TGI Fridays chiude decine di negozi: NPR

Una foto del cartello del TGI Fridays è stata scattata a Levittown, New York, il 16 marzo 2020.

Bruce Bennet/Getty Images


Nascondi titolo

Cambia il titolo

Bruce Bennet/Getty Images


Una foto del cartello del TGI Fridays è stata scattata a Levittown, New York, il 16 marzo 2020.

Bruce Bennet/Getty Images

TGI Fridays ha chiuso 36 ristoranti a livello nazionale e ne ha venduti otto al suo ex CEO, ha detto la società questa settimana.

La società offre più di 1.000 opportunità di trasferimento all’80% dei dipendenti interessati.

“Vediamo un futuro luminoso per TGI Fridays mentre continuiamo nel nostro percorso di trasformazione per rivitalizzare il marchio Fridays e attuare la nostra strategia di crescita a lungo termine”, ha affermato Weldon Spangler, CEO di TGI Fridays. Rapporto Pubblicato dall'azienda.

Otto negozi nel nord-est sono stati venduti all'ex CEO Ray Blanchett, che secondo la società “condurrà una nuova fase di rivitalizzazione delle sedi”.

La società ha recentemente rimescolato il suo team di leadership esecutiva, con Spangler nominato amministratore delegato, Ray Risley nominato presidente e direttore operativo per le Americhe e Nick Rupp nominato direttore finanziario e capo dei mercati internazionali.

Ora ci sono 237 sedi TGI Silver negli Stati Uniti

READ  Trump prende di mira Liz Cheney a una manifestazione del Wyoming pochi giorni dopo il fallimento delle approvazioni di alto livello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *