La copertura del motore di un volo della Southwest Airlines si è staccata durante il decollo

La Federal Aviation Administration ha dichiarato domenica che sta avviando un’indagine dopo che la copertura del motore di un volo della Southwest Airlines è caduta e ha colpito un lembo dell’ala durante il decollo a Denver. Una cappottatura è una copertura protettiva sopra un motore aeronautico.

Un motore appeso all’ala del volo Southwest Airlines 3695 domenica.Vetro di bottaio

Il volo Southwest Airlines 3695 è tornato sano e salvo all’aeroporto internazionale di Denver intorno alle 8:15 ora locale di domenica dopo che il pilota ha segnalato l’incidente, ha detto la FAA. L’aereo volò a William B. Houston. Mio marito è andato all’aeroporto.

In una dichiarazione, la Southwest Airlines ha affermato che stava lavorando per portare i clienti su un altro volo per Houston dopo che il volo 3695 era atterrato sano e salvo a Denver e che le sue squadre di manutenzione stavano esaminando l’aereo.

Frank Sanger, che era a bordo, ha espresso shock per le condizioni dell’aereo quando è atterrato.

“Potete vedere che un pannello del motore del jet è stato rimosso completamente”, ha detto Sanger in un’intervista andata in onda lunedì nello show “Today” della NBC.

Questo è il secondo incidente negli ultimi giorni che coinvolge un guasto all’apparecchiatura segnalato su un volo della Southwest Airlines. La FAA sta indagando su una denuncia Un incendio al motore si è verificato prima del decollo all’aeroporto internazionale Preston Smith di Lubbock Giovedì.

Anche i voli della United Airlines sono stati recentemente afflitti da problemi di sicurezza, con otto incidenti segnalati nelle ultime due settimane.

Sasha Johnson, vicepresidente della sicurezza aziendale della United, ha affermato in una dichiarazione che la FAA svolgerà un ruolo più importante nella società.

READ  Trump News Today: le dichiarazioni dei redditi di Trump rivelano una rete di perdite, sconti, "regali sotto mentite spoglie" e poca carità

“Nelle prossime settimane, inizieremo a vedere la FAA nelle nostre operazioni mentre inizieranno a rivedere alcuni dei nostri processi di lavoro, manuali e strutture”, ha affermato Johnson.

Gli incidenti arrivano sulla scia del controllo alle stelle che Boeing e l’industria aerea continuano a dover affrontare, a seguito delle indagini della FAA, del Dipartimento di Giustizia e del National Transportation Safety Board in seguito all’esplosione del tappo della porta dell’Alaska Airlines.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *