SpaceX pulisce il decollo del Falcon 9 dopo un arresto automatico

Lo spazio è importante per noi, motivo per cui lavoriamo per offrirti la migliore copertura del settore e delle pubblicazioni della Florida. Diari come questo richiedono tempo e risorse. Supportalo con un abbonamento qui.

I piani di SpaceX di effettuare tre decollo in tre giorni sono stati interrotti giovedì sera quando la sequenza di lancio di un razzo Falcon 9 si è interrotta automaticamente con pochi secondi rimanenti.

Dopo una chiamata di promemoria di 30 secondi, il razzo alla Cape Canaveral Space Force Station ha avviato una sequenza automatica di arresti di lancio. Il processo controllato dal computer ha interrotto automaticamente le operazioni di lancio e ha costretto SpaceX a respingere del tutto il tentativo di Giove.

Il decollo dal Launch Complex 40 è previsto per le 19:20 EDT. SpaceX ora prevede di riprovare alle 19:06 EDT venerdì 7 ottobre.

SpaceX si è fermato ieri dopo aver lanciato con successo due Falcon 9: uno dal Kennedy Space Center che trasportava un equipaggio di quattro persone a bordo di una capsula Dragon fino alla Stazione Spaziale Internazionale; Poi sette ore dopo, si tratta del lancio dei satelliti Internet Starlink dalla California.

Il direttore del lancio di SpaceX ha annunciato che l’interruzione è stata causata da una “lettura superiore al previsto del decadimento dell’elio criogenico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.