Sam Bankman-Fried condannato nel caso di frode crittografica FTX

Fondatore di FTX Sam Bankman-Roast È stato dichiarato colpevole di sette capi d’accusa di frode, cospirazione e riciclaggio di denaro, dopo più di due settimane di testimonianze in uno dei casi di criminalità finanziaria di più alto profilo degli ultimi anni.

Il 31enne ex miliardario della criptovaluta è stato accusato di due capi di imputazione di associazione a delinquere per commettere frode telematica, due capi di imputazione di associazione a delinquere per commettere frode telematica e un imputato di associazione a delinquere per commettere riciclaggio di denaro, ciascuno dei quali comporta una pena massima di 20 anni in prigione. È stato condannato per associazione a delinquere finalizzata a commettere frode azionaria e frode sui titoli, ciascuna delle quali prevedeva una pena massima di cinque anni di prigione.

“Sam Bankman-Fried è stato coinvolto in una delle più grandi frodi della storia americana, un piano multimiliardario progettato per fare di lui il re delle criptovalute”, ha detto in una conferenza stampa Damian Williams, procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York. . Giudizio. “Il punto è questo: l’industria delle criptovalute potrebbe essere nuova. Giocatori come Sam Bankman-Fried potrebbero essere nuovi. Questo tipo di frode, questo tipo di corruzione, è vecchio come il tempo e non abbiamo pazienza per questo.”

Il laureato del MIT ha mantenuto la sua innocenza sin dal suo arresto alla fine dello scorso anno dopo la sorprendente implosione di FTX, l’exchange di criptovalute da lui co-fondato, un deficit di cassa di 8 miliardi di dollari e le accuse di aver utilizzato il denaro dei clienti per sostenere il suo hedge fund in difficoltà. Ricerca Alameda.

L’avvocato di Bankman-Fried, Mark S. Cohen, ha dichiarato in una dichiarazione: “Rispettiamo la decisione della giuria. Ma la decisione è molto deludente per noi. Il signor Bankman Fried sostiene la sua innocenza e combatterà vigorosamente le accuse contro di lui”.

Bankman-Fried è accusato di aver utilizzato parte di quel denaro per acquistare beni immobili, fornire contributi politici e finanziare progetti di beneficenza.

Più nel dettaglio, gli FTX Fallimento nel novembre 2022 L’improvviso crollo di altre grandi industrie ha fatto evaporare miliardi di ricchezza dei clienti.

Mentre veniva letto il verdetto, Bankman-Fried rimase immobile, di fronte alla giuria. I suoi genitori, seduti in aula, si abbracciarono e si guardarono attentamente.

Secondo i suoi avvocati, si è trattato di una caduta spettacolare e supersonica per un uomo che dodici mesi fa credeva ancora che il suo impero da miliardi di dollari fosse solvibile.

“Molte persone credevano in lui, era un genio”, ha detto a CBS News l’ex dipendente della FTX Natalie Dean.

Dopo mesi di confusione e depressione mentre il suo impero crollava, Dean ha detto che assistere al processo del suo ex capo è stato agrodolce, e anche lei “ha perso molti soldi”.

“Sam Bankman-Fried pensava di essere al di sopra della legge”, ha detto in una nota il procuratore americano Merrick Garland. “Il verdetto di oggi dimostra che ha torto. Questo caso dovrebbe inviare un chiaro messaggio: coloro che dicono di cercare di nascondere i propri crimini dietro qualcosa di nuovo e scintillante, nessun altro è abbastanza intelligente da capire: la magistratura ti riterrà responsabile”.

L’avvocato e i pubblici ministeri federali di Bankman-Fried Ha fatto le argomentazioni conclusive mercoledì davanti a un giudice di New York dopo più di quattro settimane di testimonianza.

Tra i testimoni del caso c’erano Carolyn Ellison, Nishad Singh e Gary Wang, che una volta lavoravano tutti per FTX o Bankman-Fried ad Alameda e che si dichiararono tutti colpevoli di molteplici accuse, inclusa la partecipazione a un programma per frodare milioni di clienti.

I tre sostengono che FTX abbia utilizzato il denaro dei clienti per coprire le perdite su qualsiasi cosa, da un condominio di lusso alle Bahamas all’hedge fund in criptovaluta di Bankman-Fried.

Ellison ha testimoniato che Bankman-Fried gli ha ordinato di prelevare denaro dai conti dei clienti FTX per finanziare investimenti e strategie di trading ad Alameda. Il co-fondatore di FTX Wang ha descritto come lui e l’imputato si sono impegnati in crimini finanziari e hanno mentito al riguardo, mentre Singh, ex direttore dell’ingegneria di FTX, ha descritto come Bankman-Fried ha speso i soldi di FTX.

Gli avvocati della difesa hanno cercato di ritrarre Bankman-Fried come un mago della matematica che ha preso decisioni sbagliate nella gestione di FTX ma è stato irreprensibile quando si è trattato di costruire il suo impero crittografico.


Il fondatore di FTX, Sam Bankman-Fried, interrogato dai pubblici ministeri nell’ambito di un’indagine su frode e riciclaggio di denaro

Alla fine, è stata forse la scena più toccante durante la testimonianza di Bankman-Fried ad avere il peso maggiore e a causare i danni maggiori. Durante il controinterrogatorio del pubblico ministero, Bankman-Fried ha affermato di non riuscire a ricordare un documento, una conversazione o altri dettagli chiave “più di 140 volte”. “Sta mentendo”, ha ripetuto il governo.

Bankman-Fried ha testimoniato che le spese di Alameda provenivano da fondi aziendali, non dal cliente, e che i suoi errori non erano secondi fini. FTX aveva lo scopo di “far avanzare l’ecosistema”, ha testimoniato durante il procedimento. “Si è scoperto che era il contrario.”

Il giudice Louis Kaplan deve ora decidere quale sarà la sentenza di Bankman-Fried. Le accuse richiedono legalmente un minimo di 110 anni e le linee guida sulla sentenza forniscono una sorta di formula, con il giudice che ha un’ampia discrezionalità nel pronunciare sentenze al di sotto di tale linea guida. Tuttavia, l’analista legale di CBS News Ricky Kleiman afferma che il giudice Kaplan “potrebbe anche andare oltre le linee guida se ritiene che l’imputato abbia commesso falsa testimonianza nella sua aula di tribunale”.

Da parte sua, Tien, un ex dipendente di FTX, ha affermato che la pena detentiva potrebbe essere troppo dura e si è invece chiesto se Bankman-Fried potrebbe aiutare il governo a indagare su altre potenziali truffe legate al trading di criptovalute.

Il prossimo processo negli Stati Uniti contro Sam Bankman-Fried è previsto per l’11 marzo 2024, quando altre accuse non avanzate dal governo verranno riunite in un altro procedimento giudiziario.

Il processo segna l’inizio della cosiddetta fine dell’ascesa fulminea del re delle criptovalute, a quasi un anno esatto da quando FTX ha smesso di consentire ai clienti di prelevare depositi.

READ  Le scelte dei 49ers al Draft NFL 2024 dopo lo scambio di Chase Young – NBC Sports Bay Area e California

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *