Scott Powers, vicedirettore generale dell’assistente antincendio di Astros

Secondo quanto riportato, gli Houston Astros hanno licenziato il vicedirettore generale Scott Powers Jeff Basson di ESPN. Questo arriva sulla scia del licenziamento del direttore generale James Glick All’inizio di oggi. Come ha notato Passan, Powers from the Dodgers a gennaio è scattato.

Dopo che gli Astros hanno vinto le World Series 2022, il primo domino caduto in una sorprendente sequenza di eventi è andato in pezzi con il clic degli Astros. Nonostante le notizie di attrito tra Klick e il proprietario Jim Crane, molti hanno ipotizzato che una vittoria delle World Series sarebbe stata sufficiente per superare quelle tensioni e far partire il treno del sugo. Invece, nonostante gli Astros abbiano vinto nel 2022, le quote sembrano troppo alte. Dopo che Click è stato rimosso dall’immagine, si presumeva che alcune delle sue reclute sarebbero state lasciate andare, e ciò è effettivamente avvenuto. Clicca indietro per passare attraverso la porta con i poteri inviati.

Powers è stato il direttore dell’analisi quantitativa dei Dodgers fino al suo incarico Assunto dagli Astros Nel gennaio 2022. La persona assunta come AGM all’epoca era Andrew Ball, che lavorava per l’organizzazione Click in the Race. Nessuna parola è stata rilasciata sul suo stato, ma è lecito chiedersi se Crane sia determinato a licenziare chiunque ritenga un tipo da clic a questo punto. Vale la pena ribadire che Click è stato assunto dopo che i tentativi di furto di identità degli Astros nel 2017 sono venuti alla luce dopo la stagione 2019. Il presidente delle operazioni di baseball Jeff Luhnow è stato licenziato e Klick è stato assunto. Mentre la squadra continua a funzionare bene, sembra che le cose non vadano così bene dietro le quinte. Nonostante i licenziamenti, Click and Powers e chiunque se ne vada attireranno sicuramente molto interesse da altre squadre in tutto il campionato in base al loro track record di risultati sul campo.

READ  La tempesta subtropicale Nicole Forms, potrebbe avvicinarsi alla Florida vicino alla forza dell'uragano - Orlando Sentinel

Gli Astros ora devono affrontare un enorme fatturato di front office. A parte Click and Powers, che possono o meno venire con altre mosse, una manciata di dirigenti ha già lasciato per lavorare con altre società. Un mese fa, troll era impiegato Pete Putilla, un altro AGM di Houston, doveva essere il loro direttore generale. Oz Ocampo, scout di lunga data e dirigente di Astros Assunto di recente Deve essere l’AGM con Marlins.

Ciò mette gli Astros in una posizione strana e forse senza precedenti. Da un lato, sono campioni del mondo, avendo alzato il trofeo una settimana prima. Questo segna l’ultimo di una lunga serie di risultati, poiché si sono qualificati per l’ALCS in ciascuna delle ultime sei stagioni. D’altra parte, potrebbero dover affrettarsi rapidamente per riempire un front office che sta emorragiando i membri mentre fanno piani per la loro difesa del titolo nel 2023.

Molte persone si chiedono se David Stearns potrebbe essere un candidato per due motivi. Lui di recente È andato giù È salito a una posizione più consultiva come capo delle operazioni di baseball per i Brewers ed è stato anche AGM con gli Astros prima di trasferirsi a Milwaukee. Tuttavia, ha ancora un anno di contratto e oggi ha ribadito quella posizione che non andrà da nessuna parte. Adam McCalvey di MLB.com. “Ribadirò quello che ho detto prima: non andrò da nessuna parte”, ha detto Stearns, “e sono obbligato a consigliare Mark. [Attanasio, Milwaukee’s principal owner] E [general manager Matt Arnold] In ogni caso posso. Questo è tutto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.