L’amministrazione Biden ritarda la transizione ai veicoli elettrici: rapporto

Si prevede che l’amministrazione Biden allenterà le regole sulla transizione della nazione ai veicoli elettrici (EV). A riportare la notizia è stato il New York Times Sabato, citando tre persone che hanno familiarità con il progetto.

La modifica delle regole proposta dall’Environmental Protection Agency (EPA) implementerebbe requisiti meno rigorosi per le emissioni dei veicoli a breve termine, consentendo alle case automobilistiche di avere una percentuale inferiore delle loro flotte elettriche entro il 2030 rispetto alla proposta iniziale dell’amministrazione Biden. Lo ha riferito il Times.

Il cambiamento delle regole sarebbe una vittoria per i produttori di automobili e i sindacati, consentendo all’industria più tempo per aumentare la produzione di veicoli elettrici e le infrastrutture di ricarica prima che le restrizioni colpiscano il mercato dei veicoli alimentati a gas.

Il mercato dei veicoli elettrici è cresciuto negli ultimi anni, ma non così rapidamente come alcuni avevano sperato. Entro il 2023 sempre più consumatori si rivolgeranno alle auto ibride anziché ai veicoli completamente elettrici. Secondo l’Associated Press, lo scorso anno le vendite di veicoli elettrici hanno rappresentato solo il 7% del mercato.

Ciò impallidisce in confronto alle proiezioni future dell’amministrazione Biden, secondo cui i veicoli elettrici rappresenteranno fino a due terzi delle vendite entro il 2032. Anche il Congressional Budget Office la scorsa settimana ha aumentato la spesa prevista per la legislazione sulla riduzione dell’inflazione. Si prevede il numero di americani che richiederanno crediti d’imposta per i veicoli elettrici.

Un cambiamento delle regole potrebbe anche attenuare le preoccupazioni politiche degli United Auto Workers sulla campagna di rielezione del presidente Biden. Il sindacato ha finalmente appoggiato Biden il mese scorso, dopo mesi di sfide politiche al presidente e avvertimenti sul passaggio troppo rapido ai veicoli elettrici.

READ  Il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried accetta di essere estradato negli Stati Uniti

L’EPA originariamente proposto Standard rigorosi per i tubi di scappamento L’anno scorso ha richiesto ai produttori di vendere veicoli a emissioni zero entro il 2030, costringendoli di fatto a farlo. Il GOP della Camera ha approvato un tentativo di abrogare la norma a dicembre, e anche i concessionari di automobili hanno lanciato una protesta di massa il mese scorso.

Il Times riporta che l’amministrazione Biden dovrebbe annunciare il cambiamento questa primavera.

Aggiornato alle 20:05

Copyright 2024 Nexstar Media Inc. Tutti i diritti riservati. Questo contenuto non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *