Las Vegas dichiara lo stato di emergenza a causa della tempesta tropicale Hillary

La contea di Clark, in Nevada, ha dichiarato domenica lo stato di emergenza a causa dell’impatto della tempesta tropicale Hillary. La tempesta dovrebbe portare forti piogge e forti venti nell’area di Las Vegas.

La contea, che ha giurisdizione sull’area turistica nota come Las Vegas Strip, ha dichiarato lo stato di emergenza “per garantire che siano disponibili risorse aggiuntive se necessario”.


“È importante che i nostri residenti e visitatori siano consapevoli dei gravi pericoli di inondazioni improvvise a seguito dell’ondata di tempesta che dovrebbe colpire la nostra regione questo fine settimana”, ha affermato Jim Gibson, presidente della Commissione della contea di Clark. disse Sui social.

Le autorità locali stanno avvertendo le persone di non guidare sulle strade e di stare lontano dalle aree ricreative. Molti parchi pubblici hanno annunciato che saranno chiusi almeno fino a lunedì.

Mentre i resti dei sistemi tropicali hanno già colpito il Nevada, non c’è traccia di una tempesta tropicale che sia approdata nello stato, afferma il dott. Matt Citkowski, redattore scientifico di The Weather Channel.

“Le precipitazioni tropicali possono essere superiori a 1 pollice all’ora. Anche se piove solo per un breve periodo, molta pioggia cade rapidamente e i terreni desertici generalmente non assorbono bene l’acqua”, ha detto Cidkowski a CBS News. “Questo può portare a inondazioni improvvise. Stai lontano dall’acqua che scorre veloce e non guidare su strade allagate”.

Poiché possono rappresentare un pericolo per la vita durante le forti piogge, i residenti dovrebbero fare attenzione ai lavaggi a secco e agli attraversamenti di acque basse in generale, avvertono i funzionari.


“Consigliamo al pubblico di prestare attenzione agli avvertimenti di non guidare su strade o argini allagati e di rimanere a casa da aree ricreative come Red Rock, Lake Mead e Mount Charleston, dove strade e sentieri possono essere spazzati via con poco preavviso”. ha detto Gibson.

Per le informazioni meteorologiche più aggiornate, visitare il sito Web ufficiale del Servizio meteorologico nazionale: https://www.meteo.gov/vef/

READ  La Cina raddoppia la stazione spaziale e sostituisce la ISS guidata dalla NASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *