribuito a questo rapporto.

___

Segui la copertura di AP della guerra in Ucraina su https://apnews.com/hub/russia-ukraine e l’anniversario dell’invasione su https://apnews.com/hub/russia-ukraine-a-year-of-war

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *