L’americano Pulisic pronto per la partita dei Mondiali in Olanda

Cristiano Pulisic Dopo essersi infortunato all’addome nella vittoria di martedì contro l’Iran nel Gruppo B, ha assicurato ai suoi compagni di squadra americani che sarebbe stato pronto per la partita di sabato contro l’Olanda.

Pulisic è stato coinvolto in un feroce scontro con il portiere iraniano Alireza Beirenwand Poco prima dell’intervallo, ha colpito di testa a lato Sergino Test Porta gli Stati Uniti sull’1-0 e aiuta gli americani a guadagnarsi un posto negli ottavi di finale.

– Carlisle: gli Stati Uniti prendono a pugni il biglietto per gli ottavi di finale, ma l’infortunio di Pulisic incombe
– Coppa del Mondo 2022: Come ogni squadra può arrivare agli ottavi di finale

L’ala del Chelsea ha detto a Post sui social Dopo la partita: “Sarò pronto sabato, non preoccuparti”, ha detto il compagno di squadra Weston McKenney: “Gli ho mandato un messaggio e l’ho controllato, e lui ha detto:” Sarò pronto sabato. ‘”

Pulcic è rimasto a terra in porta per diversi minuti dopo lo scontro prima di lasciare il campo, ricevere le attenzioni degli allenatori della squadra e rientrare per concludere il primo tempo.

Brendan Aaronson Pulisic è arrivato dopo l’intervallo, dicendo di essere stato portato in ospedale dopo la partita e di aver avuto un infortunio all’inguine che ha definito “giorno per giorno”.

“Siamo molto grati che abbia gettato il suo corpo là fuori”, ha detto McKenney dopo la partita. “E’ stato un momento straziante alla fine, ma ce l’abbiamo fatta e siamo felici di essere ancora qui”.

L’allenatore americano Greg Berhalter ha elogiato il duro lavoro e la tenacia di Pulisic dopo la partita.

READ  Gli aumenti dei tassi di una settimana dal 2020 hanno titoli in forte calo

“È una cosa meravigliosa quando uno dei tuoi migliori giocatori è uno dei lavoratori più duri”, ha detto Berhalter. “Certo che lo è. Non posso dire abbastanza cose positive su Christian.”

Il capitano degli Stati Uniti Tyler Adams ha detto che stava pregando per il suo compagno di squadra e si aspettava obiettivi simili da Pulisic.

“Quanti gol ha segnato nella sua carriera? Una volta arrivato sul palo posteriore, è fantastico”, ha detto Adams. “Il suo tempismo in area e il suo passaggio davanti a quella palla: farà qualsiasi cosa per questa squadra per aiutarci a vincere.

“Un grande giocatore per noi, ovviamente, prega per lui, spero che vada tutto bene. Ci sarà. So che farà di tutto per giocare la prossima partita”.

Josh Sergeant è entrato per Haji Wright al 75 ‘quando è caduto miseramente con il piede destro mentre evitava un contrasto. Come Pulisic, ha ricevuto cure sul campo ma è stato in grado di camminare con le proprie forze.

Gli Stati Uniti hanno vinto la loro prima partita ai Mondiali dal 2014 e sabato hanno vinto la partita degli ottavi di finale contro l’Olanda, solo per vedere nove minuti di recupero e una possibilità di rigore dall’Iran a fine partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.