Stati Uniti – Ghana 4-0 (17 ottobre 2023) Analisi della partita

Giovani Reyna ha segnato il suo primo gol per gli Stati Uniti dal 2021 nell’amichevole vinta 4-0 contro il Ghana al Geodis Park di Nashville, nel Tennessee, martedì sera.

Gli americani si sono ripresi bene dalla sconfitta per 3-1 di sabato contro la Germania, con Christian Pulisic e Folarin Balogan in gol dopo il gol di Reina al 10′.

– Streaming su ESPN+: LaLiga, Bundesliga e altro (Stati Uniti)

Era la seconda partita di Raina con gli Stati Uniti dalla Coppa del Mondo dell’anno scorso – è stato utilizzato con parsimonia a causa di problemi fuori campo – e ha sfruttato il suo posto nell’undici titolare di Gregg Berhalter per segnare il suo primo gol con la nazionale. Rosa-Costa Rica del 9 giugno 2021

Raina è tornata in forma dopo aver subito una frattura alla gamba lo scorso giugno e ha giocato il suo secondo primo tempo consecutivo. La prima partita del 20enne centrocampista sotto la guida di Berhalder sarà sabato contro la Germania dopo il crollo della coppia in Qatar.

Raina ha aggiunto il suo secondo gol dopo che agli Stati Uniti è stato concesso un calcio di punizione indiretto nell’area del Ghana, Pulisic ha fatto rotolare la palla davanti al suo compagno di squadra per dare agli americani un vantaggio per 4-0 nell’intervallo.

Gio Raina festeggia con i compagni statunitensi dopo aver segnato un gol contro il Ghana nell’amichevole di Nashville.

Dopo che gli Stati Uniti hanno iniziato il loro secondo mandato con quattro amichevoli, Berhalter guida gli americani ai quarti di finale della due volte CONCACAF Nations League, un posto nella Copa America 2024 il mese prossimo.

Il Ghana ha eliminato gli Stati Uniti dai Mondiali del 2006 e del 2010, e gli americani hanno aperto il torneo del 2014 con una vittoria sui Black Stars. Gli USA, undicesimi in classifica, hanno ottenuto il margine di vittoria più alto contro l’opposizione africana nel 2000 contro il Sudafrica.

READ  Quote per i playoff del College Football dopo la settimana 9: nessun favorito chiaro nei livelli superiori più ristretti

Gli americani si sono fatti avanti dopo che Sergino ha inseguito Test verso la porta e ha passato a lato per Balogun, il cui cross ha superato il difensore Nicholas Oboku. La palla è caduta su Raina, che ha realizzato un tiro di destro da 12 yard.

Pulisic ha segnato un calcio di rigore superando Gideon Mensah e Tim Weah per il suo 28esimo gol in nazionale.

Con la pressione degli Stati Uniti, Weah ha creato il terzo gol quando Jerome Opoku non è riuscito a controllare un passaggio sulla fascia. Weah ha preso la palla e ha centrato Balogun, che si è girato su un tocco e ha segnato il suo terzo gol in sei presenze da centro area di rigore.

Raina ha ottenuto il suo secondo gol su un calcio di punizione indiretto da 10 yard, assegnato quando Opoku si è seduto sulla palla. Reina ha passato la palla a Pulisic, che l’ha battuta e Reina ha calciato la palla nel tetto della rete.

C’era poca pressione sul portiere americano Matt Turner, ma al 41′ ha deviato sopra la traversa il tiro di Mohamed Kudus.

Il centrocampista di origine tedesca Leonard Maloney, 24 anni, è entrato al 65° minuto per fare il suo 60esimo debutto negli Stati Uniti sotto Berhalter.

Il numero 60 del Ghana ha perso 2-0 contro il Messico e ha ottenuto un’imbattibilità di cinque partite sotto la guida di Chris Hughton, che ha assunto la guida della squadra a febbraio. Le qualificazioni per la Black Stars Open World Cup si terranno il mese prossimo.

Essendo uno dei paesi ospitanti, gli Stati Uniti hanno automaticamente la possibilità di competere nella Coppa del Mondo.

READ  Garmin aggiorna la gamma dei pionieri con funzionalità da corsa e energia solare

In questa storia sono state utilizzate informazioni dell’Associated Press.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *