L’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton respinge l’affermazione di Trump secondo cui i dati dei telefoni cellulari minano la testimonianza dei pubblici ministeri della Georgia



CNN

Gli avvocati dell’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton stanno respingendo con forza le accuse dell’ex presidente. Donald Trump E i suoi coimputati, il procuratore distrettuale della contea di Fulton Fannie Willis e il suo principale avvocato nel caso di manomissione delle elezioni in Georgia, hanno mostrato i tabulati dei cellulari in un deposito in tribunale venerdì sera, poco prima del momento in cui entrambi hanno testimoniato la scorsa settimana.

Rispondendo a una precedente petizione presentata dal procuratore capo di Trump nel caso della Georgia, l’ufficio del procuratore distrettuale ha affermato che i tabulati telefonici citati in giudizio “non hanno dimostrato nulla di rilevante” e non dovrebbero essere considerati prove nel procedimento per decidere se Willis debba essere squalificato.

“Il telefono del procuratore speciale Wade non ha prodotto alcuna traccia oltre al fatto che si trovava da qualche parte all’interno di un raggio di diversi chilometri densamente popolato da varie residenze, ristoranti, bar, discoteche e altre attività commerciali”, hanno scritto i pubblici ministeri in un documento venerdì sera. “I documenti non provano in alcun modo il contenuto delle comunicazioni tra il procuratore speciale Wade e il procuratore distrettuale Willis; non provano che il procuratore speciale Wade si trovasse in un luogo o indirizzo particolare; non provano che il procuratore speciale Wade e il procuratore distrettuale Willis fossero in la stessa posizione in qualsiasi momento elencata.

L’ufficio del procuratore distrettuale ha sostenuto che c’erano prove che Willis e Wade non si trovavano nella stessa posizione nelle date elencate, incluso “lavorare presso l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton e visitare tre scene del crimine motivate da razza e sesso. Si sono verificati pregiudizi”.

Al termine della sua risposta, l’ufficio del procuratore distrettuale ha chiesto se Trump avesse ottenuto legalmente i dati del cellulare citati nella sua mozione iniziale, sottolineando che di solito è necessario un mandato di perquisizione per ottenere tali informazioni.

READ  L'ex dirigente di Byte Dance accusa la casa madre di TikTok di essere "illegale"

Venerdì scorso, l’avvocato di Trump, Steve Sato, ha presentato una mozione sostenendo che i dati del cellulare ottenuti da un investigatore privato hanno mostrato che Wade ha fatto diverse visite nell’area in cui viveva Willis alla fine del 2021, prima che i due dicessero che la loro relazione fosse iniziata.

Wade e Willis sono stati accusati di avere una relazione illecita prima della sua selezione nell’inchiesta di impeachment del 2020 contro Trump e i suoi associati. Sia Wade che Willis hanno testimoniato in un’udienza la scorsa settimana sulla questione se Willis e il suo ufficio dovessero essere squalificati dal caso che ha iniziato la loro relazione all’inizio del 2022 dopo essere stati nominati procuratore speciale.

La dichiarazione giurata di un investigatore della difesa penale depositata venerdì da Sato afferma che lui faceva affidamento sulle informazioni del cellulare di Wade e sui dati delle antenne cellulari.

L’investigatore, Charles Mittelstadt, ha detto di aver compilato un rapporto che individuava “tutte le comunicazioni”, comprese chiamate e messaggi di testo, tra Wade e Willis. “Tale rapporto includeva meno di 2000 chiamate vocali e meno di 12.000 contatti scambiati in un periodo di 11 mesi nel 2021”, ha affermato in un documento rivisto. (L’avvocato di Trump ha presentato una nuova dichiarazione venerdì pomeriggio per chiarire la natura degli scambi tra Wade e Willis.)

Mittelstadt ha detto che una “analisi conservativa” ha mostrato che in almeno 35 occasioni, il telefono di Wade si trovava nelle vicinanze di un indirizzo condominiale dove Willis soggiornava per “lunghi periodi di tempo”. I dati non specificano le posizioni esatte.

Gli investigatori affermano inoltre che nei mesi di settembre e novembre del 2021 il telefono di Wade ha effettuato diversi viaggi nella zona in cui si trova il condominio, fino a tarda sera e nelle prime ore del mattino. Inoltre, Willis e Wade si scambiarono telefonate durante questo periodo fino a sera, dice l’investigatore, citando i dati del cellulare di Wade citati in giudizio.

READ  Come Ariana Maddix ha scoperto che Tom Sandoval la tradiva con Rachel Lewis

L’investigatore, in collaborazione con gli avvocati della difesa, all’inizio di questo mese ha accolto una richiesta di AT&T per i registri del cellulare di Wade, inclusa la cronologia delle chiamate e dei messaggi e i dati sulla posizione.

La CNN ha contattato l’ufficio del procuratore distrettuale e l’avvocato di Wade per un commento.

L’appartamento in cui alloggiava Willis è emerso più volte durante l’udienza della scorsa settimana, quando a quanto pare a Wade è stato chiesto se avesse mai trascorso la notte nell’appartamento. “Mai”, testimoniò Wade.

L’avvocato di Trump ha insistito su Wade su quante volte Willis aveva visitato l’appartamento che aveva affittato il 1 ° novembre 2021, facendo anche riferimento ai dati telefonici durante il processo.

“Diresti che è spesso? Quando dico spesso, prima del 1 novembre 2021, pensi di essere stato nel condominio più di 10 volte?”, ha chiesto Sato.

“No, signore”, rispose Wade.

“Quindi, se i tabulati telefonici mostrano che prima del 1 novembre 2021, stavi effettuando telefonate dal condominio dalla stessa posizione, e questo in più occasioni, i tabulati telefonici sarebbero falsi?” Sato lo seguì.

“Si sbaglierebbero”, rispose Wade.

La dichiarazione giurata di un investigatore privato depositata venerdì indica che il telefono di Wade è stato trovato nell’area condominiale dei Willis in almeno 35 occasioni tra aprile e novembre 2021.

Evidenzia un esempio specifico del settembre 2021, prima che Wade fosse nominato procuratore speciale.

Alla domanda sul perché sarebbe andato al condominio prima del 1 novembre 2021, Wade ha testimoniato che uno dei motivi era discutere un documento.

“C’è la Porsche Experience. C’è l’aeroporto. Qui ha sede la Delta Air Lines. I ristoranti lì”, ha detto Wade mentre era allo stand, citando altri motivi per cui si troverebbe nell’area circostante il condominio.

READ  Futures azionari di oggi: aggiornamenti in tempo reale

Gli investigatori non hanno specificato quanto sia stata perquisita l’area intorno all’appartamento di Willis. Nella dichiarazione giurata ha estratto i dati da due ripetitori di cellulari: uno a 2.000 piedi dal condominio e l’altro a 3.000 piedi.

Willis ha testimoniato sotto giuramento il 15 febbraio di non essere sentimentalmente coinvolto con Wade quando lo ha assunto come procuratore speciale, ma che erano già “ottimi amici”.

Interrogato da Sadow sul periodo di tempo in cui è iniziata la loro “relazione”, Willis ha testimoniato che non è iniziata prima del 1 novembre 2021.

“Prima di allora non consideravo romantica la mia relazione con lui. Non sono un residuo. Quindi no”, ha testimoniato Willis. Ha ipotizzato che l’inizio della loro “storia d’amore” sarebbe avvenuto “tra febbraio e aprile” del 2022.

Trump e molti dei suoi coimputati sostengono che la relazione romantica di Willis, che secondo loro è finita, ha creato un conflitto di interessi e dovrebbe essere rimossa dal suo incarico e l’intero caso archiviato.

La battaglia in tribunale sull’eventuale squalifica dell’ufficio di Willis riprenderà il 1 marzo, secondo l’ordine del giudice della Corte superiore della contea di Fulton Scott McAfee venerdì, che secondo lui sarebbe un’opportunità per entrambe le parti di presentare argomentazioni conclusive sulla questione.

Venerdì, McAfee ha fatto comparire davanti a un giudice il suo avvocato divorzista ed ex socio Terence Bradley, negando la richiesta di Wade di esaminare le comunicazioni riservate che Bradley avrebbe fatto sulla relazione tra Wade e Willis. . Un ordine deve ancora apparire nel registro pubblico.

McAfee ha chiamato Bradley e il suo avvocato a comparire davanti al tribunale della contea di Fulton lunedì alle 13:30 per quella che è nota come una revisione a porte chiuse condotta nelle camere del giudice, hanno detto fonti.

Questo argomento e questa storia sono stati aggiornati con ulteriori miglioramenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *